885 Shares 6395 views

Qual è il nome e l'aspetto della nostra Galassia. Il nome di stelle nella nostra galassia

cielo stellato dai tempi antichi ha attirato idee dei cittadini. Le migliori menti di tutte le nazioni hanno cercato di capire il nostro posto nell'universo, immaginare e giustificare il suo dispositivo. Il progresso scientifico ha permesso di andare ad esplorare le vaste distese del cosmo dai costrutti romantici e religiose alle teorie verificato logico, in base degli elementi di fatto numerosi. Ora, ogni studente ha un'idea di quello che appare come la nostra galassia secondo recenti studi, chi, perché, e quando lui le diede un nome così poetica, e qual è il suo futuro stimato.


Origine del nome

Il termine "Via Lattea", infatti, una tautologia. Galactikos a circa tradotti dal greco significa "latte". Così gli abitanti del Peloponneso è stato chiamato un ammasso di stelle nel cielo notturno, attribuendo la sua origine ad Hera dea di fuoco non ha voluto alimentare Eracle, figlio illegittimo di Zeus, e con rabbia il latte materno spruzzo. Gocce e formò una pista stellare visto nelle notti serene. Un secolo più tardi, gli scienziati hanno scoperto che il mondo osservato – solo una piccola parte dei corpi celesti esistenti. Lo spazio dell'universo, che è il nostro pianeta, hanno dato il nome del sistema Galaxy o Via Lattea. Dopo aver confermato l'ipotesi dell'esistenza di altri gruppi simili in primo spazio è diventato un termine per la loro universale.

vista all'interno

Le conoscenze scientifiche circa la struttura dell'universo, compreso il sistema solare, poco è preso dagli antichi greci. Capire come la nostra galassia sembra, si sono evoluti da un universo sferico di Aristotele alle teorie moderne in cui ci sia spazio i buchi neri e la materia oscura.

Il fatto che la Terra – elemento del sistema della Via Lattea, è soggetta a vincoli coloro che stanno cercando di capire che tipo di forma è la nostra galassia. Per una risposta univoca a questa domanda richiede una vista dall'esterno, ed a grande distanza dall'oggetto di osservazione. Ora la scienza è privato di una tale possibilità. Una specie di sostituto per un osservatore esterno diventa collezione di struttura Galaxy dei dati e la loro correlazione con i parametri di altri sistemi spaziali, disponibili per lo studio.

I dati raccolti ci permettono di dire con fiducia che la nostra galassia ha una forma a disco con un rigonfiamento (rigonfiamento) nel mezzo e divergenti dal centro dei bracci a spirale. Questi ultimi contengono il sistema stella più luminosa. diametro del disco è più di 100.000 anni luce.

struttura

Centro Galattico è nascosto dalla polvere interstellare, che ostacola sistema di apprendimento. Aiutare ad affrontare il problema dei metodi di radioastronomia. A lunghezze d'onda specifiche possono facilmente superare gli ostacoli e dare un'immagine molto desiderata. La nostra galassia, i dati ottenuti, una struttura eterogenea.

Convenzionalmente, ci sono due elementi associati tra loro: halo e il disco corretto. Il primo sottosistema ha le seguenti caratteristiche:

  • la forma è una sfera;
  • si ritiene essere il centro del rigonfiamento;
  • alta concentrazione stella alone caratteristico della sua parte mediana, con l'approccio dei bordi della densità è notevolmente ridotto;
  • la rotazione della zona Galaxy piuttosto lento;
  • l'alone trova principalmente vecchie stelle con un peso relativamente basso;
  • notevoli sottosistemi spazio riempito di materia oscura.

disco galattico della densità stellare è molto più grande l'aureola. Le maniche incontrare i giovani e anche solo emergenti oggetti spaziali.

Centro e Core

"Cuore" della Via Lattea è nella costellazione del Sagittario. Senza studiare è difficile capire pienamente ciò che la nostra galassia. Il nome "core" nelle opere scientifiche o vale solo per la zona centrale con un diametro di pochi parsec, oppure dotata di un rigonfiamento e un fornello a gas, che è considerato il luogo di nascita di stelle. Successivamente, una prima forma di realizzazione utilizzerà il termine.

Nel centro della Via Lattea non facilmente penetrare la luce visibile: egli si trova ad affrontare un gran numero di polvere cosmica nasconde l'aspetto della nostra galassia. Foto e immagini, scattate a lunghezze d'onda infrarosse, gli astronomi espandere notevolmente la conoscenza del kernel.

I dati sulle radiazioni soprattutto nella parte centrale della Galassia hanno spinto gli scienziati a credere che al centro del nucleo è un buco nero. La sua massa è più di 2,5 milioni di volte la massa del sole. Intorno a questo oggetto, secondo i ricercatori, è ruotato uno di più, ma meno impressionante sui parametri, il buco nero. Le attuali conoscenze sulle caratteristiche della struttura del cosmo suggeriscono che questi oggetti sono al centro della maggior parte delle galassie.

Luce e tenebre

L'influenza combinata di buchi neri sul moto delle stelle porta cambiamenti nel aspetto della nostra galassia: si porta a cambiamenti specifici nelle orbite dei corpi celesti stranamente, ad esempio, in prossimità del sistema solare. Lo studio di queste traiettorie e il rapporto delle velocità con la distanza dal centro galattico sta alla base sta sviluppando attivamente la teoria della materia oscura. La natura della sua lunga avvolta nel mistero. La presenza di materia oscura, componente di maggioranza schiacciante presumibilmente di tutta la materia nell'universo è registrato solo sugli effetti della gravità solo in orbita.

