591 Shares 8974 views

Chiesa della Deposizione della Robe (Cremlino di Mosca): descrizione, la storia e fatti interessanti

Chiesa della Deposizione della Robe di Mosca è apparso nel periodo della storia russa, quando Cristianesimo Ortodosso transizione verso di sé, indipendente sviluppo Bisanzio. Verso la fine di tempi difficili, e il paese ha iniziato un nuovo ciclo della sua storia.


leggenda

Chiesa della Deposizione della Robe (Cremlino di Mosca) è stato consacrato per ordine della prima Chiesa ortodossa russa, il metropolita Giona nel 1451 in memoria del miracolo. Quest'anno il tartaro orde Mazowsze sorgeva nei pressi periferia di Mosca è già distrutto da un incendio, e le mura del Cremlino precipitato da truppe nemiche. I residenti hanno preso posizioni difensive, hanno combattuto in corpo a corpo, cadendo sotto le frecce del nemico. Mentre non v'è stata una battaglia, il metropolita Giona fece una processione intorno alle mura della città, con fervore a pregare per la salvezza di Mosca dagli invasori.

Secondo la leggenda, durante la preghiera di Giona incontrato ascetica Chudov Monastero Antonio e gli ha chiesto di pregare per la città, e gli abitanti di quello che il vecchio rispose che miracolosamente salvato Mosca e sarà in questa battaglia un solo ucciso – Antonio si. Detto questo, il vecchio immediatamente cadde trafitto da una freccia. La sera, gli invasori si ritirarono dalle pareti, e gli abitanti e il Metropolitan pregato tutta la notte, la preparazione per una battaglia decisiva. All'alba, si è scoperto che le orde tartare nella corsa sono fuggiti dal campo di battaglia, lasciando con tutto il bottino.

Qual è stato il motivo per il volo – è sconosciuto, gli scienziati ritengono che il Mazovia ha ricevuto alcuna informazione su cui ha deciso che la lotta è inutile, e forse la paura irrazionale è stato superato tutto l'esercito, e, abbandonando la loro preda, si sono ritirati dallo spazio combattimenti. Questo fatto è già avvenuto sotto le mura del Cremlino con un esercito di Batu Khan. Metropolita Giona pensava che il miracolo di Dio salvò la città e il paese dalla rovina e omicidio.

Il sogno di una chiesa in pietra

Secondo alcuni documenti, il cantiere Metropolitana in Piazza Duomo del Cremlino è stato costruito un lungo periodo di tempo. Nell'anno dell'invasione della chiesa Mazovia era già stato costruito, ma non consacrata. Dopo il salvataggio miracoloso di Giona ha deciso di consacrare un tempio in onore della festa, che è stato salvato. Questo è come la Chiesa della Deposizione della Robe (Cremlino di Mosca). Il primo edificio è stato fatto di legno e sorgeva su un alto basamento, dove, secondo l'antico costume, conservato al Metropolitan di tesoreria e altri oggetti di valore.

Temple rimase fino al 1479 ed è morto in un incendio di grandi dimensioni. Abbiamo deciso di rilanciare il santuario è già nell'incarnazione di pietra, che ha invitato maestri da Pskov, che ha prosperato e la tradizione di costruzione in pietra. Banda guidata da Ivan Krivtsov e Myshkin. La tradizione della costruzione di case in pietra a quel tempo in Russia si sono deteriorati dopo secoli di dominazione dei Mongoli – si trovano solo in maestri Pskov.

Essi sono stati incaricati di costruire non solo un tempio della Deposizione della Robe nella Piazza della Cattedrale del Cremlino di Mosca, ma anche per costruire un paio di cattedrali scala molto più ampia. Uno di loro, l'Assunzione, hanno consegnato, non riesce ad imprimere il tetto. Nelle cronache si dice che "c'è stato un grande vigliacco", che ha portato alla distruzione, ora non è chiaro. Causato dagli esperti riferito che il motivo era soluzione di bassa qualità viene applicata alla costruzione, la valutazione è stata corretta, la storia tace.

trail Pskov

Così è accaduto che ha causato la Cattedrale dell'Assunta costruita dallo zar Ivan III dall'architetto italiano Aristotle Fioravanti, e l'ulteriore miglioramento del complesso architettonico ancora il coraggio di affidare Myshkin e Krivtsov.

Le loro opere hanno aumentato la Cattedrale dell'Annunciazione e la Chiesa della Deposizione della Robe (Cremlino di Mosca), che divenne la chiesa casa di russi Patriarchi. Si ritiene che i comandanti Pskov, secondo la legge del suo tempo, sono diventati discepoli di architetto italiano e presi in prestito da tutte le conoscenze, ampliare il proprio bagaglio. Come è realmente accaduto – è sconosciuto, c'è solo un suggerimento, perché gli operai hanno lasciato impunito, e l'ulteriore costruzione è stata affidata, ma la storia si è sviluppata.

