189 Shares 7692 views

motore trifase in reti monofase. Motore fase di cablaggio

Ci sono situazioni nella vita in cui si desidera includere una sorta di attrezzature industriali nel comune di rete nazionali. Poi c'è un problema con il numero di fili. Nelle macchine progettati per funzionare in piante, terminali, di solito tre, e talvolta quattro, e. Cosa fare con loro, dove poter collegarli? Coloro che hanno cercato di provare diverse opzioni, assicurarsi che i motori non vogliono solo a girare. E 'anche possibile collegare un motore trifase monofase? Sì, è possibile ottenere una rotazione. Purtroppo, in questo caso, il potere cadrà inevitabilmente di quasi la metà, ma in alcune situazioni è – l'unica via d'uscita.


Tensione di rete trifase, ed il loro rapporto

Per capire come collegare un motore trifase a una presa convenzionale, è necessario comprendere come relazionarsi alla tensione in una rete industriale. I valori di tensione sono ben noti – 220 e 380 volt. In precedenza, era ancora 127, ma negli anni Cinquanta di tale opzione è stata abbandonata in favore di più alta. Dove sono finiti questi "numeri magici"? Perché non 100 o 200, o 300? Sembra essere più facile da cifre tonde da considerare.

La maggior parte del materiale elettrico industriale è progettato per il collegamento a tre fasi corrente alternata. La tensione di ciascuna fase rispetto al neutro è di 220 volt, proprio come sul presa di casa. Dove è venuto da 380? È abbastanza facile considerare un triangolo isoscele con angoli di 60, 30 e 30 gradi, che è un diagramma vettoriale di tensioni. La lunghezza del lato lungo è pari alla lunghezza della coscia, moltiplicata per cos 30 °. Dopo semplici calcoli si vede che 220 x cos 30 ° = 380.

apparato motore trifase

Non tutti i tipi di motori industriali possono essere azionati da una sola fase. Il più comune dei quali – i "cavalli da tiro" che compongono la maggior parte delle macchine elettriche in qualsiasi impresa – macchine asincrone con una capacità di 1 – 1.5 kVA. Come fa un motore trifase in sistemi trifase, per il quale è destinato?

L'inventore di questo dispositivo rivoluzionario è stato lo scienziato russo Mikhail Dolivo-Dobrovolsky. Questo eccezionale ingegnere elettrico era un sostenitore della teoria della rete trifase, che nel nostro tempo è diventato dominante. Asincroni motore correnti di fase opere induzione dagli avvolgimenti statorici sui conduttori di rotore sono chiusi. Come risultato della loro presenza di un corto circuito avvolgimenti in ciascuna delle quali v'è un campo magnetico che interagisce con le linee elettriche statore. Così ottenuta coppia, che porta al movimento circolare dell'asse motore.

Gli avvolgimenti sono disposte ad un angolo di 120 °, facendo così ruotare campo prodotto da ciascuna delle fasi spinge sequenzialmente magnetizzabile ciascun lato del rotore.

Un triangolo o una stella?

motore trifase in impianti trifase può essere attivata in due modi – con neutro o senza di lui. Il primo metodo è chiamato "stella" in questo caso, ciascuno degli avvolgimenti è a tensione di fase (fase zero) uguale nelle nostre condizioni di 220 V. cablaggio motore "triangolo" trifase prevede un collegamento in serie di tre avvolgimenti e linea di alimentazione (380) la tensione sui nodi switching. Nel secondo caso, il motore produce maggiore di circa la metà della potenza.

Come attivare il motore nella direzione opposta?

Controllo motore trifase può implicare un cambiamento della direzione di rotazione in senso opposto, cioè retromarcia. Per fare questo, è sufficiente scambiare i due fili del tre.

Per comodità, la modifica dello schema della morsettiera del motore sono previsti strati, costituiti generalmente di rame. Per attivare la "stella" collegare delicatamente i tre cavi di uscita degli avvolgimenti insieme. "Triangolo" diventa un po 'più complicato, ma anche in grado di gestire eventuali titoli secondari elettrici.