Se a dissipare tutta la polvere cosmica che nasconde da noi lo sguardo nucleo aprire un quadro impressionante. Nonostante la concentrazione di materia oscura, questa parte di universo è pieno di luce emessa da un enorme numero di stelle. Un'unità di spazio che sono centinaia di volte superiore a quella vicino al sole. Circa dieci miliardi di formarli al bar galattico, chiamato anche un ponte, non è proprio la forma usuale.

dado spazio

Il centro studio del sistema a lungo raggio di ottenere immagini a infrarossi dettagliata. La nostra galassia, come si è scoperto, nel nucleo ha una struttura che ricorda arachidi in guscio. Questa "dado" e dispone di un ponticello, che comprende più di 20 milioni di giganti rosse (brillante, ma stelle meno caldo). Dalle estremità della barra divergenti bracci a spirale della Via Lattea.

Lavori relativi alla scoperta di "peanut" al centro del sistema solare, non solo per far luce su come la nostra struttura galassia, ma anche aiutare a capire come si è evoluta. Inizialmente, nello spazio del cosmo c'era un disco di base, che formava un ponte nel tempo. Sotto l'influenza dei processi interni della barra cambiato la sua forma ed è diventato un suono come un dado.

La nostra casa è sulla mappa spazio

formazione stellare attiva ha luogo nel ponte, e nei bracci a spirale, che ha la nostra galassia. Il nome che è stato dato alle costellazioni, che riporta i rami sono stati trovati: Braccio di Perseo, Cygnus, Centaurus, Sagittario e Orion. Vicino il secondo (ad una distanza non inferiore a 28 mila anni luce dal nucleo) ed è il sistema solare. Questa regione ha certe caratteristiche, secondo gli esperti, hanno reso possibile la comparsa della vita sulla Terra.

Galaxy e il nostro sistema solare ruotano con esso. Leggi del moto dei singoli componenti in questo caso non sono gli stessi. Un gran numero di stelle a volte è una parte dei rami a spirale, è separato da essi. Solo le luci sul cerchio corotation confine, non fanno come "viaggio". Questi includono il sole, protetto dai potenti processi che sono costantemente in atto nelle maniche. Anche un leggero spostamento sarebbe negare tutti gli altri vantaggi per lo sviluppo di organismi sul nostro pianeta.

Il cielo con i diamanti

Il sole – solo uno dei tanti organismi analoghi, che è pieno di nostra galassia. Stelle, singole o raggruppate, il numero totale supera gli ultimi dati 400 miliardi. Il più vicino a noi, Proxima Centauri, fa parte di un sistema di tre stelle con un po 'più distante Alpha Centauri A e Alpha Centauri B. Il punto più luminoso del cielo notturno, Sirio A, è in Cane Maggiore. La sua luminosità secondo varie fonti oltre solare 17-23 volte. Sirius, inoltre, non solo, è accompagnato da un satellite, che porta un nome simile, ma ha segnato B.

I bambini spesso iniziano a fare la conoscenza con la nostra galassia come sembra, con una ricerca nel cielo o il North Star Alpha dell'Orsa Minore. La sua popolarità si deve la posizione al di sopra del Polo Nord della Terra. Luminosità Polar significativamente superiore Sirius (quasi duemila volte più luminosa del Sole), ma non può contestare il diritto di Alpha Cane Maggiore il titolo del più sorprendente a causa della distanza dalla terra (stimata tra 300 e 465 anni luce).

tipi di stelle

Le stelle non sono solo la luminosità e la distanza dall'osservatore. Ogni attribuito ad un certo valore (corrispondente all'unità è presa tramonto), il grado di riscaldamento superficie, colore.

Le dimensioni più imponenti hanno supergiganti. La maggiore concentrazione della sostanza in unità di volume di diverse stelle di neutroni. caratteristiche cromatiche sono indissolubilmente legati alla temperatura:

  • rosso il più freddo;
  • riscaldamento della superficie fino a 6 000º, come il sole, che produce un colore giallo;
  • luce bianca e blu ha una temperatura superiore a 10 000º.

luminosità della stella può variare e raggiungere un massimo poco prima del suo crollo. esplosioni di supernova stanno facendo un enorme contributo alla comprensione di ciò che appare come la nostra Galassia. Foto di questo processo prodotte telescopi sono sorprendenti.
Raccolti sulla base dei loro risultati hanno contribuito a ripristinare il processo che ha portato allo scoppio, e per predire il destino di un certo numero di corpi cosmici.

Il futuro della Via Lattea

La nostra galassia e le altre galassie sono costantemente in movimento e interagiscono. Gli astronomi hanno scoperto che la Via Lattea è stato più volte divorato vicini. Processi simili sono attesi in futuro. Nel corso del tempo, includerà Nube di Magellano e una serie di sistemi di nani. L'evento più impressionante è previsto in 3-5 miliardi di anni. Questa sarà una collisione con Andromeda, l'unico vicino che è visibile dalla Terra a occhio nudo. Come risultato della Via Lattea sarà la galassia ellittica.

distese infinite di spazio abbagliante. Laico è difficile da capire non solo la scala della Via Lattea, o l'intero universo, ma anche la Terra. Tuttavia, grazie ai progressi della scienza possiamo immaginare almeno una parte del mondo sono enormi.