141 Shares 4872 views

Sergei Butorin – l'autorità penale, il leader Orekhovskaya OPG. ergastolo

"Osia" o Butorin Sergey Yurevich – boss e leader Orekhovskaya banda.


Nel 2011, il leader del Orekhovskaya OPG è stato condannato, la pena inflitta è stata l'ergastolo. La magistratura ha riconosciuto Butorina colpevole delle accuse contro di lui atti criminali, vale a dire l'organizzazione e gestione di un gruppo criminale organizzato, così come l'omicidio di 38 persone.

Alcuni fatti biografici

Butorin è nato nel 1964 nella città di Ostashkov, situata nella regione di Tver. Raggiungendo in età militare, il ragazzo è andato nell'esercito, dove ha prestato servizio in un'unità di genieri. L'unità militare si trovava a Odintsovo. Servito il loro termine, Butorin non lasciato il servizio ed ha continuato la carriera militare. Così, è stato promosso al grado di guardiamarina. Negli anni i giovani e mature Osia divenne seriamente interessato allo sport, in particolare la boxe. Più volte ha partecipato a vari concorsi e anche vinto la categoria in questo sport.

Tuttavia, nel 1989, il futuro leader di OPG si ritirò dai ranghi militari. Ulteriormente il suo compito era quello di proteggere il piccolo caffè chiamato "Il Fiore Scarlatto". La posizione di questa istituzione è stata in zona Koptevo.

prima infrazione

Fratello minore Sergei Butorin – Alexander è stato più volte condannato, farmaci utilizzati. Forse è grazie a lui Butorin collegato la sua vita con i criminali. Quindi, è stato con Alexander Osia, non aveva ancora indossato questo soprannome, commesso il suo primo delitto. E 'successo 27 Luglio, 1990. Allora non Butorin ancora coinvolto in alcun gruppo criminale, avuto alcun contatto con una qualsiasi delle autorità del mondo criminale. Quel giorno Sergey Butorin, Osia, con il fratello ha commesso un furto con scasso Viktora Magidsa, che era noto in certi ambienti collettore.

Un ordine per una rapina del appartamento inserito Fratello di un altro dilettante antiquariato – Yakova Feldmana. Ultimo ho incontrato Aleksandrom Butorinym in carcere, dove stava scontando la sua pena. Oltre ai fratelli della criminalità partecipato Tokarev Evgeny, che era anche un amico dal carcere. Ma a parte questo, Tokarev in precedenza ha lavorato anche nei corpi di polizia. Preparazione di un crimine, che è, per la ricerca di armi di misure adottate da Sergei Butorin. Come risultato di questa rapina trasgressori hanno subito danni per un importo di più di nove milioni di dollari. Tra i rapiti erano un sacco di gioielli, icone, quadri antichi e una varietà di reperti archeologici.

Yakov Feldman e Vladimir Stepanov

Un ruolo nel delitto avrebbe dovuto giocare a Vladimir Stepanov, che al momento della dell'imprenditore per la prima volta. Secondo il piano messo a punto con l'auto Feldman Stepanov ho dovuto stare ad una distanza dalla scena del crimine, e quando il resto farà il lavoro, per guidare fino all'ingresso e portare via il bottino. Ma proprio in quel momento c'è stato un incidente con Stepanov. A un certo momento che non poteva guidare fino al luogo designato, perché ha superato un sogno. Svegliarsi e guidato fino a casa Magidsa, Vladimir Stepanov ha trovato più i suoi complici.

Dopo quattro anni di Vladimir Stepanov si rivolse a corpi di affari interni, dove ha parlato del crimine e le persone coinvolte in esso. Gli ufficiali di polizia hanno dichiarato Butorina, Tokarev e Feldman volevano. Qualche tempo dopo, Feldman trovato impiccato nella capitale belga. Ci ha lasciato una settimana dopo una rapina, ha vissuto a Bruxelles, in uno degli hotel in cui il numero del colpo. polizia belga non hanno trovato segni che indicano che si trattava di una morte violenta. Pertanto, tutti d'accordo che era un suicidio. Il cadavere di Feldman è stato inviato a Mosca, dove è stato cremato.