Sfasatore capacità

Così, a volte si pone la questione, come collegare un motore trifase in una presa di corrente di casa convenzionale. Se hai appena tenta di connettersi a collegare due fili, non ruoterà. Al fine di ottenere attività, è necessario simulare lo sfasamento tensione applicata ad un certo angolo (preferibilmente 120 °). Per ottenere questo effetto, è possibile, se si applica l'elemento di sfasamento. Teoricamente puo essere e induttanza, e anche la resistenza, ma spesso motore trifase in un'unica rete fase viene attivato tramite elettrica capacità (condensatore), prevista dalla lettera C. latino Schemi

Per quanto riguarda le applicazioni di induttanze, è difficile determinare a causa della complessità dei loro valori (se non è indicato sul dispositivo). Per misurare magnitudo L richiesto uno speciale dispositivo o raccolti per questo schema. Inoltre, la selezione di induttanze disponibili sono di solito limitata. Tuttavia, qualsiasi elemento di sfasamento sperimentale può raccogliere, ma è fastidioso.

Cosa succede quando il motore è acceso? Su uno dei punti di connessione è alimentato a zero, dall'altro – fase, e il terzo – una certa tensione spostata di un certo angolo rispetto alla fase. Chiaro e non specialista che il lavoro del motore non sarà completa rispetto alla potenza all'albero meccanico, ma in alcuni casi è sufficiente la rotazione del fatto. Tuttavia, all'avvio possono sorgere alcuni problemi quali l'assenza di punti di partenza, in grado di spostare il rotore dalle loro sedi. Cosa fare in questo caso?

il condensatore di avviamento

Al momento di albero di avviamento ulteriori sforzi sono necessari per superare le forze di inerzia e attrito statico. Per aumentare la coppia, è necessario installare un condensatore aggiuntivo collegato al circuito solo all'inizio, poi spenta. Per questi scopi, la soluzione migliore è quella di utilizzare la posizione di chiusura pulsante. Schema di collegamento per il motore trifase con un condensatore di avviamento viene mostrato sotto, è semplice e lineare. Al momento della tensione di applicazione dovrebbe fare clic sul pulsante "Start", e iniziare a condensatore creerà ulteriore spostamento di fase. Dopo che il motore non torti al pulsante velocità desiderata, si può (e dovrebbe) lasciarsi andare e solo la capacità di lavoro rimarrà nel circuito.

Calcolo dei valori di capacità

Così, abbiamo scoperto che, al fine di consentire al motore trifase in reti monofase richiede schema elettrico supplementare in cui, oltre al pulsante di avvio, comprende due condensatori. Hanno bisogno di conoscere il valore, altrimenti il sistema non funzionerà. Per cominciare definiamo valore di capacità elettrica necessaria per forzare il rotore di allontanarsi. Collegati in parallelo è la somma di:

C = Cm + Cp, dove:

C v – a partire ulteriori capacità commutabile dopo il decollo;

C p – condensatore di lavoro, che fornisce la rotazione.

Eppure, abbiamo bisogno del valore della corrente nominale I n (è quotata su un'etichetta applicata al motore in fabbrica). Questo parametro può anche essere determinato usando la formula semplice:

I N = P / (3 x U), dove:

U – la tensione di collegamento "stella" – 220, e se il "triangolo", 380 V;

P – potenza motore trifase, a volte in caso di perdita di placche determinato ad occhio.

Quindi, a seconda della potenza operativa richiesta è calcolata da:

Cp = Cp = 2800 N I / U – per "Star";

C p = 4800 N I / U – per "triangolo";

Partendo condensatore deve essere maggiore del lavoro di 2-3. Unità di misura – microfarad.

Ci sono modo molto molto semplice per calcolare la capacità: C = P / 10, ma questa formula dà i numeri d'ordine piuttosto che il suo valore. Tuttavia, il disordine in ogni caso è necessario.

Perché è necessario aggiustamento

Il metodo di calcolo sopra sono approssimazioni. In primo luogo, il valore nominale sull'alloggiamento della capacità elettrica può differire sostanzialmente da quello effettivo. In secondo luogo, condensatori in carta (in generale, una cosa non economico) è usato frequentemente usati, e sono ogni sorta di altri oggetti, soggetti ad invecchiamento, che porta ad una maggiore deflessione di detto parametro. In terzo luogo, la corrente che sarà consumata dal motore dipende dal carico meccanico sull'albero, e quindi può valutare sperimentalmente. Come fare?

Ciò richiederà un po 'di pazienza. Il risultato può essere impostata piuttosto voluminoso di condensatori collegati in parallelo ed in serie. La cosa principale – dopo tutto il buon lavoro per risolvere, in modo da non cadere fuori dalle estremità saldate delle vibrazioni provenienti dal motore. E poi nessun danno riesaminerà i risultati e, eventualmente, di semplificare la progettazione.