Tempio della Deposizione della Robe nel Cremlino di Mosca fu consacrata nel agosto 1486. Casa-chiesa era un luogo di preghiera dei patriarchi in base alle classi di trono ecclesiastico di Patriarch Nikon. In quei giorni è stato chiamato "la casa Vladychnaya" transizioni interne è stato collegato alla corte patriarcale, ha ricevuto il "ordinazione di" Signore della Chiesa al popolo attraverso il baldacchino della chiesa del Cremlino Rizopolozhensky.

pittura tempio

Sullo sfondo delle restanti strutture della Chiesa Cremlino Piazza Duomo oggi sembra molto piccolo e leggero, ma all'inizio di ortodossia in Russia, è stato forse la chiesa principale di tutto il paese. Il design degli interni è dedicata alla celebrazione e la glorificazione della Madre di Dio.

Gli affreschi del livello superiore mostra la vita della Vergine, i bassi livelli due dedicate alla Vergine Acatisto. Pittura eseguite reali pittori di icone – Osipov e Borisov, e il tempio principale l'immagine della "Madonna della collocazione della Robe" è stato dipinto dal famoso pittore di icone Nazaire Istomin (XVII secolo).

Alla Chiesa della Deposizione della Robe (Cremlino di Mosca) nel XVII secolo sul lato sud è annessa cappella Pechersk Icona della Madre di Dio, che mantiene un elenco dell'icona miracolosa, realizzato in Kiev-Pechersk Lavra. L'icona era considerato il protettore dei dell'arcidiocesi russo ed era accompagnato da patriarchi della chiesa a Kiev, prima in Vladimir e poi a Mosca.

chiesa casa dello zar

In tempi difficili cortile patriarcale bruciata tanto durante un incendio. Nikon è venuto larga scala la costruzione alla corte di Boris Godunov, presentato a lui da zar Alexei Mikhailovich, che ha dotato la nuova chiesa casa. Così la Deposizione chiesa della Robe al Cremlino si trasferisce alla famiglia reale. Con le sue camere sovrani connessi alla galleria, e un elenco di Pechersk Icona della Madre dopo la costruzione del Palazzo Terem apparso davanti alle finestre delle camere regina. L'elenco è stato perso dopo la rivoluzione, insieme con la cappella, quando effettuato lavori di restauro.

Storia della Deposizione della Chiesa Robe nel Cremlino di Mosca è piena di molti eventi che non ha sperimentato un incendio, la peggiore delle quali si è verificato nel 1737, quando danneggiato, anche lo zar Bell. Nel 1917, il Cremlino è stato licenziato da artiglieria, e la chiesa è stata gravemente danneggiata. Restaurata e costruita come tante volte quanti sono distrutte, ma la maggior parte dell'attenzione si è concentrata sul l'aspetto esterno, la pittura interna ripetutamente dipingere, applicato nuova.

architettura

Oggi, il tempio si trova sulla Deposizione della Robe Piazza del Duomo nel Cremlino non è molto favorevole per lui di mettere fianco a fianco con la Camera sfaccettato, Palazzo Terem e Cattedrale dell'Assunzione. Sullo sfondo di questi edifici chiesa è quasi invisibile, e tuttavia la sua età più di altri edifici grandi.

Chiesa si riferisce agli edifici croce del tradizionale. È fatto di mattoni, che nel XV secolo cominciò a sostituire il primo in pietra bianca voga. Tutti e quattro i lati del tempio sono la divisione in tre parti, prima di tale suddivisione è stato chiamato la recinzione. Una caratteristica particolare è che la recinzione centrale della chiesa è molto più di due parti. Sopra ogni parete recinzione come il completamento è sinonimo di chiglia tradizionale zakomars architettura russa (arco). sporgenze altare sul lato esterno viene separato in tre parti semicircolari.

Chiesa della Deposizione della Veste nel Cremlino Mosca – una chiesa a cupola con una cupola a forma di casco, sormontato da una luce tamburo cupola. Cupola del tamburo è decorato con ornamenti speciali dell'autore fregio, si riferisce al nord della scuola di Pskov dell'architettura russa. I mattoni sono disposti decorazioni – marciapiede, begunets.

Gioielli e dettagli

La parte orientale del tempio è disponibile per l'ispezione da Piazza Duomo. L'abside centrale della parete dell'altare è più evidente che i due laterali, più stretta, grazie alle tempie trasversali della struttura architettonica. Intorno al perimetro del tempio si trova in cima a un fregio decorativo, che serve come un segno del russo architettura chiesa del primo periodo.

