519 Shares 1934 views

Come sintomi di AIDS si manifesta nelle donne?

AIDS (sindrome da immunodeficienza acquisita persona) ha già portato alla morte di 20 milioni di persone (ad oggi, più di 20 anni). Come l'ultima azione passaggio del virus HIV (virus dell'immunodeficienza), l'AIDS è incurabile e provoca la morte.


Indebolito corpo umano, a causa della distruzione del sistema immunitario, non può sopportare eventuali infezioni, e di conseguenza v'è un'infezione. In questo articolo andremo a discutere i sintomi dell'AIDS nelle donne, perché si sviluppano la malattia più veloce.

segni di malattia

Una volta ingerito, le donne con HIV non si manifestano per molti anni, fino a quando le forze interne sono in lotta con lui. In rari casi si possono verificare i seguenti sintomi durante le prime settimane di infezione:

• l'aumento della temperatura;

• mal di gola, laringe;

• disturbo intestinale;

• ingrossamento dei linfonodi nella zona inguinale, le ascelle e sul collo.

I sintomi di AIDS nelle donne sono stati nell'ultima fase di infezione, quando il livello dei linfociti scende bruscamente e l'immunità cade. Cominciano ad apparire caratteristici della malattia, come l'herpes, polmoniti ricorrenti, infezione da citomegalovirus.

Diretti sintomi di AIDS nelle donne

1. Regolare la febbre. Questo aumenta la temperatura viene aumentata e sudorazione.

2. In bocca appaiono formazione atipica posto.

3. Eruzione cutanea. Certo rossore ed eruzioni cutanee indicano anche l'AIDS. I sintomi (vedi foto. Sopra) sono presentati in questo articolo.

4. infezioni vaginali.

5. Malattie e patologia degli organi pelvici, che sono quasi impossibili o difficili da trattare.

6. smear test atipica. Con la distruzione del sistema immunitario del corpo di una donna non è più in grado di combattere i virus, e anche una malattia che un corpo sano in grado di gestire immediatamente, è distruttivo.

Gravidanza e AIDS

Sul palco HIV di gravidanza è del tutto normale e non pregiudica la futura mamma e il feto, ma se i sintomi dell'AIDS nelle donne rilevati durante la gravidanza, v'è una elevata probabilità di complicazioni, come ad esempio:

• generazioni precedenti

• basso peso del feto;

• sanguinamento regolare e pesante;

• Anemia;

• elevato rischio di nati morti.

Una domanda ragionevole chiedersi se l'AIDS si trasmette da madre a figlio? La trasmissione del virus può essere effettuata in tre modi. In primo luogo, nel grembo materno attraverso la placenta danneggiato durante il periodo prenatale. In secondo luogo, al momento della nascita, quando il bambino è in contatto con la mucosa della madre. In terzo luogo, se somministrate latte materno. Tuttavia, in ciascuno di questi casi, è possibile ridurre al minimo il rischio di infezione. Questo viene fatto attraverso il farmaco.

prevenzione

Quali sono i sintomi dell'AIDS, abbiamo già discusso, è necessario trovare il modo di proteggere se stessi da infezione da virus dell'immunodeficienza. Ci sono tre semplici linee guida:

1. Pratica Safer Sex. L'uso del preservativo obbligatorio, specialmente se una donna ha molti partner sessuali.

2. Insegnare a voi stessi di uno stile di vita sano. Una corretta alimentazione e l'esercizio fisico ha un effetto positivo sul corpo e rafforzarla.

3. Osservare tutte le regole costantemente servizi igienico-sanitari e per l'igiene personale.