221 Shares 5410 views

"Cuore di cane": l'analisi del romanzo Mihaila Bulgakova

Creatività Mihaila Afanasevicha Bulgakova – è un fenomeno incredibile nella cultura artistica del XX secolo. Il tragico destino del maestro, che non hanno avuto la possibilità di stampare e meritatamente valorizzato, noto a molti. In Bulgakov non è riuscito a rompere per tredici anni per gli editori e per vedere sulla stampa almeno una sua opera.


La base ideologica della storia

Il nome di questo ben noto allo stato attuale giorno, l'autore è apparso in letteratura per la prima volta in epoca sovietica. Doveva su te stesso per sentire tutte le difficoltà e le peculiarità della realtà sovietica degli anni Trenta. Prima infanzia e l'adolescenza della scrittrice ha avuto luogo a Kiev, e gli anni più maturi – a Mosca. Quel romanzo "Cuore di cane" è stato scritto durante il suo soggiorno a Mosca. In lei con arte squisita e il talento comunicati soggetto disarmonia assurda che ha avuto luogo solo a causa dell'intervento umano nei leggi eterne della natura.

"Cuore di cane" è un modello in filigrana della fiction satirica. Se opere satiriche solo affermando un dato di fatto, lo scopo del romanzo satirico – si tratta di un avvertimento circa le potenziali conseguenze delle attività umane. Su questo e dice nel suo romanzo Mikhail Bulgakov. "Cuore di cane" – un lavoro in cui artisti famosi visualizzare le vostre idee sulla necessità di non interferenza nel normale corso dell'evoluzione. Egli ritiene che non ci può essere un violento, aggressivo innovazione, tutto deve andare il suo corso. Questo argomento è stato e rimane eterna come ai tempi di Bulgakov, e nel XXI secolo.

L'analisi del romanzo "Cuore di cane" Bulgakov aiuta solo a capire che la rivoluzione che ha avuto luogo in Russia, non è stato il risultato di uno sviluppo spirituale, razionale e progressiva di tutta la società e ogni individuo, ma solo esperimento prematura priva di significato. Ma, a mio parere, per evitare tutti gli effetti terribili di attesa per la società creare abbastanza nel paese della situazione che esisteva prima della rivoluzione.

professore di Trasfigurazione

Heroes "Cuore di cane" Bulgakov – questo è gli abitanti più tipici di ora di Mosca degli anni Trenta del secolo scorso. Una delle principali azioni dei personaggi – Professore di Trasfigurazione. Quest'uomo democratico sia nella sua origine e per convinzione. Lui è un grande scienziato, e il suo desiderio è quello di aiutare le persone incolumi. Come rappresentante medico ben noto e ben istruita, il processore della Trasfigurazione è impegnata in operazioni volte a ringiovanire le donne invecchiamento. Decise sul funzionamento, durante il quale il cane verrà trapiantato parte del cervello umano. "Paziente" è diventato professore ordinario a cane di nome Pallino.

Perline Poligrafovic poligrafo

I risultati sperimentali sono stati sorprendenti. Alla luce un "uomo nuovo" – una palla, che è stato concepito dello scrittore è l'immagine di uomo sovietico. Nel romanzo "Cuore di cane", la cui analisi è sufficiente è difficile per molte ragioni, Mikhail Bulgakov ha mostrato un rappresentante media dell'era sovietica: alcolica con tre condanne. E 'a causa di queste persone, secondo l'autore, è prevista la costruzione di una nuova società.

"L'uomo nuovo" è anche stato necessario per completare il nome – palle poligrafo Poligrafovic. Come qualsiasi altro uomo della strada, desidera ardentemente di uscire nelle persone, ma non capisce come raggiungere questo obiettivo. Il personaggio del protagonista è povero, lui è aggressivo e arrogante, il professor Preobrazenskij sorgono costantemente in conflitto con loro.

L'arroganza, l'ipocrisia e la falsità – queste sono le qualità dell'uomo sovietica volevano condannare Bulgakov. "Cuore di cane" (l'analisi del prodotto lo conferma) mostra come lo stato insopportabile e senza speranza della società diventa. Balls non cerca di imparare qualcosa, egli rimane slobs ignoranti. Il professor Preobrazenskij terribilmente infelice con le loro accuse, a cui ha risposto che in questo momento, tutti hanno i loro diritti.

Svonder

Nella sua riluttanza a diventare un membro utile della società poligrafo Poligrafovic non da solo, trova il suo "like-minded" – Svonder che opera presidente del Comitato della Camera. Svonder diventa una palla mentore ideale e inizia ad insegnare la sua vita sovietica. Esso fornisce degli ultimi giorni "persona" per lo studio della letteratura, di cui egli fa una sola conclusione – tutto ciò che dovete condividere. Qui, in questo momento perline e diventare una persona "reale", mi sono reso conto che le aspirazioni fondamentali dei potenti è una rapina e furto. Questo autore ha mostrato nel suo romanzo "Cuore di cane". L'analisi del comportamento dei personaggi principali dimostra che il principio fondamentale di ideologia sociale, che è, la cosiddetta uguaglianza, può portare a conseguenze estremamente negative.

lavorare Sharikova

Significative ai sensi della storia è il lavoro di immagini, che riceve Poligrafo Poligrafovic. Sparì per breve tempo dall'appartamento del professor Trasfigurazione, che ha già abbastanza stanco, e quindi appare di nuovo, ma molto male odorare. Balls spiega il suo creatore, ha trovato un posto di lavoro ed è ora impegnato a prendere gli animali randagi in città.

Questo episodio mostra quanto vicino il personaggio principale per completare la trasformazione, perché aveva già iniziato a "caccia" per gli animali, dimenticando che aveva nel cuore del cane. Analisi del protagonista dimostra con precisione tutte le qualità che vengono promosse nella società umana. Ultime il tradimento nella vita Pallinov è diventata la denuncia del professore, dopo di che la Trasfigurazione ha deciso di tornare indietro e tutti poligrafo Poligrafovic voltò di nuovo in una palla.

conclusione

Purtroppo, tali cambiamenti si verificano di solito molto più lungo e difficile che nel romanzo "Cuore di cane". Analisi di lei dimostra che l'autore ha dimostrato la possibilità di cambiamento, ma è necessario per la loro attuazione o no, se diventare un uomo giusto e onorevole, ognuno decide per se stessi.