385 Shares 3016 views

"The Green Mattino": una sintesi. Bradbury, "The Green Mattino": analisi, caratterizzazione e recensioni

La padronanza del racconto come un diamante taglio. Non si può fare movimenti inutili, per non disturbare l'armonia interna dell'immagine. E allo stesso tempo è necessario per ottenere con precisione e rapidità da un sassolino massima scintillio per molti anni e secoli. Un maestro riconosciuto di questa parola è tagliato Rey Bredberi. In poche pagine si crea un mondo e uno strattone apre la porta per il lettore. La storia di "The Green Morning" – uno di quei mondi luminosi. In questo articolo vedremo una sintesi della storia di "The Green Mattino" Bradbury e definire il suo idea principale.


Circa l'autore

Il futuro maestro della fantascienza è nato il 22 agosto 1920 a Waukegan, Illinois. Al Ray erano i fratelli gemelli più anziani, uno dei quali morirono durante l'infanzia, e la sorella, e che è morto presto. Forse questo è uno dei motivi per la morte sono spesso occupato un posto importante nelle opere di Bradbury.

Nel 1938, Ray diploma di scuola superiore di Los Angeles, tuttavia, di continuare lo studio con la famiglia non aveva soldi. La salvezza del giovane divenne la biblioteca comunale. Allo stesso tempo, ha lavorato a lungo con piccole edizioni, la scienza di stampa fantascienza.

Nel 1942, Bradbury ha cominciato a guadagnarsi da vivere esclusivamente opere letterarie. E nel 1947, uno scrittore sposò Margherita, con il quale ha vissuto felicemente fino alla sua morte nel 2003. La famiglia ha dato alla luce quattro figlie.

Nonostante la sofferenza un ictus nel 1999, Rey Bredberi ha continuato a condurre una vita creativa attiva fino ai più anziani – il suo ultimo romanzo è stato pubblicato nel 2006. Il maestro di racconti, romanzi e sceneggiature, morto 5 Giugno 2012 dopo una grave malattia. La sua morte è stato descritto in molti dei media del mondo, che ha provocato una nuova ondata di interesse per le diverse creatività dell'autore americano.

creazione

Bradbury è meglio conosciuto come l'autore del bestseller "Cronache marziane" – il lavoro, che è diventato il punto di partenza per la fantascienza moderna. Dystopia romanzo "Fahrenheit 451" e pizzicando capolavoro autobiografico "Dandelion Wine" ha vinto anche il cuore dei lettori di tutto il mondo.

scrittore americano si è mostrato, in aggiunta, e gli script scrittura per molti film, il più famoso dei quali – un romanzo di Melville "Moby Dick". Autore dilettava di poesia – tre raccolte di sue poesie sono state pubblicate nel 1982.

Nel corso della sua lunga vita Rey Duglas ha creato molti racconti, romanzi, opere teatrali e sceneggiature. E l'inizio di questo grande viaggio con il romanzo "Cronache marziane". Una delle storie più brillanti di questa serie Bradbury – "The Green Morning". lo Sinossi consideriamo. Facciamo anche l'immagine del protagonista e derivare l'idea di base di questo lavoro.

La trama e sintesi: Bradbury, "The Green Mattino"

Naturalmente, i romanzi ei racconti di scrittore di fantascienza americano ha portato grande gloria. Ma è racconti lo hanno reso famoso. Il leggendario "Cronache marziane", oltre alle tragiche storie di crudele, inclusi Rey Bredberi "The Green Morning". Sinossi dell'opera, data ci descrive quasi l'intera trama.

