149 Shares 7771 views

coaguli di sangue nei polmoni. Embolia polmonare: cause, sintomi, conseguenze, il trattamento

malattia pericolosa per la vita è l'embolia polmonare (EP). Stiamo parlando dei coaguli di sangue formati. Tra tutte le patologie di embolia polmonare viene rilasciato statistiche allarmanti. coaguli di sangue nei polmoni sono in grado in ogni momento di bloccare l'arteria. Purtroppo, molto spesso è fatale. Quasi un terzo di tutti i pazienti morte improvvisa si verifica a causa di ostruzione dell'arteria polmonare da un coagulo di sangue.


Caratteristiche della malattia

PE non è una malattia indipendente. Come suggerisce il nome, questa è una conseguenza di trombosi.

coagulo di sangue, alzando lo sguardo dal suo luogo di studio, portato avanti attraverso il sistema sanguigno. Spesso, coaguli di sangue si verificano nelle estremità inferiori. A volte è localizzato nel cuore destro. Un coagulo di sangue passa attraverso l'atrio destro, il ventricolo e nella circolazione polmonare. Si muove in un unico un'arteria a vapore del corpo con il sangue venoso – polmonare.

Viaggiare coagulo viene chiamato un embolo. Si precipita ai polmoni. Questo è un processo estremamente pericolosa. Un coagulo di sangue nei polmoni può improvvisamente bloccare i rami delle arterie. Questi vasi sono abbondanti in numero. Tuttavia, il loro diametro diminuisce. Una volta nel vaso attraverso il quale il coagulo di sangue non può passare, si blocca il flusso sanguigno. Questo è ciò che spesso conduce alla morte.

Se un paziente ha rotto un coagulo di sangue nel polmone, gli effetti dipendono da ciò che si è rivelato essere intasato nave. Embolia interrompe l'afflusso di sangue ai tessuti normali e la possibilità di scambio di gas a livello di piccoli rami o grandi arterie. Il paziente appare ipossia.

La gravità della malattia

coaguli di sangue nel polmone risultato di complicanze della malattia fisica dopo il parto le condizioni e di funzionamento. La mortalità per questa malattia è molto elevata. E 'la terza causa di morte, secondo solo a malattie cardiovascolari e il cancro.

Oggi PE è sviluppato principalmente sullo sfondo dei seguenti fattori:

  • patologia grave;
  • chirurgia complesso;
  • l'infortunio.

La malattia è caratterizzata da grave, una varietà di sintomi disparati, mancanza di diagnosi, un alto rischio di mortalità. Le statistiche mostrano, sulla base di un esame post mortem, coaguli di sangue nei polmoni che non sono stati tempestivamente diagnosticati quasi il 50-80% della popolazione è morto a causa di embolia polmonare.

La malattia si verifica molto rapidamente. Ecco perché è importante rapidamente e con precisione la diagnosi di anomalie. Così come il trattamento corretto che può salvare vite umane.

Se vi era puntuale rilevato un coagulo di sangue nel polmone, la percentuale di sopravvivenza è notevolmente aumentata. Il tasso di mortalità tra i pazienti che hanno ricevuto le cure necessarie, è di circa il 10%. Senza diagnosi e trattamento adeguato, raggiunge il 40-50%.

Le cause della malattia

Un coagulo di sangue nei polmoni, una foto dei quali si trova in questo articolo è il risultato di:

  • trombosi venosa profonda degli arti inferiori;
  • la formazione di un coagulo di sangue in qualsiasi area del sistema venoso.

Molto meno spesso, questa patologia può essere localizzato nelle vene del peritoneo, o arti superiori.

I fattori di rischio, suggerendo lo sviluppo di embolia polmonare del paziente sono 3 innescando condizioni. Essi sono chiamati "la triade di Virchow." Questi fattori includono:

  1. velocità del flusso sanguigno ridotta nel sistema venoso. Stagnazione nei vasi. il flusso di sangue lento.
  2. La maggiore propensione alla trombosi. il sangue Gipersvertyvaemost.
  3. Lesioni o danni alla parete venosa.

Quindi, ci sono alcune situazioni che provocano i fattori di cui sopra, che viene rilevata a seguito di coagulo nel polmone. Le ragioni possono essere nascosti nelle seguenti circostanze.

