850 Shares 991 views

Stemma – è … il significato, i tipi e la storia dell'origine degli stemmi

Stemma – è il segno distintivo principale di varie strutture, paesi, e anche gli esseri umani. Come interpretare questa parola? Come hanno fatto gli stemmi? Quali sono i loro tipi ci sono?


Stemma – una definizione della parola …

Stemmi erano molto lungo e viene generalmente utilizzato come un marchio di identificazione. Ora, insieme con la bandiera e l'inno sono alla base dei simboli nazionali di qualsiasi paese nel mondo di oggi. La parola "stemma", un segno distintivo o marchio, che viene ereditato. Esso mostra le caratteristiche principali, oggetti, colori, tipici del proprietario, e può riferirsi ad una persona, la razza, regione, classe, nazione e così via. D.

Stemma – si tratta di un'immagine composita che può includere più parti che hanno un valore simbolico per il suo proprietario. L'uso dello status e l'immagine del simbolo sono determinati secondo l'ordine storicamente stabilita. La storia e il significato dei bracci di una scienza speciale che studia l'araldica.

Da dove è venuto il termine "stemma"? Significato dal tedesco significa "legacy", suona come ci Erbe. Nei paesi slavi dell'Est (Bielorussia, Ucraina, Russia), la parola è probabile che provengono dalla lingua polacca (erba), già in forma modificata.

provenienza

Le persone sono sempre stati peculiare di circondarsi di simboli diversi. L'abitudine di usare le immagini di animali, piante, armi in segno generica profondamente radicata. Così, i prototipi sono stati emblemi di totem dei nativi americani, tamgas asiatici.

Molti degli antichi imperatori e conquistatori anche optato per l'armatura personale e le armi delle diverse immagini. Ad esempio, il simbolo Aleksandra Makedonskogo era un cavalluccio marino. Tutti questi segni erano arbitrarie e spesso cambiato.

I primi stemmi appaiono sulla X secolo in epoca dei secoli bui del Medioevo. Heirloom reali emblema sono stati collocati sulla stampa, sono state dipinte sui documenti importanti. Sviluppo tradizione araldica contribuisce alla nascita delle Crociate e dei tornei cavallereschi.

Per cavalieri stemma – è il marchio di identificazione principale che è stato posto sulle armature, scudi, mantelli, su gualdrappe cavalli. Alla fine degli stemmi XII secolo sono diventati diffusi. C'erano canoni araldici e specialisti con esperienza in questo. Ogni nobile famiglia aveva il suo stemma, che è stato tramandato, principalmente attraverso la linea maschile.

tipi di stemmi

Lo sviluppo diffuso di arte araldica ha contribuito alla nascita di molti tipi di emblemi. Essi sono classificati in base al loro status giuridico, stili, ranghi, accessori e così via. D. Ci sono statali e municipali stemmi. Essi sono considerati simboli ufficiali, che sono assegnati a paesi e le loro città e regioni sul piano giuridico. La loro descrizione e il valore sono generalmente rilevate nei codici giuridici nazionali.

Nel Medioevo sorse stemmi di famiglia, che ancora esistono in alcune famiglie nobili. Essi sono suddivisi in nobiltà, civili, borghesi e contadini. Prima della comparsa della stemma c'erano personale, che apparteneva a una persona specifica.

emblemi aziendali sono singole imprese, gli ordini, negozi, locali, scuole. Essi sostengono sulla storia e il significato dei risultati ottenuti in passato e attuale posizione dell'organizzazione che sono. I suoi emblemi avere, per esempio, le università vecchi come Harvard, Cambridge e altri.

componenti Emblem

Poiché l'aspetto delle stemmi associate ai cavalieri, e la terminologia Araldica collegato direttamente con l'armatura militare medievale. Dettagli che compongono lo stemma – uno scudo, corona, casco, cresta, tifosi, galoppo, accappatoi, Burlet, di fondazione e il motto. Può anche essere presenti bandiere, gagliardetti, la bandiera, e uno standard di bandiera.

La composizione di base dello stemma si trova sullo scudo, può essere bizantina, francese, tedesco, italiano, polacco, rombico, circolari e altre forme. Sui lati sono di solito collocati Tifosi. Può essere vari animali, creature mitiche, angeli, persone. Scudo in sé può essere a terra o una piccola piattaforma sotto la quale di solito è il proprietario del motto scritto sul nastro.

Sopra lo scudo è una corona o un casco con una cresta, che variano a seconda dello status del proprietario. Talvolta posto sul Burlet casco (panno imbracatura) namet (cappotto con bordi irregolari). Stemmi dei sovrani e sovrani tenda avvolge manto regale.

simbolismo

La regola di base delle armi – è il simbolismo. Ogni figura, l'immagine e il colore deve avere un rapporto diretto con il proprietario del logo e visualizzare i suoi tratti caratteriali, aspirazioni. Per le figure e colori in araldica sancito certi valori.

I simboli delle dinastie al potere è diventato frequente un'aquila, significa potere, l'intuizione, la saggezza, leone, forza e coraggio a significare. Un simbolo dell'impero era un aquila a due teste. Molti statali e municipali stemmi raffigurati animali o preziosi endemismi locali. Botswana è una zebra, Australia – canguro e struzzo, il Botswana ha scelto pesce spada e fenicotteri.

Colori sulla stemma non è anche accidentale. L'oro è di solito un simbolo di imperi e regni, significa generosità, la ricchezza e la giustizia. colore argento è equivalente a mezzo bianco purezza. Blu o cielo blu è un simbolo di purezza e bellezza, verde – un segno di speranza, nero – l'umiltà. Il colore rosso in araldica è sofferenze, così come la forza, il coraggio e coraggio.