601 Shares 2930 views

Polietilene – che cosa è questo? L'uso di polietilene

Che cosa è PE? Quali sono le sue caratteristiche? Come è la produzione di polietilene? Si tratta di una serie di domande molto interessanti che devono essere considerati in questo articolo.


informazioni generali

Polietilene – una sostanza chimica che è una catena di atomi di carbonio, ognuno dei quali è collegato con due molecole di idrogeno. Nonostante la presenza della stessa composizione, ma ci sono due versioni. essi differiscono nella loro struttura e, di conseguenza, le proprietà. Il primo è una catena lineare in cui il grado di polimerizzazione supera l'indice di cinquemila. La seconda struttura – una ramificazione di 4-6 atomi di carbonio che sono attaccate alla catena principale con un metodo arbitrario. Come il contorno ottiene polietilene lineare? Questo risultato è ottenuto attraverso l'uso di catalizzatori speciali, che influenzano le poliolefine a temperature moderate (fino a 150 gradi Celsius) e pressione (fino a 20 atmosfere). Ma di cosa si tratta? Sappiamo che le sue proprietà chimiche, e che vengono poi fisicamente?

Di cosa si tratta?

Polietilene – un polimero termoplastico, in cui viene eseguita processo di cristallizzazione ad una temperatura inferiore a meno 60 gradi Celsius. Non è trasparente in uno strato di spessore non è bagnata da acqua, solventi organici a temperatura ambiente non è interessato. Se la temperatura supera 80 gradi Celsius, il gonfiore è effettuata prima, e poi decadimento agli idrocarburi aromatici e alogeno derivati. Polietilene – una sostanza che resiste soluzioni avverse influenza di acidi, sali e alcali. Ma se la temperatura supera i 60 gradi Celsius, si può rompere abbastanza rapidamente nitrico e acido solforico. Per i prodotti incollaggio di polietilene possono essere trattati ossidanti, seguito dall'applicazione delle sostanze necessarie.

Come è la produzione di polietilene?

A questo scopo:

  • Metodo di alta pressione (bassa densità). Polietilene viene creato ad alta pressione, che è nell'intervallo da 1 a 000 3, 000 atmosfere alla temperatura di 180 gradi centigradi. Come atti di ossigeno come un iniziatore.
  • Metodo bassa pressione (alta densità). In questo caso, il polietilene viene creata ad una pressione che è almeno cinque atmosfere e una temperatura di 80 gradi Celsius usando un solvente organico e catalizzatori Ziegler-Natta.
  • E separatamente è lineare ciclo di produzione di polietilene, di cui sopra. È intermedia tra primo e secondo punto.

Va notato che questo non è l'unico tecnologie che vengono utilizzate. Così, abbastanza comune e più è l'uso di catalizzatori metallocenici. Il significato di questa tecnologia è che attraverso di essa di ottenere un notevole peso del polimero, aumentando così la resistenza del prodotto. A seconda del tipo di struttura e proprietà sono necessarie quando si utilizza un monomero, ed è usato per selezionare un metodo di ricezione. Inoltre, esso può influenzare la requisiti di temperatura di fusione, la durevolezza, la durezza e la densità.

Perché c'è una differenza forte?

La ragione principale per le differenze di proprietà – è ramificata macromolecole. Pertanto, quanto più grande è la cristallinità del polimero elasticità inferiore e superiore. Perché è importante? Il fatto che le proprietà meccaniche del polietilene crescono insieme con la sua densità e peso molecolare. Diamo un'occhiata a un esempio veloce. Il foglio di polietilene ha una notevole rigidità e trasparenza. Ma se si utilizza il metodo a bassa densità, il materiale risultante avrà relativamente buona flessibilità e relativa visibilità attraverso di essa. Perché è prodotto una gamma così varia? A causa delle differenze nelle condizioni di esercizio. Ad esempio, polietilene affronta i carichi d'urto. Si tollera anche il gelo. La temperatura di funzionamento di questo materiale – da -70 a +60 gradi Celsius. Anche se i singoli francobolli sono adatti per gradiente po 'diverso – e da -120 a +100. Questo è influenzata dalla densità del polietilene e la sua struttura a livello molecolare.

La specificità del materiale

Va notato uno svantaggio – il rapido invecchiamento di polietilene. Ma questo è facilmente risolvibile. Aumento della durata di vita si ottiene speciali additivi, antiossidanti, in un ruolo che può agire nero di carbonio, fenoli o ammine. Va anche notato, tuttavia, che il materiale a bassa densità più viscoso, rendendo più facile da lavorare in prodotti. Per non parlare, e le proprietà elettriche. Polietilene perché è un polimero non polare è un dielettrico ad alta frequenza alta qualità. A causa di questa tangente costante e perdita cambiando leggermente variazioni di umidità, temperatura (nel campo da -80 a +100) e la frequenza del campo elettrico. Qui dobbiamo notare una caratteristica. Così, se nella polietilene sono residui catalitici, migliora la tangente di perdita dielettrica, che porta ad un certo deterioramento delle proprietà isolanti. Bene, ora siamo la situazione generale è stato rivisto. Ora cerchiamo di pagare specifiche di attenzione.