In rallentamento del flusso del sangue venoso può provocare:

  • lunghi viaggi, viaggi, a seguito della quale una persona ha per lungo tempo di sedersi su un aereo, auto, treno;
  • ricovero in cui il riposo a letto richiesto per un lungo tempo.

Con il sangue gipersvertyvaemosti può causare:

  • il fumo;
  • l'uso di pillole anticoncezionali, gli estrogeni;
  • predisposizione genetica;
  • oncologia;
  • policitemia – un gran numero di globuli rossi;
  • un intervento chirurgico;
  • la gravidanza.

Ad un cavo infortunio parete venosa:

  • trombosi venosa profonda;
  • lesioni agli arti inferiori domestici;
  • la chirurgia degli arti inferiori.

i fattori di rischio

I medici sono i seguenti fattori predisponenti alla quale il coagulo di sangue massima spesso nei polmoni. Le conseguenze della malattia sono estremamente pericolosi. Pertanto è necessario prestare attenzione alla salute di quelle persone che hanno visto i fattori indicati di seguito:

  • ridotta attività fisica;
  • età superiore a 50 anni;
  • patologia oncologica;
  • un intervento chirurgico;
  • insufficienza cardiaca, infarto;
  • lesione traumatica;
  • vene varicose;
  • uso di contraccettivi ormonali;
  • complicazioni parto;
  • erythremia;
  • in sovrappeso;
  • malattia genetica;
  • lupus eritematoso sistemico.

A volte può essere diagnosticata coaguli di sangue nei polmoni delle donne dopo il parto, soprattutto quelli pesanti. Come regola, questo stato è preceduta dalla formazione di un coagulo nella coscia o del polpaccio. Egli si fa sentire dolore, febbre, arrossamento o gonfiore. A proposito di questa malattia deve essere segnalato al medico immediatamente, in modo da non aggravare il processo di malattia.

I sintomi caratteristici

Al fine di diagnosticare un coagulo di sangue nei polmoni, i sintomi della malattia dovrebbe essere chiaro. Dovrebbe essere molto attenti con il possibile sviluppo di questa malattia. Purtroppo, il quadro clinico di embolia polmonare è abbastanza varia. Si è determinata dalla gravità della patologia, tasso di sviluppo e cambiamenti nei sintomi polmonari della malattia sottostante provocata da questa complicazione.

Se c'è un coagulo di sangue nei polmoni, sintomi (valutati) in un paziente segue:

  1. Mancanza di respiro, l'improvvisa senza alcuna ragione apparente.
  2. V'è un aumento della frequenza cardiaca (per un minuto di più di 100 colpi).
  3. pelle pallida con una tinta grigia caratteristico.
  4. Dolore, che si verificano in diverse parti dello sterno.
  5. motilità intestinale compromessa.
  6. Sharp vene del collo iperemia e il plesso solare, osservate loro rigonfiamento, pulsazione visibile dell'aorta.
  7. peritoneo Irritato – un muro è teso a sufficienza, c'è il dolore nel sentimento stomaco.
  8. soffi cardiaci.
  9. Forte pressione viene ridotta.

I pazienti che hanno trovato un coagulo di sangue nel polmone, i sintomi di cui sopra sono presenti necessariamente. Tuttavia, nessuno di questi sintomi non è correlata alla specifica.

In aggiunta alle caratteristiche essenziali, i seguenti stati possono sviluppare:

  • febbre;
  • tosse con sangue;
  • svenimento;
  • dolore allo sterno;
  • vomito;
  • attività convulsiva;
  • liquido nella sterno;
  • coma.

Il decorso della malattia

Poiché la patologia si riferisce ad una malattia molto pericolose, non escludendo la morte, dovrebbe essere considerato più dettagliatamente derivante sintomi.

Inizialmente, il paziente sviluppa mancanza di respiro. La sua presenza non è preceduto da alcun segno. Le ragioni di manifestazione dei sintomi di ansia sono completamente assenti. Mancanza di respiro appare sul espirazione. E 'caratterizzato da un suono tranquillo, seguita da una tonalità fruscio. Tuttavia, è sempre presente.

Oltre a lei, PE è accompagnata da un aumento della frequenza cardiaca. Sfruttato da sopra 100 battiti al minuto.

