209 Shares 8764 views

Art. 31 LC RF: I diritti ei doveri dei cittadini, che vivono insieme al proprietario di appartenere a lui in salotto

Grazie all'arte. 31 LC RF fornisce una chiara comprensione di tutti i possibili diritti, i doveri, le funzioni e le altre caratteristiche della residenza di un gran numero di persone in un particolare spazio di vita. In generale, solo imposta l'opportunità legislativa per negoziare e risolvere le loro controversie in modo adeguato, ma il caso può andare in tribunale, dove, dopo un attento esame sarà determinato giusto o sbagliato, se necessario. Di solito, dopo tale ulteriore coabitazione è divenuta almeno a disagio, anche se, forse, e più vero in termini di legge. Nella maggior parte dei casi, hanno fatto ricorso a questo metodo già in quelle situazioni in cui è impossibile risolvere il problema da soli per una serie di ragioni per il divorzio, ad esempio, un grave conflitto di interessi, problemi di soldi, e simili, non implica concessioni da una parte o dall'altra.


Che è disciplinata dall'articolo 31 del RF LC

Art. 31 Codice Housing regola i rapporti che emergono tra la proprietario dei locali, così come tutte le persone che vi abitano. E riguarda sia i membri della famiglia e altri inquilini potenziali. Hanno le loro responsabilità, i diritti e le opportunità che deve essere stipulato separatamente.

Accordo può essere qualsiasi modulo disponibile, fino a via orale, ma se è spesso importante per le persone vicine, con si consiglia estranei inquilino di stipulare un accordo separato, nel quale elencare tutto ciò che può, o hanno a che fare, tutti i requisiti, condizioni e simili, elementi. In alcuni casi, aiuta a risolvere con successo la controversia a favore del locatario, ma spesso ai sensi dell'art. 31 LCD pratica corte russa è tale che i diritti è ancora il proprietario.

Tuttavia, una conoscenza dettagliata della relazione, la condivisione di un effetto positivo sulla vita e può prevenire una serie di situazioni spiacevoli che potrebbero danneggiare in modo significativo sia le relazioni e la vita stessa di tutte le persone residenti nella stessa stanza.

Articolo 1. Chi è considerato un membro della famiglia

P. 1 Art. 31 LCD RF descrive un cerchio di persone che possono applicarsi alla famiglia del proprietario. In futuro, questa comprensione sarà più accurato navigare le caratteristiche della legislazione. Quindi, chiaramente i membri della famiglia sono considerati un coniuge o il coniuge e figli e genitori del proprietario. Ad esempio, un bambino del secondo tempo da un altro matrimonio è già in questa lista non si applica, così come la madre e il padre.

Tuttavia, qualsiasi altro (vicini e lontani) parenti e altri cittadini, un modo o nell'altro legati al proprietario, può essere considerato come parte di una grande famiglia, se il proprietario è d'accordo a questo e originariamente colonizzata nella stanza in questo stato. Ad esempio, il coniuge madre secondo h. 1 cucchiaio. 31 Codice Housing, non può essere incluso in questa composizione. Tuttavia, se si risiede nella dimora del proprietario con il suo consenso, può anche essere considerato come uno dei membri della famiglia.

Si noti che lo stesso può essere fatto per quanto riguarda le outsider assoluto, come il migliore degli amici, colleghi e personalità simili, ma il proprietario deve essere esattamente sicuro di loro, questi cittadini dovrebbero godere di grande fiducia e così via. In caso contrario, potrebbero verificarsi situazioni complesse, controverse o addirittura pericolose, e che dovrebbe essere evitato utilizzando le informazioni del st.1-31 RF LCD.

Articolo 2. I diritti e le responsabilità dei membri della famiglia

Questa sezione è solo una conseguenza del precedente, perché punta a ciò che può o non può fare che un membro della famiglia. Così, conformemente alla parte. 2 cucchiai. 31 Codice Housing, per impostazione predefinita, hanno gli stessi doveri e diritti che sono al proprietario può godere di tutto ciò che essa gode, soggetta alla conservazione delle abitazioni e l'assenza di altri accordi.

Cioè, per esempio, i figli del proprietario può essere lo stesso come ha fatto. In questo caso, subito indicato la possibilità di concludere ulteriori accordi, che possono essere regolati in più caratteristiche del particolare della vita di tutti i giorni. Un semplice esempio può essere considerato un accordo verbale tra i coniugi, che è responsabile per la pulizia dell'appartamento, e lei lava i piatti. Naturalmente, una tale rara è fissato secondo le regole sulla carta, ma anche una semplice conversazione su un tale tribunale per essere abbastanza.

Ci sono opzioni più complesse di relazioni, quando le persone ufficialmente come membri di una famiglia, gli stranieri in pratica gli uni agli altri, è arte. 31 LC RF fornisce anche. C'è già ci possono essere regole su come usare la cucina, servizi igienici, il divieto di visitare stanza di una persona senza la sua presenza, e così via. Quando una situazione come questa redazione di contratti in forma cartacea non sono infrequenti, come ogni si sente autorizzato a proteggere i propri diritti (le responsabilità di richiamo rara).

