149 Shares 1267 views

"Rose of the World", Daniel Andreev. Sintesi e pensieri ad alta voce

Il libro, che sarà discusso al tempo stesso e l'oscurità, ed è famoso per: pubblico esoterico istruita è familiarità con esso; lettori solo lontano da misticismo e altri tessuti delicati, non potevano nemmeno sentir parlare di questo lavoro – il libro "Rosa del Mondo". sintesi Daniel Andreev, la quintessenza del loro credo è delineato in esso.


Daniel Andreev: pazzo o un profeta?

Figlio del famoso scrittore-emigrante Leonid Andreyev non era meno bravo di suo padre. Già nella sua giovinezza, Daniel scopre la capacità di vedere inomaterialnye piani di benessere, la realtà transfisica e mondi sottili.

Luogo di nascita del poeta, scrittore e visionario nel 1906. Fin dalla tenera età ha cominciato a scrivere poesie, e più tardi – e la prosa. Dall'età di 35 Daniel Andreeva eredità è stata una serie di cicli di poesia e il romanzo "Wanderers della notte."

Tuttavia, il suo lavoro è stato interpretato come uno stalinisti antisovietica. Secondo le leggi del tempo, è stato arrestato non solo l'autore del romanzo e di sua moglie Alla Andreeva, ma anche molti di loro cerchia, i quali Daniel serate leggendo le sue opere. I guardiani del regime totalitario calpestate la sorte dei prigionieri innocenti e distrutto quasi tutti i manoscritti Andreeva, considerandoli pericolosi per la sentenza dottrina stalinista.

Lo scrittore trascorso in prigione 10 anni, che ha dedicato al restauro delle loro opere, e, soprattutto, la creazione del più famoso dei suoi libri – "Rose of the World".

La leggenda della nascita miracolosa del libro

Gli ammiratori dello scrittore credono nel prodotto origine extraterrestre "Rose of the World". Daniil Andreev, una sintesi della creazione che sarà descritto più avanti, nella prefazione ha detto come è riuscito a nascondere il manoscritto misteriosamente da carcerieri e ricerche. Non aveva alcun dubbio che egli è stato aiutato non solo le persone, ma anche "non persone" – luce essenza del mondo superiore.

anno dopo anno Libro, è nato su pezzi di carta che potrebbero ottenere in prigione. Quando viene rilasciato dai sotterranei, la sua opera principale è stata quasi completata nel 1957, lo scrittore.

Andreev era già irrimediabilmente malato e lui lo sapeva. due anni rimanenti, ha messo in ordine la loro patrimonio spirituale, la poesia manoscritta "Rose of the World". Sua moglie e alleato record Alla Andreeva tenuti segreti fino al 1991, quando il libro è stato pubblicato. il sogno di scrittore che diventa realtà: egli era in grado di condividere le sue intuizioni con il mondo.

immagine del mondo Daniil Andreev

Ognuno ha il proprio punto di vista su ciò che sta accadendo nel mondo. Al di là del quadro uso e costume di sinistra che ha visto Andreev Daniil – "Rose of the World". L'intero testo è permeato intuizioni spirituali e intuizioni, se adottato in una parte dell'anima dell'autore.

Credeva nel confronto tra il bene e il male, ma non esclude la possibilità di evoluzione dei mondi oscuri e gli esseri. gli occhi della mente è apparso come mnogomire, una sorta di gerarchia verticale di spazi versatili. Ogni anima eterna, andando oltre la vita terrena, a suo avviso, sono in un mondo che corrisponde ai fatti umani nel corso della sua vita.

Outlook del l'autore non si è limitato a precetti spirituali: egli era convinto della nocività di ogni dittatura e la natura violenta di qualsiasi stato. Tutto questo è venuto a vita nelle pagine del libro "Rose of the World": sintesi Daniel Andreev dei suoi punti di vista di cui nel suo principale frutto.

Roza Mira ha chiamato l'era della Golden Age – viene inevitabilmente (secondo alcune previsioni dei bramini indiani, che ha già iniziato) il periodo di libertà e la prosperità del singolo.

"Rose of the World" (Daniel Andreev): sintesi

Il prodotto include un libro 12, che insieme può essere considerata come completata letterario filosofico esoterico e del lavoro. E 'una specie di una visione del mondo alternativa libro di testo che include entrambi i capitoli teorici e pratici.

  • I primi due libri – è, infatti, l'introduzione e metodi di cognizione di essere.
  • I prossimi quattro libri descrivono la struttura del piano terra di esistenza, così come i mondi di luce e buio, con un favoloso suono nomi, la loro gerarchia e le leggi dell'esistenza.
  • Libri da 5 a 11 – un tentativo di ripensare le tappe più significative della nostra storia. I testi, invece, la prospettiva spirituale soggettiva dell'autore, non legati alla storia alternativa.
  • Il dodicesimo libro è diverso dai precedenti, perché è predittivo. Qui, l'autore lascia al genere umano una scelta alternativa, che mostra chiaramente l'opzione più favorevole – una rinascita spirituale.

La più grande opera che ha scritto Daniel Andreev – "Rose of the World". Contenuto del libro è la credenza in un futuro migliore per tutta la Terra, l'evoluzione e l'inevitabile aumento di ogni anima incarnata. Chi non è indifferente alla conservazione dell'armonia del mondo, l'evoluzione spirituale e di auto-miglioramento, ha senso di leggere questo lavoro unico.

Recensioni del libro "Rose of the World" Daniel Andreeva

Naturalmente, sono ambigue, e ciò che nella nostra epoca materialista possono essere il punto di vista mistico-religioso, mai visti prima del lavoro?

Alcune persone considerano il libro di scrittura non scientifica sognatore o francamente pericolosa per la psiche di un surrogato. Fortunatamente, queste – la minoranza ha dominato recensioni rispettosi e positive. Alcuni apprezzano il libro più in alto racconto filosofico; altri percepiscono come un trattato esoterico profondo; ci sono coloro che condividono il punto di vista dello scrittore e considera se stesso per i suoi seguaci.

Qualunque cosa fosse, Daniel Andreev continua a vivere nel suo lavoro, come si conviene a un grande pensatore e uno spirito brillante.