616 Shares 3155 views

Collegamento LED. Che cosa potrebbe essere più semplice?


Questo articolo descrive come implementare il collegamento dei LED, che governa deve rispettare il fine di garantire il corretto funzionamento dei dispositivi. Varianti di collegamento.

Collegamento LED. Che cosa potrebbe essere più semplice?

Queste piccole cose sono ormai ampiamente conosciuti. Tutti hanno sentito le lampade a LED, luci, ghirlande e altre luminoso, vestiti e giocattoli incandescente. Essi hanno molti benefici e vantaggi rispetto alle lampadine convenzionali, ma ci sono caratteristiche dell'applicazione. Così come è necessario eseguire il collegamento dei LED?

Per un corretto utilizzo dei dispositivi devono attenersi scrupolosamente alcuni semplici requisiti, e poi non consegnerà alcun problema e servirà per molto tempo.

La cosa più importante – non dimenticare le due regole fondamentali:

1. I LED sono dispositivi a semiconduttore e hanno una conduttività unidirezionale, o, in altre parole, il collegamento dei LED deve essere effettuata con la polarità corretta (come quando si collega la batteria non può confondere il "+" e "-"). In caso contrario, il LED è o bruciato o non si accende.

2. Dispositivo controllato corrente. Qual è la corrente elettrica, non è necessario spiegare, ma il fatto che il suo valore può essere diverso, è necessario sapere. La quantità che fluisce attraverso un circuito è determinata dalla misura della sua resistenza. La stessa cosa accade quando si apre il rubinetto – se si apre un po ', l'acqua scorrerà un flusso sottile, che scorre resistenza all'acqua del rubinetto di grandi dimensioni; se si apre completamente, l'acqua scorrerà a getto potente, resistenza dei fluidi è piccola gru.

Per un funzionamento corretto e continuo del LED deve fluire attraverso un certo valore di corrente, la frequenza determinata dalle caratteristiche del LED. Se la corrente è troppo grande, il reparto ustionati. Ciò equivale a dire che cercheremo di fornire acqua con una pressione attraverso un tubo di gomma sottile. Se la pressione non è troppo forte, l'acqua avrà il tempo di passare attraverso il tubo, e tutto andrà bene. Se è troppo grande, semplicemente hose scoppio. La stessa cosa accade con LED. Se la corrente supera il valore desiderato, l'unità di masterizzazione.

La quantità di corrente controlla la resistenza. È necessario ricordare che il collegamento LED ad una sorgente di tensione può essere effettuata solo attraverso la resistenza. Che cosa è, e quanto la resistenza deve essere utilizzato per il normale funzionamento del LED non è oggetto di questo articolo. Se si vuole fare luce dispositivo, poi ottenere abbastanza consultazione in serbo per la selezione di resistenza. E un po 'stretta saldatura per collegare gli elementi tra loro.

Tutto quanto sopra vale per il caso di dispositivi di connessione alla sorgente di tensione CC, cioè, batterie, la batteria o qualcosa del genere. Quando si tenta di connettersi LED alla rete domestica, ad esempio, sorgente di tensione alternata, è necessario usare anche un diodo raddrizzatore, non dimenticare questo quando Regola 1.

Tuttavia, ci può essere una situazione in cui è necessario utilizzare più i LED contemporaneamente. In questo caso, ci sono due modi per implementare questa esigenza.

Se avete bisogno di ottenere, per esempio, più illuminazione, utilizzare il collegamento in parallelo di LED. Poi tutto è quasi la stessa, solo ad una sorgente di tensione allo stesso tempo collegare più dispositivi. Non dimenticate che il collegamento di ciascuno di essi dovrebbe avvenire attraverso una resistenza.

Se è necessario fare qualcosa di simile festoni, avete bisogno di un serial LED di connessione. In questo caso, lo stesso tipo di dispositivi collegati tra loro in modo che era collegato al terminale negativo precedente più tardi. Come risultato, si ottiene una catena che presenta due estremità libere – positivi e negativi. E questa catena è già agendo come un singolo LED, e può essere collegato tramite una resistenza ad una sorgente di tensione.