193 Shares 2327 views

Anedonia – che cos'è? Sintomi, il trattamento, le cause

Una delle malattie psicologiche più misteriosi e gravi negli esseri umani – anedonia. Che cosa è, quali sono i sintomi e trattamento di questo disturbo che sono a rischio, raccontare articolo.


Anhedonia: decifrare concetti

La nozione stessa di "anedonia" è stato introdotto con mano leggera del medico Teodyulya-Armana Tibo. Egli ha suggerito il termine nel 1886 per una spiegazione dei sintomi inerenti con encefalopatia epatica. Più tardi Breyler e Kraepelin lo portarono in servizio per descrivere disturbi mentali nei pazienti con schizofrenia.

Ma il concetto di "anedonia" che è nella comprensione della psicologia moderna e della psichiatria, era giustificata e ha fatto un po 'più tardi. Il nome stesso deriva dalla parola greca "edonismo" – piacere. Il prefisso "en", dice la negazione, poi, anedonia – l'incapacità (Psicologia Clinica distingue forma completa o parziale) per divertirsi, rispettivamente, e nessun desiderio di essa. Esso riguarda sia il lato fisico (il piacere del sesso, mangiare e altri piaceri del corpo) e morale (la gioia di alcuni contatti sociali, arte, attività preferite).

Questa violazione è un segno di uno stato non sano di mente e può essere sia un sintomo e una malattia separata, precedente o quartiere con depressione maggiore o di altri disturbi.

Come anedonia è associata con la produzione ridotta di dopamina – una serie di ormoni che provocano sensazioni di piacere e / o la soddisfazione.

Chi è a rischio

Anedonia è spesso un sintomo comune nei pazienti con tali condizioni patologiche della psiche:

  • schizofrenia e paranoia;
  • disturbo d'ansia e spersonalizzazione.

I tratti della personalità che lei perde la capacità di valutare sobriamente voi stessi e la vostra posizione viene catturato incapacità ingannevole di controllare le proprie azioni.

Anche a rischio ottenere i sopravvissuti di uno stress molto forte e sono sottoposti a gravi disturbi da stress post-traumatico.

Caratterizzato da anedonia e la depressione in molte forme, a partire dalla stagione relativamente mite fino clinica.

psicologia medica sono a rischio di malattia come le persone che sono inclini a alta autostima, così come gli individui non sono fiduciosi in se stessi e le loro capacità.

Anedonia può svilupparsi in utenti passati o attuali droga come conseguenza del fatto che i farmaci hanno alimentato la falsa corpo di dopamina, e le loro "ormoni del piacere" del corpo di una tale persona per produrre cessato.

Inoltre, in alcuni casi, questa interruzione può verificarsi dopo uso prolungato di neurolettici, gli effetti collaterali poiché quasi ciascuno di essi – ridotta produzione di dopamina.

Anedonia. sintomi

La sintomatologia di questo disturbo dipende dalla forma e fase.

Il nostro articolo ha obozrevaniya carattere piuttosto che un lavoro strettamente medico, in modo da anedonia verrà omessa una conseguenza di disturbi psichiatrici.

Parliamo solo la malattia o la depressione concomitante.

Secondo l'American Psychiatric Association nel 2013 riconosciuta caratteristica principale anedonia di diagnosi di depressione.

I tratti della personalità in una fase precoce della malattia coinvolgono stato apatico e il rifiuto delle attività precedentemente piacevoli. Se si parla di pazienti sessualmente attivi, i suoi bisogni intimi sono sempre più piccoli, e alla fine vengono a nulla. Ridotta l'attività umana, il che è comprensibile. Se una persona non ottiene il piacere e la soddisfazione dal suo lavoro, il valore e la priorità di queste attività è ridotta. Quindi, il seguente sintomo – la passività e la riluttanza a fare qualcosa. Sembrerebbe che se una persona non fa nulla, lui non si stanca. Ma questo sintomo anedonia – anormale (malsana) permanente affaticamento (fisso). Sick (o ammalarsi) non fa nulla, perché non prendono piacere e soddisfazione dalle loro attività. Personalità è un circolo chiuso, l'uscita da cui non è previsto. Da questo si sviluppa grave depressione, e come un altro una delle conseguenze pericolose – pensieri suicidi.