La successiva carriera criminale

Commesso il furto con scasso, Osia si rese conto che v'è un periodo durante il quale si può salire bene. Fu allora che, con il crollo dell'Unione Sovietica, venne l'epoca del movimento cooperativo, e la carriera criminale di molti criminali prosperato. L'adozione di tali cooperative imprenditori sotto la sua protezione ( "protezione") porta un reddito molto grande. Naturalmente, Butorin lavoro di guardia per alcuni centesimi non era di loro gradimento, così lui e suo fratello e il ragazzo soprannominato proteina (Belkin Dmitry) ha deciso di organizzare una brigata. Questi eventi si sono svolti in Odintsovo. Creazione di un gruppo, i criminali hanno iniziato a lavorare – hanno estorto soldi da uomini d'affari, rapine impegnati e rapine.

L'espansione di gruppi di criminalità organizzata, a differenza di altre bande

Nel corso del tempo, la band ha iniziato ad espandersi, il controllo passa ad una zona più ampia e più grande. La loro influenza è stata estesa alla zona da Odintsovo a Zvenigorod. Fondamentalmente OPG imprenditori racket, ma non timido di qualsiasi altra causa per la quale si potrebbe ottenere almeno qualche profitto.

differenza OPG Butorina da altre organizzazioni criminali è che l'asse slave non è commesso un omicidio sotto l'ordine, ma in generale proprio così, forse anche per il divertimento. Tali omicidi non prometteva loro alcun bene, ma resta il fatto, le persone sono state uccise senza alcuna ragione apparente. Così, una sola volta butorinskie persone in contrasto con Golitsin OPG. Successivamente golitsyntsy arrese, hanno dato butorinskoy gruppo la loro ricchezza e sfere di influenza, e nient'altro non è rivendicato. Tuttavia, le persone Butorina continuato a uccidere le persone senza fermarsi.

boss del crimine

Già nel 1993 Butorin è stato molto importante in autorità Odintsovo, ha cominciato ad ascoltarlo e di altri gruppi criminali, ma era gli unici gruppi di criminalità organizzata che tenevano Odintsovo.

Nello stesso 1993, Alexander e Sergei Butorin conoscenza con Grigoriem Gusyatinskim, mentre la testa di Medvedkovo OPG. Quest'ultimo è stato, a sua volta, più vicini collaboratori Sergey Timofeev, attuale leader Orekhovskaya OPG. Husyatyn riconosciuto fratelli Butorina delle persone di cui aveva bisogno, e ha deciso di non lasciarli andare via da me. Più tardi, li presentò a Sergey Timofeev.

Inoltre la distribuzione della materia nel modo seguente. Belkin è stato lasciato in controllo di Odintsovo c'è attività criminale. Butorin, Jr. è diventato il Gusyatinsky mano destra, che ha generato una serie di ordini che non poteva essere affidato ad altri. Sergei Butorin va in banda Ananevskogo Sergeya soprannominato Kultik. Dopo qualche tempo, lui, come membro di gruppi di criminalità organizzata, diventa la mano destra Sergeya Timofeeva (Silvester).

La detenzione di complici

Più tardi, nel 1994, completamente in un altro caso sono stati arrestati Alexander Butorin, Eugene Tokarev, così come il capo di gruppi di criminalità organizzata Medvedkovo Grigoriy Gusyatinsky. I criminali hanno sparato il famoso dacia accademico nella regione di Mosca, dove sono stati arrestati dalla polizia. Durante giardino di ricerca investigatori hanno trovato una cache di armi da fuoco e munizioni. Solo uno pistole Makarov nella cache erano venti pezzi. Successivamente, si è riscontrato che i fucili sono stati rubati dal Fuoco College, situato nella regione di Irkutsk. In caso di furto delle armi era stato ucciso la scuola ore.

Sergei Butorin di arresto in quella sfortunata per il resto della giornata è stato salvato solo dal fatto che, dopo aver imparato a conoscere l'arresto dei suoi altri complici, è riuscito a nascondere. Più tardi criminali avvocati sono stati in grado di ottenere dal tribunale che tutti i detenuti sono stati rilasciati su cauzione.