La prossima importante caratteristica è la forte diminuzione della pressione sanguigna. Il grado di riduzione di questo indice è inversamente proporzionale alla gravità della malattia. Le perdite di carico inferiori, le lesioni più gravi provocati PE.

Dolore dipende dalla gravità della malattia, e la quantità di disturbi vascolari danneggiati livello fuori presente nel corpo:

  1. Il dolore dietro lo sterno, che ha una, carattere discontinuo tagliente. Questo disagio è caratterizzato blocco delle arterie. I risultati dolore da compressione dei nervi della parete del vaso.
  2. disagio Stenokardicheskie. Dolore stia comprimendo carattere. Situato nella regione del cuore. Spesso dà alla scapola, braccio.
  3. disagio doloroso in tutto sterno. Questa patologia può caratterizzare complicazione – infarto polmonare. Il disagio è notevolmente migliorata quando qualsiasi movimento – la respirazione profonda, tosse, starnuti.
  4. Dolore sotto le costole a destra. Molto meno disagio può verificarsi nella zona del fegato, se il paziente ha la formazione di coaguli di sangue nei polmoni.

insufficiente flusso sanguigno osservato nel vaso. Può provocare il paziente:

  • singhiozzo dolorose;
  • la tensione nella parete addominale;
  • paresi dell'intestino;
  • rigonfiamento delle grandi vene del collo e le gambe.

La superficie della pelle diventa di un colore pallido. Spesso sviluppare marea cenere o grigio. Successivamente, eventualmente unendo labbra blu. Quest'ultima caratteristica suggerisce un'embolia massiva.

A volte il paziente può sentire il soffio al cuore caratteristica, viene rilevato aritmia. Nel caso di infarto polmonare maggio emottisi, combinata con dolore acuto al petto, e una temperatura sufficientemente elevata. L'ipertermia può verificarsi per diversi giorni e, a volte una settimana e mezzo.

In pazienti in cui trombo nei polmoni, può essere osservato violazioni della circolazione dei cervelli. Questi pazienti presentano spesso:

  • svenimento;
  • convulsioni;
  • vertigini;
  • coma;
  • singhiozzo.

A volte i sintomi descritti possono aderire a segni di insufficienza renale, forma acuta.

complicazioni di embolia polmonare

Si tratta di patologie estremamente pericolose in cui localizzate coagulo di sangue nei polmoni. Le conseguenze per il corpo possono essere variate. Esso determina il corso di complicanze della malattia, la qualità e la durata della vita del paziente.

Le principali conseguenze di PE sono:

  1. Cronicamente elevata pressione nei vasi polmonari.
  2. infarto polmonare.
  3. embolia paradossa nei vasi del grande cerchio.

Tuttavia, non tutti così triste, se tempestivamente diagnosticata coaguli di sangue nei polmoni. Previsione come osservato in precedenza, è favorevole, se il paziente riceverà il trattamento adeguato. In questo caso, la probabilità è alta per ridurre al minimo il rischio di conseguenze spiacevoli.

Di seguito sono elencate le principali malattie che i medici diagnosticati come a causa di complicazioni di embolia polmonare:

  • pleurite;
  • infarto polmonare;
  • la polmonite;
  • empiema;
  • ascesso polmonare;
  • insufficienza renale;
  • pneumotorace.

embolia polmonare ricorrente

Questa patologia è in grado di essere ripetuta nei pazienti più volte per tutta la vita. In questo caso, si tratta di una forma di tromboembolia recidivante. Circa il 10-30% dei pazienti dopo una di queste malattie, incline a episodi ricorrenti di embolia polmonare. Un paziente può essere un certo numero di diversi attacchi. In media, in numero variabile da 2 a 20. Molti episodi patologia migrati rappresenta il blocco di piccoli rami. Più tardi questa patologia porta ad una grande embolizzazione dell'arteria. Si formò un embolia polmonare massiva.

Le cause di forme ricorrenti possono essere:

  • malattie croniche dell'apparato respiratorio e cardiovascolare;
  • malattie oncologiche;
  • un intervento chirurgico nella zona addominale.

