594 Shares 5254 views

Regole di MMA combattimenti senza regole, o arti marziali miste combattimenti

MMA – arti marziali miste è quello di combinare una serie di diverse scuole, tecniche e settori dello sport. Le regole della MMA (Ultimate Fighting) consentono di applicare una varietà di tecniche notevoli, così come la lotta nel rack "clinch" e "orchestra" – la lotta sul pavimento.


La storia dello sviluppo

MMA acronimo coniato Rik Blyum nel 1995.

combattimento russo senza regole hanno la loro origine nella Grecia antica. Anche alle Olimpiadi atleti hanno partecipato pankration. Ma, nonostante questo, fino al 1990, particolarmente popolare questo tipo di arti marziali non sono utilizzati. E 'stato solo nel corso dello sviluppo di tali organizzazioni come la "lotta campionato" Orgoglio "e" Absolute Fighting Championship", la popolarità di questo sport ha cominciato a crescere rapidamente. Le regole della MMA (Ultimate Fighting) consentono combattimenti molto spettacolare e impressionante.

26 settembre 2012 la Russia ha riconosciuto l'MMA come uno sport a parte. Inoltre, in molti paesi è un'arte marziale permesso. Qui, per esempio, la lotta senza regole è severamente vietato in Francia.

regole MMA combattere

Combattimenti preso piede sul ring o ottagono – sito ottagonale recintato gabbia di ferro. Workspace è quarantotto metri quadrati.

Ogni partita è composta da tre a cinque turni della durata di circa cinque minuti. Se si pensa che combattimenti MMA comportano l'esclusione delle regole, allora vi sbagliate. Regole esistono per migliorare la sicurezza dei combattenti sono sul ring.

Questo arti marziali ha molti limiti e sbarrata. Ciò è particolarmente vero arte shock.

Non utilizzare:

– tutti i tipi di intestazioni, così come mordere e colpi alla parte posteriore della testa;

– pugni nella gola, trachea e l'inguine;

– prevenire attivamente i tentativi di danno intenzionale alle narici, le orecchie e la bocca;

– Tallone calcio ai reni e della colonna vertebrale;

– espulsione di un caccia fuori dal ring;

– non si può battere la menzogna, e calpestare sotto i piedi.

Ci sono anche regole di MMA (Ultimate Fighting) orientamento estetico. Non dovrebbe essere trattato senza rispetto come un arbitro, e il suo rivale. Non è necessario attaccare un partner nel momento in cui comunica con il giudice.

La partecipazione delle donne nei combattimenti senza regole

Negli ultimi anni, il volto di bola deboli partecipare attivamente nelle arti marziali miste. Le donne che combattono senza regole MMA apprezzati e volentieri in concorrenza con feroci rivali.

Tali scontri sono molto popolari in Giappone. E 'in questo paese per contenere tali tornei dal 2000, come "Perla" e "Valkyrie". Tuttavia, in America, delle donne di arti marziali miste , anche se la domanda, ma non sponsor valutate come gli uomini. Da allora, come ci sono stati il leggendario Dzhina Karano e Christiane Santos, lotte delle donne sono diventati molto popolari in molte categorie di spettatori. E la prima donna a causa della sua bellezza e ottime capacità combattive divenne il volto principale di combattimenti MMA delle donne. Regole di ingaggio non è ammorbidito per il gentil sesso, di conseguenza, lotte sembrano molto belle e spettacolari.

Le donne più popolari combattenti russi sono considerati Milana Dudieva e Julia Berezikova.

Sicurezza – la parte più importante della battaglia

Nonostante il fatto che i combattimenti MMA sono considerati "sanguinosi combattimenti" per quindici anni è stato ufficialmente documentato quattro feriti nella lotta, che ha causato la morte di atleti. Allo stesso tempo, in due casi, i concorsi sono stati autorizzati dalle organizzazioni speciali.

Nel 1998, il Dej americano morì pochi giorni dopo la lotta, che non è stato documentato. Nel 2005, la Corea del Sud Lee è morto (noto solo il cognome) di un attacco di cuore. Il terzo proihoshel incidente negli Stati Uniti nel 2007. Fighter Sam Vasquez messo fuori, e poi ha fatto due operazioni sul cervello. Ma, purtroppo, non ha mai ripreso conoscenza ed è morto in ospedale. La quarta morte era in South Carolina. Maykl Kirkhem è stato eliminato ed è morto in ospedale pochi giorni dopo l'incidente.

Non sono stati condotti studi, che ha rivelato che durante i combattimenti nella boxe per lo stesso periodo è morto più di settanta atleti. Le regole della MMA (Ultimate Fighting) consentono di rendere lo sport abbastanza sicuro. Ma non ignorare l'attrezzatura, e utilizzare metodi proibiti. Dopo tutto, non si può solo danneggiare la persona, ma anche ucciderlo.