684 Shares 6691 views

Dove cresce l'albero più grande del mondo

Probabilmente, non c'è posto sul pianeta dove non sarebbe stato il suo gigantesco albero. Madre Natura è sempre stata ricca di miracoli. E che cosa c'è nei suoi bidoni! A volte un miracolo rivela che nemmeno credere ai miei occhi. Si inizia a sentire un ragazzino che per primo guarda petto il prezioso vecchia nonna.


Allora, qual è il più grande albero del mondo? Forse la risposta esatta a questa domanda non esiste. Il grande albero – può essere il più alto e il più ampio. Sotto tale definizione può includere diverse specie di alberi sul globo. Consideriamo alcuni di loro.

Sequoiadendron giganteum – l'ultimo del tipo di cipresso. Chiamato anche albero mammut, sequoia gigante, Wellington o Washington. Gli ultimi due nomi discendono da nomi famosi. In America, il più grande albero prende il nome dal primo presidente, e in Inghilterra – in onore del duca di Wellington, eroe della battaglia di Waterloo. Un mammut è indicato come un ramo gigante, sospese come zanne.

Questo tipo di alla fine del Cretaceo e Terziario, è cresciuto intorno l'emisfero settentrionale. E oggi conservato non più di 30 alberi, che si trovano in California, nel calore della Sierra Nevada. La più grande delle sequoie hanno i loro nomi: "Tre sorelle", "padre dei boschi", "albero di grassi", "Generale Grant", "Pioneer Cabin", "Generale Sherman," e così via. Essi sono tutti elencati in un apposito registro.

Crescere albero mammut lentamente, può tollerare gelate a 25 ° C, ma solo se si tratta di un raffreddamento a breve termine. alberi maturi crescono fino a 100 metri di altezza e diametro di raggiungere fino a 12 metri. Bark hanno bruno-rossastro a colori con grandi crepe. Gli aghi sono troppo ruvida, ha il colore grigio-verde. Grow su di esso un piccolo coni a forma di uovo, che maturano solo alla fine del secondo anno.

Baobab – il più grande albero in Africa All'altezza cresce fino a 30 metri ed ha una larghezza di 10 metri. Chiamato anche albero-spugna come pianta adulta può risparmiare circa 100.000 litri di acqua. C'è una bella leggenda africano: in primo luogo, il creatore collocato il baobab sulle rive del fiume Congo, ma l'albero non piace l'umidità. Poi è stato trasferito alla pendenza Monti della Luna, ma non si sentiva a disagio. creatore Angry strappò baobab e lo gettò sulla terra asciutta in Africa. Da allora, le grandi radici degli alberi che crescono. Infatti, rami baobab sono molto simili alle radici.

Fioritura-spugna grandi fiori bianchi (fino a 20 cm), impollinano i pipistrelli. frutti commestibili e semi tostati possono essere utilizzati al posto del caffè. In frutta polpa è ricca di vitamine B e C, per assaggiare assomiglia zenzero. E se è asciutto, macinare, e poi sciogliere in acqua, si ottiene una bevanda analcolica, qualcosa come limonata. Pertanto, il baobab è anche chiamato la limonata.

Tees. Non possiamo dire che questo è un grande albero, ma è molto notevole. La sua età può raggiungere 3 mila anni. Gli aghi dell'albero contiene una sostanza velenosa, e quando collassa, tutte le piante muoiono sotto di essa. Così, tis fornisce autoalimentato. vista molto panoramica della sua caduta, quando la sua corona scura se impreziosito da bacche rosso vivo. Tra l'altro, nonostante il fatto che gli aghi sono velenosi, dal tasso bacche commestibili. Se vi capita di arrivare al vicolo tasso, allora tale posto favoloso non si sarà mai incontrare. È senza dubbio ci si trova in un fitto bosco di personaggi magici.