Questa forma non ha segni clinici evidenti. E 'caratterizzata da offuscata sopra. Diagnosticare correttamente questa condizione è molto difficile. Spesso i sintomi inespresse scambiati per sintomi di altre malattie.

embolia polmonare ricorrente può verificarsi delle seguenti condizioni:

  • polmonite persistente, verificata nessuna ragione apparente;
  • svenimento;
  • pleurite verificano più giorni;
  • asma;
  • collasso cardiovascolare;
  • mancanza di respiro;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • febbre, non elimina i farmaci antibatterici;
  • insufficienza cardiaca, malattia cronica in assenza di polmone o il cuore.

La malattia può portare a complicazioni seguenti:

  • enfisema ;
  • fibrosi polmonare – tessuto polmonare viene sostituito da connettivo;
  • insufficienza cardiaca;
  • ipertensione polmonare.

embolia polmonare ricorrente è pericoloso perché ogni episodio successivo può provocare la morte.

diagnosi della malattia

Suddetti sintomi, come già accennato, non è specifico. Pertanto, sulla base di questi segni non possono essere diagnosticate. Tuttavia, quando PATE necessariamente presentare caratteristico sintomo 4:

  • mancanza di respiro;
  • aumento della frequenza cardiaca – tachicardia;
  • dolore al petto;
  • mancanza di respiro.

Se il paziente ha alcun segno dei quattro, poi lui non ha tromboembolia.

Ma non tutto è così facile. la diagnosi di patologia è estremamente difficile. Per essere sospetta EP dovrebbe analizzare la possibilità di sviluppare la malattia. Pertanto, il medico attira inizialmente l'attenzione sui possibili fattori di rischio: la presenza di un attacco di cuore, la trombosi, l'intervento chirurgico. Questo consente di determinare la causa della malattia, la zona da cui il coagulo nei polmoni.

visite obbligatorie per l'individuazione o l'esclusione di embolia polmonare sono i seguenti studi:

  1. ECG. metodo molto informativo della diagnosi. Elettrocardiogramma dà un'idea del grado di gravità della malattia. Se si combinano questi dati con la storia della malattia, embolia polmonare diagnosticata con alta precisione.
  2. X-ray. Questo studio per la produzione di diagnosi di PE è uninformative. Tuttavia, è possibile distinguere la malattia da molte altre patologie che hanno sintomi simili. Ad esempio, la polmonite lobare, pleurite, pneumotorace, aneurisma aortico, pericardite.
  3. Ecocardiografia. Lo studio rivela la posizione precisa del trombo, forma, dimensione, volume.
  4. scintigrafia polmonare. Questo metodo dà al medico una 'immagine' dei vasi polmonari. Ha un'area di circolazione del sangue disturbato chiaramente indicate. Ma per scoprire il luogo dove localizzato coaguli nei polmoni, è impossibile. Lo studio ha un alto valore diagnostico importante solo quando la patologia vascolare. Identificare i problemi in piccoli rami con l'aiuto di questo metodo impossibile.
  5. L'ecografia delle vene delle gambe.

Se necessario, il paziente può essere assegnato ad altri metodi di ricerca.

aiuto urgente

Tenete a mente, se venite fuori un coagulo di sangue nei polmoni, sintomi del paziente possono sviluppare alla velocità della luce. E altrettanto rapidamente portare alla morte. Pertanto, se c'è deve essere fornita la prova di embolia polmonare per il paziente a riposo e chiamare immediatamente il cardiologia "ambulanza". Il paziente è ricoverato al reparto di terapia intensiva.

cure d'emergenza è basato sui seguenti eventi:

  1. Emergenza vena centrale del catetere e di entrare droga "Reopoligljukin" o miscela di glucosio-novocaine.
  2. Somministrati farmaci somministrati per via endovenosa, "Eparina", "dalteparina", "Enoxaparin".
  3. effetto doloroso eliminato analgesici narcotici, come "Promedol," "fentanil", "Morin", "Leksir", "Droperidol".
  4. Ossigenoterapia.
  5. Il paziente viene somministrato trombolitici: significa "Streptokinase", "Urokinase".
  6. In casi di aritmia connected seguenti farmaci: "Magnesio Solfato", "digossina", "ATP", "Ramipril", "Panangin".
  7. Se un paziente viene somministrata una reazione evitare colpi "Prednisolone" o "Idrocortisone", e antispastici, "no-silos", "Eufillin", "papaverina".