Comma 3. I diritti e gli obblighi dei membri della famiglia con disabilità

Questa parte della legge non è molto gentilmente. La sua essenza sta nel fatto che, a prescindere dal fatto che la capacità di una persona, che è parte della famiglia, ha ancora gli stessi diritti e doveri di tutti gli altri. In generale, la decisione giusta, ma a condizione un'unità adeguata della società. Se i diritti di tutti giusto e doveroso, poi qui ci sono alcune funzioni che, in base alle h. 3 cucchiai. 31 Codice Housing, da eseguire, può essere semplicemente inaccessibile persona incapace. Come regola generale, nessuno non richiede una persona disabile che agirà allo stesso modo di una persona sana, ma alla corte questa volta non ha giocato un ruolo speciale.

In generale, la pratica di alcune concessioni sono presi in considerazione, ma poi molto dipende direttamente dal proprietario. Un esempio di questo può essere considerato come uno dei genitori, che è a causa di una tarda età semplicemente non è in grado di svolgere un compito specifico o almeno farlo tutte le volte che necessario. proprietario normale con la comprensione reagire al problema e il fatto che tutto questo dovrà farlo. Ma alcuni proprietari possono, riferendosi alla legge, per rendere la persona inabile svolgere tutti i doveri, indipendentemente dal fatto che può o non.

P. 3 cucchiai. 31 Codice Housing consente anche la possibilità di concludere ulteriori accordi sulla distribuzione di tutte le possibilità dei cittadini. Per esempio, una persona con disabilità può fare di più del lavoro è che è a disposizione, e il resto sarà distribuito in modo uniforme tra il resto della famiglia. Cioè, lo stesso nonno potrebbe costantemente lavare i piatti, ma non potrà mai essere coinvolti nella pulizia della camera.

Il paragrafo 4. I diritti dopo il divorzio

Questo è il più parlato di parte della legge, dal momento che regola i rapporti tra le parti, che in determinate circostanze hanno cessato di essere una famiglia. L'esempio più semplice – un divorzio i coniugi. In una tale situazione, secondo la rivendicazione. 4 cucchiai. 31 Codice Housing, la persona che non fa più parte del nucleo della società, ma in precedenza ha vissuto in uno stesso involucro, con il resto della famiglia, in teoria, dovrebbero essere sfrattati. Ma c'è un sacco di riserve.

Così, di comune accordo, spesso – in forma scritta, la persona può continuare a rimanere nello stesso appartamento come prima. Questo è abbastanza raro, perché la maggior parte degli ex coniugi non andava d'accordo molto bene con l'altro, cercando di almeno condizionalmente stabilire ulteriormente la vita.

In ogni caso, se non è già un membro della famiglia non è in grado di (finanziario o altro) per comprare un appartamento separato o di altra, può anche richiedere una decisione del tribunale che non è stato sfrattato. Questa ore. 4 cucchiai. 31 Codice Housing tiene conto anche. Di solito si ha una certa validità e non può essere a tempo indeterminato. Resta inteso che durante il tempo specificato, la persona sarà in grado di trovare la possibilità di acquistare una proprietà o rimuoverla per l'uso come un habitat futuro. Di solito questo accade in situazioni in cui il proprietario della proprietà agisce come un coniuge, altrimenti la legge può essere assegnato a manutenzione, in cui l'ex coniuge ha l'obbligo di acquisire una zona soggiorno separata, in modo che la seconda metà potrebbe trasferirsi lì. Non è giusto, in termini di tolleranza, tuttavia, è un fatto comune.

Il più delle volte, una tale performance requisito h. 4 Art. 31 LCD RF si verifica nelle situazioni in cui, insieme a una persona che è sfrattato, i bambini rimangono. In teoria, gli alimenti possono essere pagati e le donne a favore degli uomini, se ha lasciato senza niente, e la loro prole comune, ma è molto raro, che in pratica non si verifica nella pratica.

Articolo 5. Quando il tempo a disposizione è scaduto

Questo paragrafo descrive la situazione in cui una persona di cui al paragrafo precedente, non ha il diritto di utilizzare i locali. Quindi, la situazione più semplice e chiara in cui il periodo di soggiorno temporaneo è scaduto.

Per esempio, non v'è un cittadino ad una decisione del tribunale permesso di vivere nello stesso appartamento, dove prima, durante tutto l'anno. Durante questo tempo, ha dovuto trovare la sua proprietà o può noleggiare. 12 mesi chiusi, e lui deve lasciare. A nessuno importa dove. C'è anche la prenotazione. Si può negoziare in modo indipendente con il proprietario della proprietà sulle condizioni alle quali sarà un ulteriore opportunità di soggiorno, e rimanere lì. Quella persona può pagare per il diritto di utilizzare l'appartamento, per eseguire certi tipi di lavoro in cambio di mantenere lo status di residente, e così via.