Benjamin Driscoll, uno dei membri della spedizione su Marte, nutre il sogno di trasformare il pianeta rosso deserto in un giardino fiorito. A tal fine, comincia la missione difficile e forse controproducente: per viaggiare intorno a Marte, gettando i semi di alberi terrene. L'intero mese di fatica nello spazio quasi senz'aria non è stato rotto e determinato a Driscoll. E le ricompense pianeta dure della sua pioggia tanto atteso, che fa appello a tutti gli alberi piantati vita …

Tale sintesi esiguo di Bradbury di "The Green Mattino" riflette pienamente tutti gli eventi della storia. Ma non è solo in loro. Le speranze e pensieri di Benjamin, le sue riflessioni sulla bellezza degli alberi e il loro utilizzo è strettamente intrecciati con le descrizioni di natura indifferente di Marte, che scoppia improvvisamente in pioggia fertile. Sale verso il cielo alberi torreggianti, nutrito Marziano terra nera e il sogno umano …

Benjamin Driscoll

Nella storia di R. Bradbury "The Green Mattino", una sintesi della quale offriamo, descrive il mese di vita su Marte, il personaggio principale. Benjamin – a prima vista insignificante uomo di 31 anni. In un primo momento, le dure condizioni di Marte lo immergono in stato di shock. Subito a Driscoll nasce una grande idea: a saturare la polverosa, soffocando atmosfera del pianeta con l'ossigeno terreni alberi. Dopo tutto il legno – un ambiente accogliente e ombra, e una scala verso il cielo, e un rifugio per i bambini a giocare, e il sussurro calmante.

Benjamin infetta letteralmente la sua coordinatrice idea della spedizione, e lui individua i suoi strumenti e semi per la semina. Veramente duro lavoro inizia, dove Driscoll – se stesso un dipendente e il supervisore allo stesso tempo. Egli condivide le sue speranze con una debole fiamma fuoco rosa. Lui è felice la pioggia tanto attesa, come un vecchio amico. Natura nei suoi occhi, anche se non è la mia, – un organismo vivente, la respirazione, movimento e lo sente.

"The Green Mattino" nel contesto di "Cronache marziane"

Piuttosto difficile da accogliere tutte le sfumature del prodotto nella sua sintesi. di Bradbury "The Green Mattino" creato in modo che questa storia, che differisce significativamente da quella delle altre romanzi del famoso romanzo. In essi l'umanità batte inospitale pianeta rosso e, allo stesso tempo con i suoi demoni interiori. L'idea originale della fantascienza americana è stato quello di trasferire i problemi reali della società moderna nel deserto marziano lontana, per dimostrare tutta la loro gravità e urgenza.

A differenza di altri colonizzatori di Marte, descritti nel romanzo "Cronache marziane" Driscoll – la persona tranquilla, calma e gentile, ma allo stesso tempo dura e senza sosta seguendo la sua idea. Spiritualità dell'eroe colpisce il lettore fin dalle prime righe.

L'idea principale e la sintesi: Bradbury, "The Green Mattino"

Il finale della storia come un sogno felice, un uomo cattura durante la convalescenza dopo una grave malattia. Migliaia di alberi elevarsi al di sopra deserto marziano, riempiendole di ossigeno vitale.

La speranza e il duro lavoro in nome di idee santi hanno dato i loro frutti, e realizzando questo, Driscoll cade privo di sensi tra la bellezza ha creato. Nella storia di Marte è venuto un nuovo giorno, luminoso e colorato. Non chiamato per sbaglio la sua storia Rey Duglas Bredberi "The Green Morning". Breve il contenuto del lavoro, ci auguriamo, sarà in grado di passarlo.

New Morning (recensioni della storia)

A giudicare dalle numerose recensioni e critici letterari e lettori comuni, la storia è una vera e propria boccata d'aria fresca per l'uomo moderno, che è spesso incapace, anche per un secondo a guardare il cielo stellato e godersi la pioggia cade sulle palpebre, ammirare smorzata il fuoco nel fuoco.

talento ammiratori scrittore credere che le idee e la dedizione di persone come Benjamin Driscoll, mantiene il nostro fragile mondo. E, naturalmente, i lettori supportano l'idea di base della creazione descritto che a volte una persona può cambiare tutto intorno, armati di fede e la determinazione.

Rey Bredberi vividamente e mostra chiaramente questo nel suo notevole lavoro. E lasciare che l'aria, lasciare che la terra tende a fatica – ancora viva la speranza viva e umana.