132 Shares 8995 views

La preghiera per i defunti: Chi ne ha bisogno?

Quasi tutte le religioni del mondo sono strettamente legate al destino postumo di credenti. In alcuni casi, il culto dei morti, a volte per loro pregano, fanno sacrifici. Speciale rituale di sepoltura ha anche gli atei, perché in fondo tutti sanno che la morte – il passaggio in qualche altro stato, e non solo la fine della vita biologica.


La preghiera per il riposo di dell'ortodossia accettato ed è molto comune. Di cosa si tratta? Come tale preghiera viene eseguita e cosa succede? Questa è una domanda molto difficile. Secondo l'insegnamento della Chiesa destino postumo di uomo è determinato dalle azioni per tutta la vita, così come lo stato d'animo al momento della morte. Dopo la morte di una persona non può cambiare peggiore o migliore. Sulla base di questa preghiera per i morti è del tutto inutile.

Ma dobbiamo ricordare che la preghiera – si tratta di un colloquio con Dio, e non il commercio o negozio di scambio. Quello non è di stabilire: una volta alla preghiera per i defunti, significa che la persona sarà migliore. Creatore Dio è buono, naturalmente, gentilmente guardare le nostre preghiere e le offerte per migliorare il destino della vita dopo la morte del defunto. Per il bene dei vicini a volte compiere imprese incredibili di fede. Ad esempio, tutti noti Pietroburgo Santo Beato Xenia ha iniziato il suo viaggio, quando suo marito è morto senza pentimento. Per tutta la vita – una sorta di preghiera per il riposo del suo amato marito. E anche se lui non era un uomo molto pio, non posso credere che Dio non avrebbe preso questa impresa d'amore.

Ma, naturalmente, nessuno può assumere un tale onere come il Beato Xenia, quindi ci sono alcune tradizioni di preghiere per i morti.

La preghiera per il riposo dell'anima inizia non appena l'anima lascia il corpo, che è, non appena la persona è morta. Già a questo punto è il caso di dire: "Dio riposare l'anima del tuo servo."

Spesso alla tomba e nei giorni successivi alla morte di un parente stretto di leggere i Salmi. Questa pia tradizione, ha letto per quaranta giorni e ripetuto dopo ogni preghiera Gloria: "Dio accolga l'anima del tuo servo …".

Ma questa è casa, per così dire privatamente opzione preghiera. V'è anche una tradizione di preghiera della chiesa. Il primo è il funerale. Questo non è un mistero. Ogni sacramento deve essere effettuata con il consenso della persona. Il servizio funebre – una raccolta di preghiere che vengono cantati e leggere sulla bara. E 'costruito in forma di un dialogo con Dio, l'anima del defunto e dei loro familiari.

Disponibile tutti i giorni una preghiera per i morti, come il servizio funebre. Può essere servito sia a casa che in chiesa, può essere ripetuto molte volte al giorno. Molto spesso requiem servire nei primi quaranta giorni, quando l'anima, secondo gli insegnamenti della Chiesa, un tribunale speciale non è ancora passata.

In seguito, anche, pregare, ovviamente, necessario. I cristiani ortodossi hanno anche giorni di speciale commemorazione dei defunti, in cui la Chiesa invita a ricordare i loro cari in particolare, ancora una volta. La preghiera più efficace per il riposo è, ovviamente, proskomidiynaya sacerdote pregando all'altare durante la Divina Liturgia. Questo cosiddette note per i morti, che hanno prestato servizio nel negozio candela. Durante il servizio, per ciascuna elencati in una nota tolto il pane di comunione, e dopo la consacrazione dei Santi Doni, queste particelle sono immersi nel Sangue di Cristo. Si ritiene che l'anima in questo momento, anche, deve essere allegato a Dio.

Ricorda per la pace è possibile e in giorni particolari, sia a casa che in chiesa. Non dimenticare i loro morti è molto importante per vivere.