Ci sono due varianti, in cui il diritto di utilizzare i locali di abitazione è terminato prematuramente. Uno è la scomparsa di ostacoli, che erano al momento la base per la corte. Questo è l'arte. 31 LCD RF implica che ci sono alcune circostanze a causa del quale la persona semplicemente non è in grado di uscire. Ad esempio, in quarantena, la condotta delle ostilità in patria, e così via. L'ultima opzione è la completa cessazione del diritto di proprietà del proprietario. L'esempio più semplice – l'appartamento viene venduto. Indipendentemente da altri altre circostanze, tutti precedentemente vissuto in esso, per qualsiasi motivo, sono necessari per uscire entro il lasso di tempo stabilito con il nuovo proprietario.

Articolo 6. Gli accordi tra gli ex membri della famiglia

Questo articolo è uno di due dei più breve in questo articolo. Ai sensi dell'art. 31 Codice Housing, la giurisprudenza suggerisce che lo stato della ex membro della famiglia non dovrebbe in alcun modo influenzare i propri diritti e obblighi. Che è non forzare la persona a eseguire alcuni tipi di forza lavoro per il diritto è in appartamento, salvo accordi tra il proprietario e inquilino di un contratto separato, e fa parte delle regole di residenza. Tutte queste caratteristiche sono specificate nei paragrafi dal 2 al 4 articolo della legge descritto.

Ad esempio, non si può costringere una persona a lavare i piatti, e per se stessi, e per il proprietario, semplicemente perché vive qui. Ma se siete d'accordo che i piatti saranno davvero essere completamente sulla sua coscienza, e in cambio il proprietario sarà sempre lavare i pavimenti, sembra già come un accordo di reciproco vantaggio che sia accettabile. Tuttavia, ci possono essere altri tipi di accordi in cui una persona potrebbe fare assolutamente tutto i lavori di casa, ma non pagherà l'affitto o per ricevere qualsiasi altro tipo di vantaggi di risposta rispetto ad altri inquilini.

Punto 7. Altri accordi

Questo è il secondo punto breve, che per la maggior parte riguarda varianti con un alloggiamento amovibile. Si sottolinea il fatto che il rispetto dell'accordo obbligatoria tra il proprietario e inquilino del contratto in tutte le sue aree. Ne consegue, se prendiamo come base del contratto e la lettera della legge, l'inquilino è tenuto a svolgere solo le azioni che sono descritte negli accordi, e ha solo quei diritti che sono anche fatti.

L'opzione più comune è il pieno utilizzo di tutti i vantaggi con alcune eccezioni, come la non-presenza del proprietario del locale, non è possibile effettuare lavori di riparazione sulla riqualificazione del fallimento e così via. Questo è tutto ciò che non è necessario per un soggiorno confortevole, ma può essere necessario in rare situazioni. Inoltre, viene preso in considerazione i desideri del conduttore su base rimborsabile.

Ad esempio, si può acquisire in modo indipendente uno o un'altra tecnica (per semplicità – microonde), che saranno utilizzati da lui, e il resto degli abitanti. In cambio, la sua vita sarà ridotto a pagamento, una persona è esente da ogni dazio e così via. Qui è tutto basato interamente sui dispositivi esistenti, che si consiglia di discutere di più sulla fase primaria dei negoziati.

proprietario

Art. 30, 31 LCD RF e anche regolare le possibilità del proprietario dei locali. In particolare, la maggior parte dei quali scritti in 30 articolo. In breve, il proprietario ha il diritto di vivere in una stanza, di instillare nei suoi altri, ma è obbligato a prendere in considerazione gli interessi dei vicini (non fare rumore, non disperdere, e così via) in modo tempestivo a pagare per servizi di pubblica utilità, e simili. Per la maggior parte si tratta di richieste ragionevoli, sostiene di cui nessuno adeguata umana, perché tutti noi vogliamo vivere in modo che i vicini non interferiscono, e tutto è stato fatto in tempo. Ma, purtroppo, si comportano come se oltre a loro ci nessun altro vive in molte situazioni altri abitanti della casa. In una tale situazione può nemmeno bisogno di chiamare la polizia, anche se a determinate condizioni, semplicemente per chiedere come dovrebbe comportarsi.

risultati

Per riassumere tutto quanto sopra, si può concludere che, nella maggior parte dei casi, al fine di stabilire un comodo rapporto tra persone diverse, quel tanto che basta per concludere certo accordo per iscritto o per via orale. Comprendendo l'intera responsabilità da entrambe le parti che questo sia sufficiente a normalizzare la vita. In caso contrario, è necessario utilizzare i servizi di un tribunale, che, considerando tutte le caratteristiche del caso, prenderà la decisione giusta, vincolante per tutte le parti coinvolte nel conflitto.

Questa è una situazione relativamente rara, se non si prende in considerazione il processo di dissoluzione del matrimonio, il che significa che alcuni conflitti. Tuttavia, deve essere considerato e compreso da vivere negli stessi individui dimora. Molti raccomandano che anche nei rapporti di anticipo per preparare e firmare contratti reciprocamente benefiche, che saranno presenti in tutte le funzioni della vita quotidiana. Può sembrare strano o addirittura inaccettabili, ma in realtà, anche se il processo e non molto piacevole psicologicamente, risolve un sacco di potenziali conflitti prima di iniziare, mantenendo l'unità della società.