893 Shares 961 views

Verbo transitivo – è … transitivi e intransitivi verbi

Transitività / intransitivo è una categoria, sulla base delle quali è possibile assegnare la relazione tra soggetto e oggetto azioni. Il significato di questa categoria è che il soggetto compie un'azione e il suo risultato può "provare" (andare) o "essere" (non andare) sull'argomento. Pertanto, i verbi in lingua russa sono divisi in transitivi e intransitivi.


Transitivi e verbi intransitivi. significato lessicale

Per determinare la transizione, è necessario identificare caratteristica fondamentale che favorisce i complementi verbo e ha un'etichettatura specifica del caso.

Verbo transitivo – un verbo che ha il valore di azione, che è diretto ad un oggetto e modifica o produce (controllare il lavoro, scavare un foro).

Verbo intransitivo – indica il movimento o la posizione nello spazio, o lo stato mentale o fisico.

Emettono anche i cosiddetti verbi labili. Essi possono agire come transitoria e intransitivo (editor di manoscritto regola – il mondo è governato da lui stesso).

differenza sintattica

Sintattica transitoria differenza e verbi intransitivi associati al significato lessicale. Transitivi e intransitivi verbi sono solitamente combinati:

  • Il primo – con nomi e pronomi che denotano l'oggetto dell'azione, senza scuse nel caso accusativo (leggere una rivista, per il trattamento di una ragazza).
  • In secondo luogo – con aggiunte che sono espresse dai nomi e pronomi, preposizioni o senza di loro esclusivamente nei casi obliqui (a giocare fuori, a piedi intorno al cortile). Può essere utilizzato anche nei verbi intransitivi accusativo, ma senza una scusa e il valore di carico di tempo o di spazio: i turisti sono il giorno e la notte.

Inoltre, le azioni dell'oggetto in un verbo transitivo può essere espresso in genitivo, ma solo nei seguenti casi:

  • nella designazione dell'oggetto: per comprare l'acqua per bere il tè;
  • Se v'è una negazione del verbo: non ho alcun diritto, non letto il libro.

Transitivi e verbi intransitivi (tabella) sono le principali differenze.

caratteristiche morfologiche

Di norma, questi verbi non hanno specifiche caratteristiche morfologiche. Ancora, alcuni tipi di formazione delle parole gli indicatori di transitivo o intransitivo verbo. Quindi, verbo transitivo – è:

  • Tutti i verbi con l'affisso Xia (fare);
  • verbi denominativi in cui suffisso o -E- allocato -Non – (- icha-): selezionare e ridotti in poltiglia, avido.

Con la transizione può essere attribuito i verbi sono formati da aggettivi con il suffisso -e-: greening, nero.

Ci sono alcuni casi in cui, preceduti bespristavochnym verbi intransitivi per formare i verbi transitivi. Esempi danneggiano e neutralizzare.

Se la proposta non è un integratore, serve come verbo intransitivo transitiva: Lo studente scrive (specificando una proprietà intrinseca a questa persona) è buono.

verbi intransitivi hanno un gruppo speciale di verbi riflessivi e il loro attributo formale – un -sya suffisso (lavaggio, indietro).

verbi riflessivi. lineamenti

verbi riflessivi sono studiati nei programmi scolastici, nonché verbi transitivi (Grade 6).

Breakout denota un verbo d'azione, capovolta. Esso è formato da particelle (suffisso) -sya (-s).

Siamo in grado di distinguere le seguenti caratteristiche principali di questi verbi:

  • In primo luogo, essi possono imitare entrambi i verbi transitivi (indossato – a vestirsi) e da intransitivo (bussano – bussare). Eppure, il ritorno (verbi transitivi dopo aver aggiunto -s postfix (Xia)) in ogni caso, sono intransitivi (abito – vestire).
  • In secondo luogo, il suffisso ha aggiunto: Xia – dopo consonanti (lavare, lavarsi, lavare), -s – dopo le vocali (si veste, vestito). Vale la pena notare, che il sacramento è sempre scritto con postfix-Xia (spogliatoio, lavabile).
  • In terzo luogo, i verbi riflessivi sono formate in tre modi: suffissale Postaffixal – aggiunta di un suffisso al gambo e suffisso (+ ve Res (essere), essere), prefisso-Postaffixal (a + pit_sya) Postaffixal (wash + be).

Derivati formazione Xia e participi passivi

Poiché le principali caratteristiche morfologiche transitivi verbi – la formazione di derivati in Xia e participi passivi, che è insolito per i verbi intransitivi familiarizzare con questo processo in dettaglio.

Nella maggior parte dei casi, verbo transitivo – è uno che forma un participio passivo o derevativy fine Xia, che può avere un ritorno (fretta), il valore passivo (stabilito), dekauzativnoe (break).

Le eccezioni sono i verbi aggiungono (in peso), il costo, e la maggior parte pesano sul semelfaktivov Well (kovyrnut). Oltre a questi verbi non formano un ritorno passivo e derivati.

Ma ancora ci sono verbi intransitivi capaci di formare strutture passive. Ad esempio, il verbo aspettarsi. E 'formato dalla progettazione passiva intransitivo con l'aggiunta del genitivo: mi aspetto l'arrivo di Basil – arrivo previsto di Basilio.