Qual è polietilene ad alta densità?

Questo materiale cristallizzabile luce elastico la cui resistenza al calore è nell'intervallo da -80 a +100 gradi Celsius. Ha una superficie lucida. Vetrificazione inizia a -20. Una fusione – nel range 120-135. Caratteristica è la buona resistenza all'urto e resistenza al calore. polietilene densità influenzare significativamente le proprietà risultanti. Così, con cresce resistenza, rigidità, durezza e resistenza chimica. Ma allo stesso tempo diminuisce la tendenza ad allungare e permeabilità ai gas e vapori. Va notato deformazione che si verifica durante il carico prolungato. Quali il polietilene è biologicamente inerte, e può essere facilmente riciclabile. Che è molto utile nel mondo moderno. Parlando circa l'uso di polietilene, va notato che esso venga utilizzato per la fabbricazione di imballaggi e contenitori. Così, circa un terzo della produzione va a creare una modanatura contenitore di colpo, che viene utilizzato nel settore alimentare, cosmetico, automotive, consumer, campi energetici e film. Ma può essere trovata durante la creazione parti di tubi e tubature. Un importante vantaggio di questo materiale è la sua durata, a basso costo e facilità di saldatura.

polietilene a bassa densità

Questo materiale cristallizzabile luce elastico con una resistenza al calore (senza carico) nell'intervallo da -120 a +90 gradi Celsius. Le proprietà sono anche fortemente dipendente dalla densità del materiale risultante. Così v'è un aumento di resistenza, durezza, rigidità e resistenza chimica. Insieme a questo spessore polietilene comprometta la resistenza all'urto, l'allungamento, resistenza alla rottura e la permeabilità ai gas e vapori. Inoltre, non è diverso stabilità dimensionale e significativo impatto negativo a carichi relativamente bassi. Va notato infatti elevata resistenza chimica ed eccellenti caratteristiche dielettriche. Da negativo – su un polietilene sono cattivi grassi, oli e radiazione ultravioletta. Biologicamente inerte, può essere facilmente riciclato. Inoltre ancora essere caratterizzato come resistente alle radiazioni. Applicazione di polietilene ad alta densità può essere visto più quando si crea tecnico, cibo e film agricoli. Anche se, naturalmente, non è l'unica opzione.

polietilene lineare

Si tratta di un materiale elastico cristallizza. E 'in grado di sopportare temperature fino a 118 gradi Celsius. Un altro importante vantaggio di questo materiale è la sua resistenza alla fessurazione, resistenza al calore e resistenza agli urti. Viene utilizzato per i pacchetti di produzione, contenitori e contenitori. Cosa offre il PE? Le caratteristiche di questo materiale è molto elevato rispetto alla tecnica nota preparato mediante il metodo di bassa pressione. Pertanto, egli ha una buona proprietà. Ma ancora, di regola, non può essere assimilato ad un polietilene ad alta pressione.

Come si può essere rappresentato dal materiale?

Così, abbiamo trattato i tipi di base di polietilene. In quale forma ha creato? Il più popolare – un foglio di polietilene e film. Queste forme possono essere fabbricati da qualsiasi densità del materiale. Anche se ancora ci sono alcune preferenze. Così, per la produzione di film flessibili e sottili sono ampiamente utilizzati approccio a bassa pressione. La larghezza del materiale ottenuto, tipicamente raggiunge 1.400 millimetri, lunghezza – 300 metri. Polietilene lineare a bassa densità e più rigido, tuttavia, essi sono utilizzati per le strutture che non devono essere interessate da: gli stessi fogli, formati e articoli stampati e così via.

conclusione

E, infine, per non parlare dei documenti normativi, in base al quale e prodotto in polietilene. GOST 16.338-85 responsabile della produzione che si crea a bassa pressione. Esso gestisce più nel 1985. GOST 16.337-77 disciplina le questioni relative al polietilene ad alta pressione. Egli è ancora più antica e risale al 1977 anno. Questi documenti normativi contengono informazioni sui requisiti per i materiali da cui sono fabbricati e del cinema, imballaggi e altri vari prodotti. Inoltre, si deve rilevare una vasta gamma di applicazione dei prodotti ottenuti e la sua diversità delle specie. Così, ad esempio, molto comune rinforzato film di polietilene. La loro particolarità è che a parità di spessore sono testa e spalle sopra le loro proprietà rispetto ai campioni di prodotti convenzionali. Degli stessi film di polietilene rinforzato rendere tovaglie, borse e molte altre cose utili. Le loro proprietà sono ottenute mediante l'introduzione di filati speciali da fibre naturali o sintetiche.