177 Shares 5555 views

Templi Ekaterinburg: indirizzi, foto e storia

Ekaterinburg – una città con una ricca storia. A volte le sue pagine erano macchiate di sangue. Nel villaggio un sacco di chiese, cattedrali. In alcune zone delle croci d'oro della città e cupole delle chiese può essere visto ovunque. Nella capitale degli Urali può contare più di un centinaio di edifici appartenenti alla diocesi ortodossa, ci sono anche chiese e moschee cattoliche.


Il più famoso tempio

Tutti sono a conoscenza del fatto che è nella capitale degli Urali è stato espulso la famiglia reale dopo l'arresto. E qui, nel seminterrato del tecnico casa Ipatiev, è stato prodotto da l'esecuzione di Nicola II, la moglie ei figli. Per molti anni, ho condotto una ricerca di tutte le circostanze della loro morte e la ricerca di luoghi di sepoltura.

L'enumerazione i templi di Ekaterinburg, dovremmo iniziare con uno dei più famosi – è il sangue Tempio-on-in strada Tolmachev, 34. E 'stato eretto sul luogo del famigerato casa Ipatiev, in cui è stata effettuata l'esecuzione della famiglia reale nel 1918. Per lungo tempo c'era un terreno abbandonato, in cui la costruzione non è stata condotta. Anche nel periodo sovietico, nessuno osava costruzione di un sinistro complotto.

Il pubblico ha ripetutamente fatto appello alle autorità della città con la richiesta di costruire un tempio in questo luogo come un segno di penitenza e un ricordo dei terribili eventi che erano stati girati sette membri della famiglia reale, tra cui il giovane erede al trono.

Il tempio è stato costruito sulla collina, perché sembra che la scala conduce ad esso il cielo. altezza dell'edificio – 60 metri, e la superficie totale – 3000 metri quadrati. m. turbinii di persone vengono ogni giorno qui a toccare la storia e pregare. Quando il tempio è un museo che racconta gli ultimi giorni della famiglia Romanov. Nel cortile è un monumento che raffigura giù in cantina al luogo di esecuzione della famiglia.

Luogo di trovare i resti di

La Shuvakish villaggio per Ganina buca corpo della famiglia reale sono stati presi e gettati nella fossa. E 'qui che molti anni più tardi sono stati trovati e riesumati i resti. Per lungo tempo in questo luogo la gente aveva paura di avvicinarsi, ma la croce è stata eretta nel 1991. Più tardi il tempio e il monastero sono stati costruiti. Ora il complesso eretto sette chiese – il numero dei membri uccisi della famiglia reale.

In questi templi di Ekaterinburg correre non solo pellegrini ortodossi, ma anche tutti desiderano vedere l'ultima dimora della famiglia reale.

Composto Patriarcale

Nelle vicinanze della cascina Tempio-on-Sangue patriarcale trova. Sul suo territorio si trova un piccolo ma molto accogliente chiesa Nikolaya Chudotvortsa (Ekaterinburg). Al di fuori della chiesa costruita in pietra e legno è rifinito all'interno, che crea un'atmosfera di calore e comfort. Si trova al seguente indirizzo: Via libera, 3/1.

In Ekaterinburg, v'è un'altra chiesa intitolata a San Nicola, situato nella via di Kuibyshev, 39. La sua storia inizia con l'orfanotrofio aperto nel 1857. Un decennio più tardi, un grande edificio a due piani è stato costruito per gli orfani. Al secondo piano è stato originariamente progettato per equipaggiare una chiesa domestica.

Ma dopo la rivoluzione, l'edificio ha cambiato proprietari e attività. Solo nel 2003 la squadra USMU, che a quel tempo apparteneva alla costruzione, ha iniziato il restauro della chiesa a scapito di docenti e operatori sanitari. 23 novembre 2006 sono stati consacrati e la cupola installata. Da allora è considerato il tempio di minatori russi. La struttura non è molto diverso in apparenza dagli edifici circostanti, costruiti nello stesso stile architettonico. Solo cupole e croci ricordano il coinvolgimento della Chiesa ortodossa.

La chiesa più antica

Una delle più antiche è la Chiesa dell'Ascensione. Ekaterinburg – la sua posizione. Il santuario è stata fondata nella primavera del 1770, ed è già successo consacrazione nel mese di settembre. E 'stata una piccola chiesa in legno, che tre decenni più tardi è venuto in rovina. I parrocchiani hanno chiesto di costruire una chiesa in pietra nel luogo sacro, e che è stato fatto nel 1789.