Rilascio e nuovo arresto

Dopo il suo rilascio, il trio ha incontrato tutti i "ragazzi", che consisteva di un gruppo criminale organizzato. Ma in attesa che i loro compagni, non solo i criminali, ma anche un distaccamento di polizia speciale. I soldati arrestati di nuovo lo scorso liberati criminali, così come tutti i loro incontra. Poi i detenuti sono stati portati alla stazione di polizia, dove le "dita pattinato", hanno registrato su video, e in seguito rilasciati. Ma Aleksandra Butorina e Evgeniya Tokareva non chiarificati e inviati alla capitale. lì i criminali sono stati accusati di rapina, commesso da loro contro il collettore Magidsa.

Dopo questo incidente Husyatyn andato rapidamente a Kiev, ma è stato ucciso lì un sicario dal suo stesso popolo, che hanno deciso che aveva bisogno di più.

L'inchiesta sulla rapina dell'appartamento

Dopo l'arresto di Alexander Tokarev e Butorina ripetutamente messo in discussione, ma ha negato tutte le cariche criminali, niente confessione. Autorità inquirenti, anche, non è ancora seduto. Essi sono stati una serie di indagini, compresa l'identificazione dei criminali feriti Victor Magidsom. Ultimo di tutti identificati facilmente. Eventi di mostrare i sospetti della vittima effettuate direttamente in ospedale, dove è stato trattato Magids. Oltre identificazione Magidsom su Tokarev e A. Butorina testimoniato Stepanov. Ma questo prove presentate contro i criminali non è limitata. Il collettore furto è risultato possedere capelli appartenente al trasgressore. esame forense In seguito è stato effettuato e ha scoperto che i capelli appartiene Butorin.

Così, ha confermato il vino detenuto trovato completamente le prove.

Ricerca rubato oggetti d'antiquariato

Ma allo stesso tempo, gli investigatori preoccupati per un'altra domanda – dove rubato? Tra i dipinti rubati nella capitale è una sola, che è stato trovato dalla polizia ha confiscato Butorina pochi mesi prima del suo arresto. Arresto in quel momento è stato fatto per il possesso di un'arma da fuoco, che è stato trovato nel bagagliaio di una macchina. C'è anche con la macchina e laici il quadro che "accumulano" sequestrato. Più tardi, il caso è stato coperto, ma i dipinti rubati e alloggiato in un posto che si trova nella stazione di polizia.

Sotto la nuova inchiesta è il recente investigatori casi ricordati, l'abbiamo sollevato, trovato l'immagine, che è stato restituito al proprietario. Dopo qualche tempo, il personale dell'Interpol, è stato trovato sei dipinti rubati, che volevano vendere all'asta Sotheby `s. Victor Magids è andato in modo indipendente in Gran Bretagna, dove ha preso la sua proprietà. Ma poi ancora venduto il dipinto attraverso questa asta.

La vittima Viktor Magids morto nel 1995, il processo contro i rapitori di sua proprietà e non è iniziata, quindi non ha avuto il tempo per contemplare l'invio di criminali nelle carceri.

Prove in un procedimento penale in cui l'imputato Eugene Tokarev Alexander Butorin, durato circa un anno e mezzo. Prima che la corte ha dovuto sopportare il suo verdetto, è stato ucciso dalla principale testimone – Vladimir Stepanov. E 'stato colpito proprio alla sua porta, uno strumento di crimine era una pistola.

esito

Pochi anni dopo, più precisamente nel 2011, è diventato chiaro che Stepanov è stato ucciso per ordine di Sergey Butorin ed eseguito l'assassinio di Marat Polyansky, che all'epoca lavorava per Butorina sua guardia del corpo. Nonostante questo, Stepanov ha dovuto dare a tutti la conseguenza necessaria della testimonianza, in modo che il suo omicidio non si è riflesso nel verdetto.

Sergei Butorin fratello condannato reclusione per 9 anni, ma Evgeniya Tokareva mandato in un ospedale psichiatrico per un trattamento. Più tardi Tokarev fuggito da questo ospedale, per trovarlo e non ci riuscì. Sergei Butorin, come già detto, ha ricevuto una condanna a vita.

Non tutte le persone sanno dove si trova Sergei Butorin, per il quale è stato privato della libertà, quali crimini che aveva commesso, ma qualche tempo fa ha dato un'intervista a una pubblicazione le informazioni, in cui ha parlato dei suoi crimini, il suo atteggiamento verso la vita in un futuro non così e tempo lontano.