496 Shares 5652 views

Malattie del fegato. Può male al fegato di malnutrizione

I medici dicono che non ci sono recettori del dolore nel fegato, che sono presenti in altri organi. Ma può danneggiare il fegato in questo caso? Dopo tutto, molte persone si lamentano è dolore o fastidio nel fegato. Proviamo a rispondere a questa domanda e di considerare in dettaglio. Fegato umano è posto nella capsula che ha appena recettori. Il minimo cambiamento nelle cause epatiche allungamento dei recettori capsula risponde con l'invio di impulsi di dolore nel nostro cervello che noi percepiamo come il dolore nel fegato.


A volte è difficile capire esattamente quello che ci preoccupa l'organo interno come fegato malsano può essere dato un dolore alle scapole, nel quadrante superiore destro, e anche nel collo. A volte il dolore è localizzato, e la persona si sente proprio un senso di pesantezza al fianco destro, e talvolta – nausea, sensazioni sgradevoli di amaro in bocca, eruttazione, in rari casi, vomito. dolore aumenta durante l'esercizio fisico, durante l'esecuzione e Quick Step. Può essere acuto, lancinante, sordo. Può essere preoccupato per la mattina soltanto, o dopo un pasto, ma può essere permanente.

Sia il fegato può essere malato a causa della malnutrizione? Sì, è possibile. Soprattutto se il cibo era grasso, fritto, piccante, molto salato. Ma, dobbiamo dire che un fegato sano maneggiare facilmente il lavoro, anche se il cibo non è la dieta. Ma il fegato non sano inizia nella "scivolare", così tante persone stanno vivendo una colica subito dopo un pasto, particolarmente abbondante. In questo caso, è necessario per aiutare il vostro fegato. Mangia un numero dieta 5, progettato specificamente per supportare il fegato. Avete bisogno di mangiare 5 volte al giorno in piccole porzioni. Eliminare il arrosto, grassi e prodotti bevande acute solo nel forno o bollito. Mangiare più di 12 grammi di sale al giorno. Aumentare la quantità di verdura nella vostra dieta, e prodotti lattiero-caseari sono esclusi da esso cioccolato, alcol, carne di maiale, pesce azzurro, funghi, fagioli, spinaci, soda, gelato. Con il cibo, bere solo pane integrale.

Può far male al fegato, se si nota presso l'ingiallimento delle mucose? Spesso, violazioni del fegato possono causare un cambiamento di colore delle mucose. Giallo il loro colore e la luce cal indicano il blocco di pietra del tratto biliare o sabbia. Ingiallimento del bianco degli occhi e della pelle indica la presenza di una forma di epatite. Spesso nel campo dei disturbi del fegato può essere accompagnata da febbre, nausea, eruttazione, vomito. sangue epatite sovrasaturare bile, e questo porta ad un ingiallimento della pelle e prurito.

Può male il fegato, se c'è gonfiore, feci compromessa, dolore nella parte destra dell'addome? Fegato si riferisce agli organi del tratto gastrointestinale, quindi la connessione con il pancreas, stomaco ed intestino quindi dritto. Malattia del fegato a volte hanno tutti i sintomi di disturbi del tratto gastrointestinale – nausea, vomito, gonfiore, eruttazione, costipazione. Pertanto, se si nota questi sintomi in te stesso, in ogni caso, non auto-medicare. E 'molto facile confondere dolore pungente nel dolore al fegato, appendicite, o l'infiammazione causata da altri, malattie altrettanto pericoloso che richiede cure mediche immediate.

diagnostica di laboratorio e ultrasuoni in grado di determinare che il fegato fa male. Il trattamento prescritto dal medico, in base alla diagnosi corretta, perché con ogni malattia del fegato applica il suo metodo di guarigione. Se si sente la pesantezza nel suo lato destro, dolore dolorante, ha dato tra le spalle o al collo o se il dolore aumenta al minimo lo stress o camminata veloce, e dopo un grassi, cibi piccanti o fritti, allora anche una piccola dose di alcool o sigarette se spesso si verificano nausea o sapore amaro in bocca, è affetti da costipazione cronica nelle donne interromperà la comunicazione ciclo mestruale, e gli uomini esperienza impotenza, se si sente nel fastidioso mattino o dolore acuto nel fegato, il trattamento dovrebbe nominare epatologo, che, dopo un pieno su ripetizione, può fare riferimento a un oncologo o un gastroenterologo.