Correlazione verbo transitivo

Nonostante il fatto che la transizione non è una singola espressione formale, eppure v'è una tendenza che si legano categoria transizionalità con le proprietà formali del verbo, come ad esempio i prefissi verbali:

  • La stragrande maggioranza dei verbi a perdere aventi un prefisso diverso, sono transizione (sfocatura, spingere a parte). Le eccezioni sono: verbo suffisso che indica movimento -va- / -iva- / -a- (altalena, azionamento); verbi, che esprimono le proprietà dell'oggetto cambiamenti spontanei, in particolare quelli contenenti suffisso -nu- formata da verbi intransitivi (da fondere, fondere, rigonfiare); verbi contenenti vocali -E- caso che indicano cambiamenti nelle proprietà (diventare corpulento ricco); tra cui – tromba ha cambiato idea.
  • Quasi tutti i verbi affondate contenenti il prefisso causa, sono transitori (eccezione: izmoknut, asciugare, per favore, e altri).

proprietà semantiche verbi transitivi

La lingua russa ha una grande classe di oggetti diretti. Ad eccezione di quelli significativamente influenzato dalla situazione, il verbo può avere un oggetto diretto, svolgere ogni ruolo semantico (ad esempio, vedere, necessario creare – con questi, verbo transitivo con un oggetto, non succede nulla, non è distrutto, non cambia).

Si scopre che l'opposizione di transizione non deve essere rigidamente collegato con il senso della classe verbo. Ciò significa che il verbo transitivo non necessariamente denotano situazione agentivity-patsientivnuyu. Ma è ancora possibile notare alcune tendenze.

Quindi, verbo transitivo – è:

  • guasto o distruzione dell'oggetto verb (uccidere, break);
  • oggetto verbo cambia forma (poltiglia, comprimere);
  • verbo di emozioni di condizionamento (offendere, infastidire, offendere).

proprietà semantiche di verbi intransitivi

Evidenziando le proprietà semantiche di verbi transitivi, è possibile definire le proprietà di tutto il resto, che è intransitivo:

  • I verbi sono singole, senza componenti aggiuntivi, che sta caratterizzando il cambiamento di patsiensa stato (oggetto diretto, significativamente influenzato dalla situazione), che non è stato causato dal Agent. Oppure può essere il caso quando Agens gioca un ruolo minore: a morire, a marcire, goccia, bagnato.
  • Raddoppia con indiretta. verbi cioè aiutano (tranne a mantenere): promuovere, assistere, condonare, vspomoschestvovat.
  • Verbi sono utilizzati con una parte sporgente elemento oggetto agentivo verb (spostamento, spostare, altalena).
  • I verbi di percezione situazione fittizia (contano su, si aspettano (che), la fiducia in, si affidano a).

tipi uncanonical di aggiunte diretti

Si è spesso affermato che la caratteristica fondamentale di verbi transitivi – la capacità di interagire con l'oggetto diretto in l'accusativo. Ma ci sono anche classi di verbi che vengono utilizzati non solo con nomi e pronomi nel caso accusativo, e con la parola o fatturato delle altre parti del discorso semanticamente identici ad esso in vari gradi. Può essere:

  • frase preposizionale (gli ho graffiato dietro l'orecchio);
  • gruppo genitivo (il nonno non ha letto il giornale);
  • gruppo avverbiale (beve molto, così ho deciso);
  • attante sentential (infinito fatturato – Mi piace andare a teatro; clausola viene utilizzata in combinazione con il -per sindacato o cosa – sapevo che sarebbe andato al mare; clausola in collaborazione con l'Unione, quando – non mi piace quando la pioggia).

Alcune strutture elencati non possono sostituire solo l'oggetto diretto è utilizzato in un verbo transitivo, ma anche essere usato per esprimere una funzione simile con verbi intransitivi. Vale a dire:

  • Velocità infinito (aveva paura di andare nel bosco di notte);
  • clausole in collaborazione con i sindacati e -per cosa (era arrabbiata che lui non è venuto, e pregò che è venuta);
  • clausole in collaborazione con l'Unione, quando (non mi piace quando le porte sono tenute chiuse);
  • genitivo (evita questi ragazzi)
  • design con un sacco di (Alina dorme molto).

Analoghi delle aggiunte sopra all'accusativo possiedono diversi gradi di proprietà delle aggiunte diretti tecnica precedente.

per riassumere

Nonostante il fatto che il soggetto è uno dei difficili, siamo stati in grado di determinare ciò che è un verbo transitivo. E anche imparato a distinguerla da non-transizione e di destinare tra gli ultimi vozratnye. E per dimostrarlo, diamo un esempio frasi con verbi transitivi, intransitivi e ritorno a:

  • Di transizione: dipingere le pareti, trattare il paziente, leggere un libro, fare un vestito, estendere la manica, comprare il tè, un sorso d'acqua, non ha diritto di oscillare il bambino;
  • intransitivo: camminare per le strade, credere in buona, una passeggiata nel parco, essere ridotto in poltiglia con fatica;
  • tornare: per fare le cose, non essere d'accordo, avvicinarsi gli uni agli altri, di obbedire al capo, pensare di essere, garantire per suo fratello, toccare la questione.