821 Shares 8588 views

Osteoporosi o ossa nel foro


Molti di noi, purtroppo, non prestano abbastanza attenzione al problema dell'osteoporosi. Ma, nel frattempo, secondo statistiche dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, l'osteoporosi, se consideriamo questa malattia come causa di disabilità e mortalità umana, occupi, non meno di 4 ° posto nel mondo, in secondo luogo solo alle malattie cardiovascolari e oncologiche, nonché allo zucchero il diabete.

Inoltre, già nei prossimi mesi i medici prevedono quasi un'epidemia di osteoporosi, una malattia in cui le ossa perdono forza, diventano molto fragili e si rompono facilmente e facilmente. Sì, in futuro – già nel nostro tempo in Europa a causa dell'osteoporosi, quasi una volta in 30 secondi c'è una frattura. Si prevede che entro il 2050. Il numero di persone che soffrono di "fragilità" di ossa in tutto il mondo aumenteranno almeno tre volte e, quindi, raggiungeranno 6,5 milioni di pazienti.

Allora perché noi, per tutto questo, ci prendiamo così seriamente circa l'osteoporosi? È semplice. La ragione sta nel fatto che, fino a un certo punto, che, di regola, è una frattura, l'osteoporosi procede completamente senza sintomi. Una persona che cade con l'osteoporosi non sperimenta sensazioni sgradevoli, né specialmente dolore. Ma la psicologia umana è organizzata esattamente sul principio "finché il tuono non esce – l'uomo non si incrocia", e i cambiamenti strutturali nel tessuto osseo cadono completamente sotto questo principio.

Questo è il pericolo di osteoporosi. La principale difficoltà sta nel fatto che quando la malattia si manifesta, è troppo tardi per curarlo! Anche con tutti i progressi nel settore della medicina, il modo più efficace per "trattare" l'osteoporosi era, è e rimane il suo avvertimento, in altre parole – la prevenzione. Naturalmente si può notare l'osteoporosi, soprattutto se si conoscono sintomi di osteoporosi come la presenza di osteoporosi in uno dei parenti, un uso prolungato di farmaci ormonali, dolori nella colonna lombare o sacrale, esfoliazione e fragilità delle unghie, crampi di gamba e capelli grigi in anticipo Parodontosi e placca.

L'osteoporosi, in termini medici, è una progressiva diminuzione della densità ossea, che porta ad una diminuzione della forza delle ossa. L'osteoporosi colpisce simultaneamente tutte le ossa dello scheletro, che a sua volta conduce al rischio di fratture anche sotto i carichi più comuni. L'osteoporosi è caratterizzata da una diminuzione del contenuto di calcio e fosforo, dando alle ossa una densità, in tutto lo scheletro, a causa del loro "lavaggio". A causa dell'osteoporosi, le ossa diventano porose, il che porta ad una diminuzione significativa della loro forza. Dal punto di vista della fisica, questo processo può essere chiamato "diminuzione della densità" del tessuto osseo. In medicina, per questo processo, viene utilizzato un termine speciale – l'osteopenia. Come motivo di questo processo, i medici chiamano sia i disturbi metabolici che i disturbi ormonali. Inoltre, le cattive abitudini svolgono un ruolo, nonché un'attività fisica inadeguata e uno stile di vita sedentario.

Secondo le statistiche del Ministero della Salute della Federazione Russa, ogni terza donna e ogni quinto uomo di 50 anni in Russia soffrono di osteoporosi. L'osteoporosi è la ragione per cui molte persone, dopo aver ricevuto una frattura nella loro vecchiaia, muoiono entro i prossimi sei mesi o un anno e la maggioranza rimane per sempre limitata a letto. L'ulteriore sviluppo dell'osteoporosi, che porta alle fratture dei corpi vertebrali e delle ossa tubulari, provoca un significativo aumento della morbilità e della mortalità tra gli anziani. Inutile dire che il trattamento dell'osteoporosi è molto più grave di quanto pare a prima vista?