696 Shares 2998 views

Zinco e zinco idrossido: proprietà, applicazioni e ruolo in natura

Non è un segreto che lo zinco e idrossido di zinco è ampiamente usato dagli studiosi moderni. Una gamma di loro uso dipende dalle proprietà fisiche e chimiche.


È interessante notare che la lega di rame e zinco utilizzato dagli antichi Egizi, e dopo l'impero romano. Ma qui lo zinco era impossibile allocare una forma pura per molti anni. Solo nel 1746 A. Marggraff primo luogo ha ottenuto questo metallo nella sua forma pura. Nel XVII secolo la fusione dello zinco già effettuata su scala industriale.

proprietà chimiche e una breve descrizione: zinco

Lo zinco è il metallo di durezza media. E 'interessante il fatto che è abbastanza fragile a basse temperature. Ma ad una temperatura da 100 a 150 gradi Celsius per diventare metallo malleabile – è fabbricato da foglio o lamina con uno spessore molto meno di un millimetro.

Dal punto di vista chimico è un atomo di zinco con un numero di ossidazione di +2. È abbastanza metallo attivo che partecipa alla reazione come agente riducente. È interessante notare, in aria, a temperature fino a 100 gradi, zinco svanisce rapidamente, la sua superficie è ricoperta con un film sottile di carbonati. Se l'aria è umida e contiene una grande quantità di anidride carbonica, quindi metallo viene rapidamente distrutta.

Zinco blu fiamma brucia la presenza di ossigeno riscaldato o – in tali casi, il processo di combustione è accompagnata dalla formazione di fumo bianco (questo è un ossido di metallo).

Zinco reagisce con elementi semplici e certi acidi e basi, sali formatura, e idrossido di zinco, rispettivamente.

Oggi è noto circa 66 minerali contenenti zinco – e sono una fonte importante per industriale produzione del metallo. Come esempio Calamites, zincite, willemite, Franck lignite e smithsonite.

Zinco Gidroskid: proprietà fisiche e chimiche

Zinco (II) idrossido è di grande importanza, come viene usato in varie industrie chimiche. In condizioni normali, questa sostanza è piccoli cristalli incolori, che sono praticamente insolubili in acqua. idrossido La formula è la seguente:

Zn (OH) 2

Vale la pena notare che questa sostanza ha una relativamente forte proprietà anfoteri. idrossido di zinco reagisce con acidi, entrando nella reazione di neutralizzazione e formando un sale e acqua. Ad esempio:

Zn (OH) 2 + H2SO4 = ZnSO4 +2 H2O

Tuttavia, idrossido di zinco reagisce con alcali formare sali complessi e acqua. Ad esempio:

Zn (OH) 2 + 2NaOH = Na2ZnO2 + 2H2O

Vale la pena notare che quando riscaldato sostanza si decompone per formare un ossido ed acqua:

Zn (OH) 2 = ZnO + H2O

Per quanto riguarda il campo di applicazione, l'idrossido viene utilizzato nell'industria chimica per la preparazione di vari composti di zinco, in particolare sali.

Lo zinco e la sua applicazione

Non è un segreto che lo zinco è ampiamente usato come inibitore di corrosione, che è rivestito di acciaio e ferro. Inoltre, una grande quantità di metallo estratto viene utilizzato per la produzione di ottone e bronzo.

È interessante notare che, nello zinco batteria a secco è usato come anodo, e serve anche come contenitore. Inoltre, questo metallo è utilizzato durante la separazione di metalli nobili (ad esempio oro) di piombo. Certi composti di zinco sono considerati materiali semiconduttori comuni.

Lo zinco in un organismo vivente

In realtà, è difficile sopravvalutare il ruolo dello zinco nella vita di ogni organismo vivente, compresi gli esseri umani. Nonostante i livelli relativamente bassi, è una parte di importanti enzimi coinvolti nel processo di sintesi proteica, respirazione cellulare, ecc Lo zinco è anche responsabile dello sviluppo dello scheletro fetale. E 'dimostrato che quando c'è insufficiente quantità di minerale può essere ritardata pubertà e la comparsa di nanismo.