Elevazioni nella parte inferiore decorate semi-colonne, che combinano il livello superiore, ripetendo modello chiglia zakomaras. Tre pareti della chiesa nicchie poco profonde visibili in cui le icone sono state visualizzate in precedenza. Ora è rimasto solo un affresco del XVII secolo sulla facciata nord, è stato scoperto durante i lavori di restauro nel 1996, raffigura la Festa Patronale – Posizionare la veste della Vergine.

Gli ingressi alla Chiesa della Deposizione della Robe (Cremlino di Mosca) si trovano su tutti i lati. A est e il sud, si può immediatamente ottenere al chiuso. L'ingresso meridionale è decorato con portale a forma di chiglia e alta scala e ad est – è nella galleria del Palazzo Terem. Gli ingressi si trovano sui lati ovest e nord del tempio, visualizzazione visitatore in chiostri.

interno

L'interno del tempio forma un unico spazio sulla camera di volume e una piccola quantità calcolata congregazione come si addice House Church. Il Codice si basa su quattro pilastri. pareti dello spazio e pilastri coperti con dipinti di contenuto religioso.

La parte principale della storia è dedicata alla Vergine Maria, una pittura simile alla pittura degli affreschi della Cattedrale dell'Assunzione. La coincidenza non è casuale: il lavoro nel 1644 è stato effettuato noti maestri Pospeev Sidor e Abramov seme. I posti sono raffigurati principi e metropoliti russi.

In che modo l'arte del XVII secolo, divenne chiaro nel 1956, quando, sotto le superfetazioni successive sono stati aperti e puliti soggetti storici. pieno restauro del vecchio iconostasi, che non ha lasciato la Chiesa della Deposizione della Robe del Cremlino di Mosca si è svolta nello stesso periodo. Descrizione della composizione totale della pittura e iconostasi indica che è la base di soluzioni di colore dipinti.

iconostasi

Iconostasi in argento, ornato e riccamente decorato da ornamenti. le icone sono dipinte inseriti allegro, colori vivaci dominati dal blu, ciliegia, colore bianco. L'iconostasi è stato creato dopo il Periodo dei Disordini e devastazioni colpito il paese. Cliente era il padre del primo re della dinastia dei Romanov – Patriarch Filaret.

I primi tre di una serie di icone dipinte nei lavoratori in studio iconografo Nazaire Istomin Savin nel 1627. fila in basso, ha scritto il maestro stesso, le sue mani appartengono a due icone centrali – "Testamento Trinità", "La Vergine Odigitria".

Lavori di restauro metà degli anni '50 suggeriscono che gli affreschi sulle pareti supportate combinazioni di colore. La scenografia influenzare in modo significativo i periodi precedenti di Cristianità, quando la Russia era la metropoli di Bisanzio.

La maestosa figura nella parte più alta e sui pilastri raffiguranti gli Apostoli e dei granduchi, fianco a fianco con il modo in cui il maestro, aderendo a rigorosi canoni, ha espresso il suo rispetto per gli eroi degli affreschi e l'atmosfera intorno a loro dà gioia e luce.

modernità

Nei primi 90-zioni del Deposizione della Chiesa Robe è stato aperto ai visitatori, così come durante la festa patronale della chiesa tenuto qui il culto e la liturgia. Da utensili sopravvissuto solo pochi elementi. Grandi candelieri antichi installati prima l'iconostasi, ai vecchi tempi venivano chiamati "candela sottile" – cava all'interno. Candelieri sono stati dati al tempio come un dono al patriarca Joseph nel 1649. Sono decorate con intagli, vassoi argentati e si basano sui leoni figure stilizzate. Un altro pezzo unico nel 1624 è un lampadario d'argento, dorato caldaia paternità oreficeria D. Sverchkov.

Il tempio dovrebbe venire a vedere gli affreschi del XVI secolo, e visitare la mostra di scultura antica di legno russa, che si trova nel chiostro. Uno dei più antichi bassorilievi raffiguranti San Giorgio del XIV secolo incontra il visitatore direttamente all'ingresso mostre. Ai vecchi tempi tali opere inserite nel e servito icone iconostasi. Di grande interesse sono l'icona "Deposizione dalla Croce" Novgorod e "La Vergine del Segno" (Rostov).

In Rizopolozhensky Chiesa, la mostra viene memorizzato e una scultura lignea del primo metropolita di Rus – Giona, pose la prima chiesa in tempi antichi. Esposta nell'esposizione icone di legno del monastero di Solovetsky immagine Nikolaya Mozhayskogo con una spada, nel modo in cui è comparso per difendere la città dagli invasori Mozhaisk. Non meno interessanti e altre curiosità – un crocifisso dal Monastero Chudov, pieghevoli, periodo icona dei secoli XV-XIX.