99 Shares 6885 views

Aldan "Ponte del Diavolo". Sintesi e nuove caratteristiche

Russia fin dai tempi dell'Impero era scrittori e poeti famosi. lavori non corrispondenti sono diventate dei classici, non solo nel nostro paese ma in tutto il mondo, permettono di essere orgogliosi del nostro patrimonio culturale. E l'unicità di presentazione delle idee non solo aiuta a sviluppare spiritualmente, ma anche migliorato in lingua russa. Quel discorso competente distingue la persona colta e di pensare.


Probabilmente, dunque, il curriculum, prendersi cura del nostro diversificare comprende lettura obbligatoria opere di geni russi parole. Questi possono essere attribuiti al lavoro, promosso dallo scrittore russo, maestro della prosa storica – Aldanov – "Ponte del Diavolo". Breve il contenuto del romanzo, che così l'amore di approfittare di studenti che sono improbabile che dare l'autore lo stile intrinseco di presentazione eventi emozionanti e fornitura materiale originale, incorniciata filosofare su temi storici. Tuttavia, prima le cose.

informazioni biografiche

Non è un segreto che il vero nome è Mark Aldanova Landau.

E 'nato nel 1886 a Kiev, che si trova in quel momento nell'Impero Russo. Avendo ricevuto una vasta cultura nel campo delle Scienze e delle leggi fisiche e matematiche, Aldanov prende un interesse nella storia. Più tardi, l'istruzione tecnica e una analitica mente lo aiuterà a trasformare un'opera storica noiosa, piena di fatti secchi in un emozionante viaggio attraverso gli eventi passati. Questo è solo il romanzo che ha scritto Aldan – "Ponte del Diavolo"!

Creazione dell'autore

Il primo volume della sua opera "Tolstoj e Rolland", ha pubblicato solo nel 1915. Tuttavia, il prodotto non ha avuto successo, ed è stata successivamente riscritta e rilasciato con un nuovo nome – "Il mistero di Tolstoj."

Dopo due anni di successi arriva ancora l'autore, grazie al libro "Armageddon". E più tardi arriva la tetralogia "Il Pensatore". Esso comprende Aldanov Mark "Ponte del Diavolo", "The Ninth Termidoro," la storia "Sant'Elena, piccola isola" e "Conspiracy". Tetralogia racconta gli eventi che si svolgono durante il regno di Napoleone.

Dopo questa attività Aldanova non finisce, e ha scritto un altro 12 opere storiche, un'opera filosofica e due libri nel campo della chimica.

Influenza sulla creatività

Dedizione al primo libro di un altro grande scrittore Lvu Tolstomu non è casuale.

Mark Aldanov non ha nascosto che lui è un grande ammiratore, nonostante le differenze nella visione di alcuni aspetti filosofici. Forse è per questo che nei suoi scritti può essere fatta risalire a l'influenza di Tolstoj e prendendo in prestito la sua calligrafia. Per esempio, in uno dei romanzi che sono inclusi nella tetralogia "Il Pensatore" – "Ponte del Diavolo" – una descrizione dell'evento passa attraverso il prisma della percezione di un uomo comune che non ha alcuna relazione sia politica o storia. Questo può essere visto un chiaro parallelo con il romanzo di Tolstoj "Guerra e pace".

calligrafia

Tuttavia Aldanov non dimenticare il proprio stile di scrittura. Utilizzando un ironico e scettico edificio sulla ricca esperienza storica, che descrive le attività statali, atti di guerra, l'aspetto morale del genere umano, il caso sarà nel prendere decisioni importanti. Invio il protagonista, nel cuore delle vicende storiche, scrittore award te l'opportunità di parlare della storia di usare le proprie percezioni.

Aldan "Ponte del Diavolo": una sintesi

Non cambia il suo modo di un grande scrittore, e in questo lavoro.


Così, il tema principale della storia è un atto eroico di Suvorov, traghettato il suo esercito attraverso le Alpi. Inviando un giovane nobile di nome di un centro eventi Shtaal che diventa un testimone inconsapevole per la storia, l'autore racconta la storia di eventi passati in chiave originale. Questa tecnica, il lettore è completamente immerso nella incidente e deve avere la possibilità di andare al cuore della manifestazione storica più vicino possibile.

Leggere il romanzo completo, che ha scritto Aldan – "Ponte del Diavolo". Riassunto sfondo del testo originale sembrerà parodia magro, non trasmette tutte le sfumature del lavoro.

Il grande comandante, il vincitore di numerose battaglie Suvorov è coinvolto negli intrighi delle ufficiali di stato maggiore austriaco. Ora il suo obiettivo – per salvare il suo esercito. Per fare questo, Suvorov costretto con lei per attraversare l'Italia e arrivare a Svizzera. Nessuno credeva nella vittoria del comandante coraggioso e tutte le sue azioni sono stati destinato al fallimento. Ma Suvorov non solo trasferito con successo l'esercito, ma ha anche fondato il proprio stato – la Federazione Svizzera. Shading sua eroica impresa della vita della corte napoletana, Aldanov racconta loro codardia e l'avidità, che riflette la qualità della fuga al metodo delle truppe francesi.

conclusione

Ogni creazione dell'autore è un capolavoro che merita una lettura completa. Ogni linea narrato dotato di un significato speciale, che narra gli eventi che si sono verificati molto prima che nascessimo, ma un modo o nell'altro influenzato il nostro destino. Una grande opportunità di fare conoscenza con l'epoca del 19 ° secolo sarà la lettura del romanzo, che ha scritto Aldan – "Ponte del Diavolo". Sinossi priva letteralmente le sue sottigliezze, condannando i lettori a ignoranza della storia proprio stato. Indubbiamente, è la scelta di ciascuno, ma con il rilascio di un paio d'ore dai casi meno importanti, molto più bello culturalmente arricchire la vostra lettura di vita di un prodotto di qualità.