Modi per affrontare PE

Rianimazione in grado di ripristinare il flusso di sangue ai polmoni, per prevenire lo sviluppo di sepsi in un paziente, così come la protezione contro la formazione di ipertensione polmonare.

Tuttavia, dopo il primo soccorso un paziente ha bisogno di trattamento continuato. Combattere la patologia è volta a prevenire il ripetersi della malattia, completo riassorbimento del coagulo di sangue.

Ad oggi, ci sono due modi per rimuovere coaguli di sangue nei polmoni. I metodi di trattamento delle seguenti patologie:

  • terapia trombolitica;
  • un intervento chirurgico.

terapia trombolitica

Il trattamento farmacologico si basa su farmaci come ad esempio:

  • "Eparina";
  • "Streptokinase";
  • "Fraksiparin";
  • attivatore tissutale del plasminogeno;
  • "Urokinase."

Tali farmaci possono dissolvere i coaguli di sangue e prevenire la formazione di nuovi coaguli.

Il farmaco "Eparina" somministrato al paziente per via endovenosa nell'arco di 7-10 giorni. In questi parametri accuratamente controllate di coagulazione del sangue. Per 3-7 giorni prima del trattamento, il paziente è stato somministrato una delle seguenti droghe in pastiglie:

  • "Warfarin";
  • "Trombostop";
  • "Cardiomagnyl";
  • "ACC trombotica."

Controllo di coagulazione del sangue continua. Ricevere un'assegnazione dura compresse (dopo aver subito un embolia polmonare) circa 1 anno.

Farmaci "Urokinase", "streptokinasi" somministrati per via endovenosa durante il giorno. Questa manipolazione è ripetuto 1 volta al mese. per uso endovenoso e attivatore tissutale del plasminogeno. La dose singola da somministrare per diverse ore.

La terapia trombolitica non viene effettuata dopo l'intervento chirurgico. è anche vietata nel caso di patologie, che può essere complicata da emorragia. Ad esempio, ulcera peptica. Perché trombolitico possono aumentare il rischio di sanguinamento.

trattamento chirurgico

Tale questione è sollevata solo nella sconfitta di una vasta area. In questo caso, è necessario rimuovere tempestivamente localizzato coaguli di sangue nei polmoni. Si raccomanda il trattamento di quanto segue. Attrezzature speciali viene rimosso dal trombo nave. Questa operazione consente di eliminare un ostacolo al percorso del flusso di sangue.

un intervento chirurgico complesso viene eseguita se grossi rami o tronco arteria ostruita. In questo caso è necessario per ripristinare il flusso di sangue in quasi tutte le aree del polmone.

Prevenzione di embolia polmonare

malattia tromboembolismo ha la tendenza a corso ricorrenti. Pertanto, è importante non dimenticare le misure preventive speciali in grado di proteggere contro una ricorrenza di patologia grave e pericolosa.

Tali misure sono estremamente importanti per avere persone con un alto rischio di sviluppare questa malattia. Questa categoria comprende persone:

  • di età superiore a 40 anni;
  • Ictus o attacco cardiaco;
  • avendo sovrappeso;
  • che comprende la storia episodio di trombosi venosa profonda o embolia polmonare;
  • subito un intervento chirurgico sul petto, gambe, organi pelvici, lo stomaco.

La prevenzione include azioni molto importanti:

  1. L'ecografia delle vene delle gambe.
  2. Regolare somministrato sotto i preparativi della pelle "Eparina", "Fraksiparin" o farmaco iniettato nella vena "Reopoligljukin".
  3. Sovrapposizione di stretta fasciatura sui suoi piedi.
  4. Spremitura speciale polsini vene del polpaccio.
  5. Legando piede grandi vene.
  6. L'impianto di filtri cavali.

L'ultimo metodo è un ottimo prevenzione del tromboembolismo. una varietà di filtri cava sono progettati oggi:

  • "Mobin-Uddin";
  • "Gunther Tulip";
  • "Greenfield";
  • "Hourglass".

Allo stesso tempo, ricordare che questo meccanismo è molto difficile da stabilire. Il filtro cava errato non solo diventa una prevenzione affidabile, ma è in grado di causare un aumento del rischio di formazione di trombosi e il successivo sviluppo di embolia polmonare. Pertanto, questa operazione deve essere eseguita solo nel centro sanitario attrezzato, esclusivamente da un tecnico qualificato.