Stesura dei contenitori batteria

Se lo smaltimento dei maestri sono acari elettrolitici speciali, che permette di misurare la corrente senza rompere le catene, è necessario collegare un amperometro in serie con ciascun filo, che è incluso nel motore trifase. Nella rete monofase fluirà valore totale, e la selezione di condensatori dovrebbe tendere le bobine di caricamento più uniformi. Va ricordato che quando margherita capacità totale diminuisce secondo la legge:

1 / C = 1 / C1 + 1 / C2 … e così via, e parallelamente – al contrario, si sviluppa.

Inoltre, non si deve dimenticare di tali parametri importanti come la tensione sul condensatore viene calcolato. Essa non deve essere inferiore al valore nominale della rete, ed è meglio riserva.

resistenza di scarica

motore trifase schema collegato tra una fase e il conduttore neutro, talvolta integrato resistenza. Essa serve a garantire che carica al condensatore di avviamento non viene accumulato rimanente dopo che la macchina è stata spenta. Questa energia può causare scosse elettriche, non pericoloso, ma molto sgradevole. Per essere sicuri, per essere parallelo alla capacità di partenza per collegare un resistore (y elettricista è chiamato "shunt"). Il valore della resistenza è maggiore – da metà a Meg Meg, e la dimensione è piccola, quindi abbastanza e potenza poluvattnoy. Tuttavia, se l'utente non ha paura di essere "pizzicare", che senza questo dettaglio è del tutto possibile fare.

utilizzando elettroliti

Come già osservato, le capacità di pellicola o carta, costosi da acquistare, e non sono semplici come vorremmo. È possibile generare un collegamento monofase di motori trifase che utilizzano condensatori elettrolitici economici e disponibili. In questo caso, molto molto più economico, ma anche non saranno, come per resistere a 300 volt in corrente continua. Per ragioni di sicurezza, devono essere manovrati diodo semiconduttore (D 245 e D 248, per esempio), ma è utile ricordare che la tensione alternata arriva al elettrolita, ed è prima fortemente riscaldano ad una penetrazione di questi dispositivi, e poi esplodono, forte e impressionante. Pertanto, se non assolutamente necessario, è meglio usare gli stessi condensatori tipo di carta, la tensione è almeno costante, anche se variabile. Alcuni maestri abbastanza consentono l'utilizzo di elettroliti nel circuito di avviamento. A causa di esposizione a breve termine di una tensione alternata, essi potrebbero non avere il tempo di esplodere. E 'meglio non fare esperimenti.

Se non ci sono condensatori

Dove cittadini che non hanno accesso alle parti elettriche ed elettroniche best-seller, comprarli? Nei mercatini delle pulci e "mercati delle pulci". Ci sono, cura vypayat (solitamente anziani) mani di vecchie lavatrici, televisori e altri oggetti pubblicati domestiche e della costruzione e tecnologia industriale di qualcuno. Chiedendo questi prodotti Sovietica lotto di produzione: i venditori sanno che se l'articolo è necessario, si compra, e se non – e il dono non avrà. Succede che solo il minimo necessario (in questo caso il condensatore) non è solo. E cosa fai? Non importa! Scendono e resistenze, devono solo potente, preferibilmente ceramica e vetrificate. Naturalmente, la resistenza di fase (attiva), ideale non si sposta, ma niente in questo mondo non è perfetto, e in questo caso è bene. Ogni corpo fisico ha un auto-induttanza, capacità elettrica e resistività, sia esso un minuscolo granello di polvere o di una montagna enorme. Ruotando il motore trifase nella presa diventa possibile sostituendo l'impedenza del condensatore sui sistemi di cui sopra, la denominazione che viene calcolata secondo la formula:

R = (0,86 x U) / ki, in cui:

kI – la quantità di corrente collegamento trifase, e;

U – i nostri fedeli a 220 volt.

Che i motori si avvicinerà?

Prima di acquisire un sacco di motore denaro che prudente proprietario intende utilizzare come unità per una mola, sega circolare, trapano a colonna o altro qualsiasi dispositivo di origine utile non fa male a pensare a sua applicabilità a tale scopo. Non tutti sono un motore trifase in alimentazione monofase può funzionare affatto. Ad esempio, una serie di MA (il suo rotore a gabbia a doppia gabbia) deve essere eliminata in modo da non dover tirare a casa un peso notevole e inutile. In generale, è meglio primo esperimento, o invitare una persona esperta, elettrici, per esempio, e di consultare con loro prima di acquistare. Molto adatto asincrono motore serie UAD, APN, AO2, società per azioni trifase e, naturalmente, e A. Questi codici indicati sulla targhetta.