422 Shares 2264 views

Come convenuto dal soggetto e predicato? Dash tra di loro

Tema: "Il soggetto e predicato" cominciano a studiare dal momento che la seconda elementare. Ma è facile da digerire? Si può rispondere facilmente alla domanda di come deve essere concordata tra un soggetto e un predicato, o quando posizionato tra il trattino? In caso contrario, leggere questo articolo.


Il segno principale di ogni proposta è la presenza delle fondazioni grammaticali, cioè, il predicato e il soggetto, o di uno di essi.

Nella proposta il soggetto risponde alla domanda "che cosa?" o "Chi?" e può essere espressa sostantivi nominative, e una parte del discorso nel significato del sostantivo.

Il soggetto, che è la principale parte di una frase, nonché il soggetto grammaticale denota un attore, anche se non sempre. Ad esempio, si spazzola i capelli.

Predicato (predicato) risponde alla domanda "che fare?" o "che fare?" ed è ciò che viene detto nella proposta in materia di: a segno, l'azione, la qualità oggetto, la sua quantità o condizione.

Dash tra soggetto e predicato mettere nei seguenti casi:

– se sono espressi in nome di un numero nel caso nominativo. Doppia 8-16;

– se uno dei membri principali è espresso dal verbo di forma indeterminata o numeri, che sorge nel caso nominativo, e la seconda – il sostantivo nominativo;

– se esso è espresso dal verbo di forma indeterminata. Insegnare il pazzo – a non risparmiare alcuno pugno;

– Se il sostantivo nominativo soggetto e predicato espresso. Parigi – la capitale

Tra soggetto e predicato non è messo un trattino nei seguenti casi:

– Se il soggetto si esprime nella frase pronome personale: io sono un avvocato.

– se il ruolo del aggettivo predicato esegue: Un bambino è fresca e pulita, come un angelo dal cielo.

– se la particella non è in piedi di fronte a predicato parola introduttiva o dell'Unione comparativa: Il denaro non è la felicità. Il cielo è come un fiume. Lui, a quanto pare, mio caro.

Tiro è sempre messo prima di dire che, qui, è, quindi, che si attaccano il predicato al soggetto: E – è uno specchio dell'anima umana. Amore – significa vivere per una persona cara.

La frase incompleta cruscotto può stare al posto del predicato verbale: Il lago ci fa segno di riflessione, mare – infinito, fiume – velocità.

soggetto e il predicato di allineamento

  • Quando il soggetto, che si esprime con un'Unione avverbio, particella o interiezione, mettere il predicato al singolare: "Perché?" È più spesso sentito nel suo discorso.
  • Quando il soggetto, che è espressa da una combinazione di equità e nomi comuni, verbo d'accordo con il nome del proprio: Segretario Sidorov ha portato la testa del rapporto.
  • Quando il soggetto, che si esprime in numeri, il sostantivo genitivo, il predicato al plurale, se necessario, per sottolineare l'attività di ciascuno dei soggetti (nel Olimpiadi hanno partecipato 270 studenti di tutte le scuole del distretto), al singolare, se è necessario sottolineare l'integrità dei soggetti (nella Olimpiade partecipato 27 studenti).
  • Quando pronomi nulla che il predicato è qualcosa che sta in passato put tesa nella forma del singolare neutro: qualcosa di grosso era caduto dal tetto.
  • Quando negativi, interrogative, pronomi indefiniti qualcuno, chiunque, che ha messo il predicato nel maschile singolare: Qualcuno in una camicia bianca entrò in classe.
  • Se il soggetto si esprime nomi collettivi, per esempio, i vecchi, i bambini, che rappresentano una varietà di soggetti o persone nel loro insieme, utilizzare il predicato al singolare. Nell'armadio appeso spazzatura varie.
  • Quando il soggetto, che si esprime con un sostantivo o pronome pronome nominativo o un sostantivo con il caso strumentale, il predicato viene messo solo al plurale: Insegnante con gli studenti insieme speso tutto il suo tempo libero.

Credo che ora si sa come conciliare il soggetto e predicato, e sarà in grado di aiutare i vostri bambini ad imparare. Buona fortuna!