109 Shares 5360 views

Diametro di Mercurio: la costanza o cambiare?

Il mercurio è spesso visto al mattino o alla sera – in questo momento mi sembra una stella luminosa nel cielo del crepuscolo. Nei tempi antichi, anche abbiamo pensato che fosse due diverse stelle – i popoli che hanno abitato la terra poi, ha dato queste "stelle" sono due nomi – Gore e leggero Rogineya Buddha, Hermes e Apollo.


Panoramica

Mercury – la più vicina al luminare dei pianeti del sistema solare. Egli è il più piccolo di tutti "famiglia", ma ha una densità molto elevata. Quasi 80% della massa totale dell'oggetto cade sul nucleo. Il diametro di Mercurio è di circa 5000 chilometri.

Mercurio ruota più velocemente rispetto agli altri pianeti. Questo accade ad esso non è andato via dalla sua orbita. Mercury anno – solo 88 giorni terrestri. Allo stesso tempo lo circonda durante quel tempo il pianeta ruota volte solo uno e mezzo. Così, pari a 59 ore terra mercuriana. Dall'alba al tramonto, come passaggi e ha fatto 179 giorni terrestri.

Nonostante il fatto che il pianeta è abbastanza luminoso, e il diametro di Mercurio ti permette di essere visibili dalla Terra, si vede che non è così spesso. Questo accade per la ragione che il mercurio è troppo vicino al sole. Per vederla, quindi si può solo nel momento in cui si allontana dal sole alla distanza massima.

diametro di Mercurio leggermente più grande della Luna, ma la densità è molto più alto. E 'possibile che la densità di centro – 8900 chilogrammi per metro cubo. Ciò suggerisce che il nucleo è composto di ferro. Inoltre, in questo caso, il nucleo avente un raggio di 1800 km, ¾ del raggio del pianeta.

In realtà, era il diametro di Mercury consente alcuni studiosi a partire dal XIX secolo, a sostenere che all'inizio di questo pianeta ha un satellite di Venere, che è stato perso in un incidente. E 'possibile che questo incidente è stata una collisione con un altro pianeta, in cui Mercury non era solo sulla sua orbita attuale, ma anche ricevuto un sacco di danni osservati oggi sulle immagini pianeta.

superficie

Vedere superficie di Mercurio è stato reso possibile nel 1974, quando si passa da "Mariner 10" ha inviato le immagini. Si è scoperto che il pianeta rosso molto simile alla nostra Luna. "Terra" Mercury è coperta di rocce e crateri, tra cui avendo la forma di raggi divergenti. Questi crateri sono stati formati dalla collisione con un sacco di meteoriti. Rocce emerse anche nel momento in cui il nucleo del pianeta è ridotto, tirando allo stesso tempo e corteccia.

Come Mercurio – il pianeta, la luce che emettono non può. Stiamo vedendo come una stella solo perché la superficie del pianeta ha una buona riflettività – visibile dalla Terra luce riflessa del sole.

atmosfera

Alcuni segni indicano la presenza di un clima intorno a Mercurio. Ma è molto di più – migliaia di volte – è bassa rispetto alla Terra. Non permette di tenere al caldo o proteggere il pianeta dal surriscaldamento. È per questo che nel mondo v'è una grande differenza tra le temperature diurne e notturne.

Quasi convenzionale atmosfera Mercury comprende elio, idrogeno, anidride carbonica, neon, argon e ossigeno. La vicinanza al luminare suggerisce l'influenza del vento solare sul pianeta. Questo aumenta la probabilità che il campo elettrico pianeta due volte più intenso del suolo, e quindi molto più stabile.

temperatura

Data la quasi totale assenza di atmosfera del pianeta, la superficie è riscaldata durante il giorno e si raffredda notevolmente durante la notte. Emisfero, rivolto verso il sole è riscaldato a 440 gradi Celsius. Quindi imposta emisfero non in grado di trattenere il calore senza atmosfera, raffreddato a -180 gradi.

diametro

Diametro Mercurio è 4878 km. Si tratta di quasi 2,5 volte più piccolo rispetto alle dimensioni del nostro pianeta, ma è 1,5 volte più grande della Luna. Per molto tempo si è pensato che il diametro di Mercurio Km non viene alterata. Tuttavia, recenti studi e dati inviati veicolo spaziale a dire che la sua dimensione è cambiata. Nuovi dati hanno permesso astrofisici per determinare che gli ultimi 4 miliardi di anni hanno regolato il volume del pianeta. Il diametro del pianeta Mercurio durante questo periodo è diminuita di 14 chilometri. Il guscio esterno del pianeta – è solo una piastra, a differenza della Terra, dove la superficie è costituita da più pannelli.

Come risultato di raffreddamento e successiva diametro corteccia compressione Mercurio è stato significativamente ridotto. Inoltre, questa diminuzione è molto maggiore che nelle stesse condizioni avviene sulla luna o Mars. I dati che viene passato veicoli spaziali "Messendzher", offrono l'opportunità di studiare l'evoluzione del pianeta. Forse presto siamo in attesa di nuove sensazioni.

previsioni

Naturalmente, lo scenario esatto del futuro per dare nessuno può. Basta solo ipotesi realistica che raffredda ulteriormente il pianeta diametro di mercurio può essere ulteriormente ridotta.

Tuttavia, v'è una versione della quale è in un lontano futuro del nostro pianeta dovrà affrontare il sistema. Mercury o cadere al sole, o crash in Venere. Questo, tuttavia, avverrà non prima di miliardi di anni.

Gli scienziati francesi hanno creato un modello del comportamento del sistema solare nei prossimi 5 miliardi di anni. Sulla base dei dati disponibili, è stato concluso che del 3,5 miliardi di anni di orbite planetarie si intersecano, causando una collisione. In questo modello, quasi tutti i pianeti sono più vicini alla distanza pericoloso per la Terra, ad eccezione di Mercurio, che rischia di cadere al sole.

Eppure, la maggior parte degli scienziati riconoscono che la probabilità di un tale futuro – solo l'1%. Questo modello mostra è che è, in linea di principio, possibile. Inoltre, 3,5 miliardi di anni – si tratta di una notevole quantità di tempo, e in quel momento l'umanità, è probabile sarà immobile, come con che faccia.