380 Shares 4883 views

Jemima Rupert: Stella della serie "Il libro vivente di Jane Austen"

Storia d'amore, fantascienza e un po 'di umorismo inglese – i componenti della serie "The Reviving Book of Jane Austen". L'autore dello script ha preso la storia dello scrittore piuttosto leggero. Ma gli appassionati del romanzo "Pride and Prejudice" non sono affatto sconvolti. Il film televisivo ha guadagnato un'ampia popolarità. E l'esecutore, il capo del ruolo – Jemima Ruper – è diventato una vera stella. L'articolo riguarda l'attrice, il suo percorso creativo e anche il progetto più famoso della sua filmografia.


Primi anni

L'attrice britannica Jemima Rupert è nata il 24 ottobre 1981 a Londra. Sua madre è il famoso giornalista televisivo Alison Rupert. Cugino Stephen Filippovich – il regista. Su altri parenti dell'attrice, quasi nulla è conosciuto.

Jemima è stato l'unico figlio in famiglia e, dopo essere cresciuto, ha ammesso in un'intervista che spesso si sentiva come un bambino quando era figlia. Da giovane ha sognato di diventare un'attrice, e all'età di nove anni ha annunciato con decisione questa sua madre. Quello, a sua volta, ha reagito piuttosto scettico all'idea della figlia, consigliando alla ragazza di sognare un futuro più stabile.

La madre sperava che Jemima diventasse un medico o un avvocato. Ma non un'attrice. Le speranze di Alison Rupert, come sappiamo, non si sono realizzate. Perché una donna, la cui professione aveva un rapporto indiretto alla produzione cinematografica, era così disatteso per agire? A quel tempo, Alison Ruper lavorava a stretto contatto con gli attori e sapeva quanto sia difficile a volte vivere.

Tuttavia, Jemima era così affascinato da agire che non aveva abbandonato il proprio obiettivo. Inoltre, ha persuaso la madre per portarla nello studio cinematografico dei bambini per i test.

Già a dodici anni la star futura ha fatto il suo debutto nei film The Higher Mortals e Willie's War. Nel 1996, Ruper ha interpretato la serie The Famous Five, che ha portato diverse candidature per premi prestigiosi. Ma la vera gloria doveva ancora venire.

La ripresa attiva nei film non ha impedito alla ragazza di diplomarsi con onori dalla prestigiosa scuola privata, anche se spesso doveva perdere lezioni. Successivamente, è entrata con successo nel collegio, dove ha ricevuto un riconoscimento accademico nel campo dell'arte. A diciannove anni, Rupert acquisì la sua prima proprietà, una piccola casa in un sobborgo di Londra.

"L'Orchidea Nera"

Jemima Ruper è diventato conosciuto negli ambienti cinematografici dopo aver partecipato alla ripresa del film di Brian De Palma. "Orchidea Nera" – una versione dello schermo dello stesso nome di James Ellroy. Jemima Ruper ha giocato insieme a illustri attori come Rose McGowan e Scarlett Johansson. Ma era un piccolo ruolo. La vera stella è stata un'attrice inglese quattro anni dopo. Prima di parlare del lavoro più brillante dell'eroina di questo articolo, vale la pena di elencare i progetti più significativi in cui ha partecipato.

film

Jemima Ruper ha suonato nei seguenti film:

  • "Città gotica".
  • "Gli assassini puramente inglesi".
  • "Amore in un clima freddo".
  • "E tuonò il tuono".
  • "Dolci sentimenti".
  • «Bots freaky».
  • "La testimonianza silenziosa".
  • "Tempo della tua vita.

Nel 2008, l'attrice britannica ha ricevuto un ruolo centrale nel film multi-serie "The Reviving Book di Jane Austen". E l'anno successivo, in coppia con Kelly Brooke ha suonato nel film nel genere dell'orrore chiamato "Hotel Caledonia".

"Il libro rivivente di Jane Austen"

Jemima Ruper ha ottenuto la fama mondiale grazie a questa serie. Il romanzo "Pride and Prejudice" è stato proiettato più di una volta. Guy Andrews, per distinguersi dai suoi colleghi, ha creato uno scenario unico basato sulla storia famosa.

Il personaggio principale, interpretato da Jemima, è una ragazza ordinaria chiamata Amanda. A piacere, ama leggere, in particolare le opere di Jane Austen. Ma essendo particolarmente impressionabile, lei percepisce così profondamente le esperienze dell'eroina del suo libro preferito che un giorno, quando entra nel bagno, scopre una ragazza, i cui vestiti indicano chiaramente che è venuta da lontano. Vale a dire – dal diciannovesimo secolo. L'ospite inaspettato è Elizabeth Bennet.

E dopo la riunione dell'eroina letteraria con l'ammiratore del lavoro creativo di Jane Austen, c'è anche inimmaginabile. Le ragazze cambiano luoghi. Amanda è nei tempi di Jane Austen. Ed Elisabetta rimane nel XXI secolo. A proposito di come la signora Bennet vive nella moderna Hammersmith, lo spettatore scoprirà nella serie finale. Tre parti del film sono dedicate ai viaggi di Amanda attraverso le pagine di Austin. E la ragazza non solo conosce e comunica con gli eroi del romanzo, ma grossolanamente viola la trama del lavoro. Oltre a Jemima Rupert, la serie è stata interpretata da attori come Alex Kingston, Elliot Cowen, Hugh Bonneville, Tom Riley, Morven Christie, Gemma Arterton.

teatro

Jemima Ruper si è tenuta non solo come attrice cinematografica. Assegna una parte solida del suo tempo al teatro. Il suo lavoro più noto è il ruolo nella produzione della sua pelle nuda presso il Royal National Theatre.

Vita personale

L'attrice protegge con cura la propria vita privata dall'attenzione intrusiva della stampa, ma periodicamente in pubblicazioni estere ci sono articoli sul suo orientamento non tradizionale. Al momento è noto che Ruper sta vivendo con l'attore Tom Mison, ma la coppia non commenta il loro rapporto.