93 Shares 9215 views

Come caricare le batterie al piombo sigillate

Quando si utilizza un sigillati batterie al piombo con tempo di passare la sua carica, ed è necessario ripristinare periodicamente. Aspetti di questo processo e verranno considerati come parte dell'articolo.


Quello che viene chiamato di ricarica

Così è il processo che è l'inversione di scarico. Durante batterie al piombo ricarica, immagazzinano energia, mentre l'alimentazione dalla sorgente di alimentazione esterna. Il risultato finale è accumulato carica che è uguale capacità. Come caricatori cercano batteria sigillata al piombo? Essi rappresentano convertitore di energia e due uscite, ciascuna delle quali è collegata al l'anodo e catodo. Sigillata, batteria al piombo connesso alla rete inizierà recupero di energia elettrica e processo di conversione (fornita dalla rete) per la sostanza chimica. Di seguito, non appena si presenta la necessità, si potrebbe effettuare il processo inverso e fornire energia ai vari dispositivi e apparecchi.

Spese in modo sicuro e facilmente

Per fare questo, utilizzare il metodo di "corrente-tensione". Di cosa si tratta? Inizialmente, la batteria viene caricata con una corrente costante. Quando l'esecuzione necessaria è raggiunta, partenza per andare supporto DC. Per conoscere la corrente di carica iniziale è di solito sufficiente per ispezionare attentamente il telaio – ci ha indicato questa opzione. Tipicamente, questo valore è fino a 0,3 capacità della batteria. Per renderlo più chiaro, immaginiamo di avere un dispositivo con la possibilità di 100 A / h. Poi, la corrente di carica non deve superare i 30A. Ma si tratta di una massima di sicurezza, molti produttori nei loro caricabatterie di solito usano il dieci per cento. Questo consente di caricare le batterie senza la minima paura di fare qualcosa di sbagliato e disattivarla. E quanto dovrei pagare? Se la corrente iniziale è pari al 20% della capacità, la riserva batteria viene ripristinato al 90% in circa 5-6 ore. Nel restante 10% sarà necessario durante la notte. Queste sono le caratteristiche di funzionamento di un caricatore per batterie al piombo sigillate. E 'possibile accelerare in qualche modo il processo? Sì, e adesso vedremo come.

ricarica rapida di piombo-acido batterie ermetiche

La norma viene caricato con corrente continua ad una tensione di 13,8. Più di questo non è raccomandato a causa delle possibili conseguenze negative. Ma se non si ha paura, si può alzare la tensione a 14,5 V (questo è per la batteria a 12 V). Come risultato, al 20% batteria carica indicatore per 6 ore. Si applica questo metodo solo quando si opera in modo ciclico.

effetto della temperatura

Tutto ciò che è stato descritto precedentemente, si applica solo al caso in cui la temperatura è di 20 gradi Celsius. Se altri indicatori necessario introdurre compensazione per la tensione di carica. batterie al piombo carica può essere nell'intervallo da -15 a 40 gradi. Quanto maggiore è la temperatura, minore dovrebbe essere la tensione per evitare il sovraccarico. In caso contrario, la figura, al contrario, deve essere aumentata per evitare undercharge. Sigillata, piombo-acido per questo è opportuno caricare in condizioni di 20 gradi Celsius più o meno alcuni. Naturalmente, è possibile calcolare e di volta in volta, ma questo non è sempre conveniente. Come un luogo ideale per un parametro di temperatura spesso scelgono le loro case, ma allora avete bisogno di prendersi cura di una ventilazione di alta qualità posti come la carica durante questo processo, e poche ore dopo il suo completamento.

Le conseguenze di non conformità alle norme di sicurezza

I metodi sopra descritti sono finalizzati alla carica rapida e sicura. Lo scopo è quello di massimizzare la conservazione della batteria al piombo risorsa minimizzando i fattori di invecchiamento. Ed ora esaminiamo la deviazione. Cosa succede se si utilizza più corrente di quella massima? Inizialmente, si dovrebbe notare che le batterie piombo-acido sigillati non possono essere completamente carica. Anche a causa di una diminuzione di ricombinazione di gas efficienza meccanismo elettrolita perderà acqua. Pertanto, anche una singola carica sarà sufficiente a ridurre il tempo di impiego.

E che cosa accadrà se la corrente viene ridotta al 0,5 per cento della capacità? Sigillata batteria al piombo, e in questo caso, ma continuare questo processo sarà un paio di settimane. Inoltre, il dispositivo sarà in uno stato che è equivalente alla scarica. E questo porta a solfatazione e invecchiamento accelerato. Naturalmente, una singola carica con un piccolo abbastanza corrente per gravi danni, ma meglio non usarlo. Inoltre, occorre prestare attenzione e la tensione finale, affinché non vi sia undercharging dispositivo e ridurre la sua risorsa.

Perché le batterie al piombo hanno una gamma di temperature per la ricarica? Il fatto che all'uscita del loro ferma meccanismo di ricombinazione di gas di funzionamento, ed un elettrolita perde la sua acqua.

Se tutto è stato ben fatto

Per ottenere un buon risultato, è necessario rispettare i parametri richiesti nel quadro necessario. Soprattutto in questo senso dovrebbe occupare corrente e tensione (osservare temperatura). Poi batterie al piombo-acido sigillate sarà addebitato e sarà in grado di servire con successo per lungo tempo. Se attorno alla valvola di scarico ha un elettrolita, una targa bianca o bolle, le caratteristiche del dispositivo di recupero è stato fatto correttamente. Per determinare lo stato del tester può essere utilizzato. Ripristino di accumulatore a piombo-acido per mezzo di cariche speciali (che può richiedere alcuni giorni) o altra azione meccanica (come elettrolita versare).

conclusione

Come si può vedere, il processo di carica delle batterie al piombo non può essere chiamato difficile. Con riserva di sicurezza non sarà facile ottenere qualcosa di sbagliato. Ma alla fine, voglio raccomandare a pagare loro in stanze separate, e se il dispositivo viene ridotto nelle condizioni di un condominio, è necessario prendersi cura della ventilazione di alta qualità durante il processo, così come un paio d'ore dopo. esse sono necessarie misure di sicurezza per il fatto che, anche se in dosi microscopiche, il piombo può entrare l'aria, e attraverso di essa nel corpo, dove viene eliminato molto lentamente ed esercita costantemente effetti tossici.