Le cause della malattia

Tra le cause anedonia scegliamo due gruppi ingombranti:

  • fisiologica;
  • psicologico.

Il primo gruppo comprende la specifica perturbazione fisiologica del corpo. Nella maggior parte dei casi, queste violazioni sono osservate nel sistema endocrino. Cioè, c'è un guasto nello sviluppo di alcuni ormoni – dopamina. In questo caso, è necessario un serio esame, e un approccio olistico al trattamento.

cause psicologiche della malattia possono essere associati con problemi di salute mentale (possono identificare le prove in psichiatria, e vari studi su cui non ci dilungheremo, perché è già ramo psichiatria di profondità).

causa psicologica della malattia può diventare depressi o pesante stress mentale.

Ho bisogno di essere trattati?

Parlando del trattamento, ci riferiamo alla malattia come elemento di depressione o di auto-frustrazione. Se siamo sulla anedonia come sintomo di disturbi della personalità mentale qui decisamente bisogno di cure di uno psichiatra.

Anedonia può avere radici sia psicologiche e fisiche (vedere. Sezione sulle cause della malattia). Fisiologica, nella maggior parte dei casi, richiedono la terapia farmacologica, tra cui ormonale. Psicologica può migliorare con l'aiuto di uno specialista, e sotto la sua guida a casa. In entrambi i casi, una diagnosi chiara e professionisti consulenza.

Anedonia: trattamento

Medicina non si ferma nel campo della psicologia e della psichiatria.

Anedonia – che cos'è? Un sintomo di un disturbo mentale, conseguenza della mancata ormonali o malattie indipendente. Dalla determinazione in ciascun caso e dipende trattamento.

Il primo tipo, come abbiamo detto, considera la psichiatria. I pazienti possono essere socialmente pericoloso e isolati dalla società.

Se avete problemi di piano di intervento ormonale devono essere adeguati endocrinologo, come la malattia può essere dovuta a rottura delle ghiandole surrenali o la ghiandola tiroidea.

E, infine, anedonia come una malattia distinta. Non deve necessariamente farmaco, ma è quasi sempre necessario per visitare uno psicologo.

Come non ammalarsi

Se siete mentalmente sani, non mi drogo e non in un gruppo a rischio, non vuol dire che non hai nessuna possibilità di sviluppare una malattia chiamata anedonia. Che cosa è, che già sappiamo, la domanda rimane: come non ammalarsi?

In primo luogo, vale la pena ricordare circa la capacità di godersi la vita. Per trovare un motivo di gioia non è così difficile. Se voi e la vostra famiglia sana, accanto ad una persona cara – è un motivo di gioia. Avete completato la vostra buona / non del tutto il progetto? Questo è anche un motivo per gioire, come nel caso del suo completamento con successo, porterà ricompensa, e se avete adempiuto non è proprio il modo in cui volevano – sarebbe una lezione e il prossimo passo verso il successo.

Ormoni gioia – endorfine – sono prodotte e rifornito non solo da riempire ormonale o di droga. La contemplazione della bellezza della natura, la comunicazione con i tuoi animali preferiti (particolarmente insegnato a gioire e anche il trattamento di gatti depressione) contribuire alla produzione di dopamina e di proteggere l'utente da anedonia sviluppo. Non dimenticare di sport. L'attività fisica stimola l'attività mentale, e di riposo dopo i muscoli di lavoro nella stessa porta già il piacere.

invece di conclusioni

test psichiatrici facilmente determinare la malattia. Inoltre, con il loro aiuto, un medico esperto può capire che cosa è in gioco: una malattia indipendente o un sintomo di un disturbo mentale grave. Ma in ogni caso, non confondere le visite mediche con test psicologici, che sono pieni di rete. In primo luogo creato per la diagnosi, e la seconda – per i lettori di intrattenimento.

Anedonia – una malattia che priva una persona di gioia. La capacità di trarre piacere dalle attività – la principale fonte di ispirazione in sua assenza la persona perde la voglia di fare qualcosa, cade in una depressione, e la depressione. Pertanto, se si notano sintomi in voi stessi oi vostri cari, è necessario affrontare con urgenza al medico fino a quando il tempo perduto, e con esso le probabilità di successo del trattamento.