L'edificio è stato ricostruito più volte e ampliato. Prima della rivoluzione, la chiesa ha agito 6 cappelle. Nel 1926 la chiesa è stata chiusa. Fino al 1991, il museo ha lavorato lì. Ma alla fine del ventesimo secolo, è di nuovo tornato alla chiesa, e ora ci sono condotte del servizio. Indirizzo: Via Klary Tsetkin, 11.

Cattedrale Alexander Nevsky

Aleksandra Chiesa Nevskogo (Ekaterinburg) sono disponibili all'indirizzo: Green Grove, 1. Appartiene al monastero femminile di Novo-Tikhvin. Inizialmente, è stato assegnato lo status di cattedrale. Egli fu posta nel 1838. Lo stile architettonico si riferisce al classicismo. La costruzione è stata realizzata per dieci anni.

Il tempio tre navate, di cui uno è stato immagazzinato con le reliquie di cancro 19 sante. Dopo la rivoluzione, il monastero è stata liquidata, e il santuario è stato chiuso e trasformato in un magazzino. Vecchio cimitero intorno alla chiesa fu demolita. Nei primi anni '90 al primo piano è stato restituito alla congregazione, e nel 1994 ha iniziato a recitare monastero.

Il primo tempio post-rivoluzionario

Nel 1996, il 30 settembre, è stato un evento significativo nella vita dei credenti ortodossi della capitale degli Urali. Ingegneri meccanici sulla strada, 4a, è stato fatto, che il primo dalla rivoluzione chiesa. E 'stato Tempio di Natale, Ekaterinburg può essere orgogliosi. Già la grande apertura del primo ufficio sono state fatte nel gennaio 1999.

Nella cappella principale ogni credente può allegare al cancro con particelle delle reliquie di quaranta santi, tra i quali gli Apostoli Paolo e Matteo, Tihon Zadonsky, anziani Optina. Qui si può anche pregare le vecchie icone o chiedere l'intercessione della Matrona di Mosca.

Ora l'arrivo di questo tempio è il più grande della città. Quando la chiesa si comporta sorelle della Società di Soccorso che aiutare gli ospedali, case di cura e bambino a casa. Il lavoro è attivamente in corso, e nelle pareti della chiesa: Domenica scuola per i bambini ei giovani del club per gli adolescenti. Tutti sono invitati a cercare di imparare in chiesa il canto a corsi appositamente organizzati.

Tempio sulla Seven Keys

La necessità di costruire un tempio nel quartiere di smistamento in ritardo, quando la popolazione era salito a 50.000. Due chiese domestiche far fronte non è più con l'aumento del numero di fedeli. La parrocchia presso la Chiesa di Vladimir l'icona esiste da oltre 14 anni. E 'stata fondata nella pensione per gli anziani con l'assistenza del direttore di questa istituzione e alla benedizione del patriarca. Ora i servizi si svolgono nella nuova chiesa in via Shuvakishskaya 3.

Tempio Madonna di Vladimir (Ekaterinburg) costruito con un legno cilindrico. Sua incoronazione cinque cupole d'oro, quello principale è salito a un'altezza di 16 metri.

Il nuovo tempio si trova nel villaggio di sette chiavi che il nord-ovest di Yekaterinburg. Fino ad oggi, ha costruito un complesso di edifici in legno: la chiesa, il campanile e una cappella. Forato, in cui una profondità di 50 metri ha una chiave con acqua pura. Primavera santificato, e per l'acqua di guarigione di persone provenienti da tutta la città.

Forze di parrocchiani e rettore del lavoro attivo, ci sono bambini e adulti Domenica Scuola, Società di Soccorso, e una biblioteca, quotidiano disponibile contenuto spirituale per bambini e adulti. I ministri vanno a servizi religiosi in ospedali, scuole e imbarco dispensario per i pazienti affetti da tubercolosi.

Il nuovo tempio

Su Chkalov Street, 244, nel XXI secolo, il tempio è stato costruito da Vladimir. Ekaterinburg è in crescita ogni anno. Giunti in prossimità sono stati i primi grattacieli, la questione è stata sollevata circa la costruzione della chiesa. Nel luglio 2011, è stata effettuata la consacrazione della nuova casa di Dio. La storia di questo tempio è appena iniziato. Nella migliore tradizione dell'Ortodossia Ekaterinburg con lui sono "servizio della carità" e una scuola Domenica, dove i bambini imparano le basi del cristianesimo.

Nella capitale delle molte chiese ortodosse esistenti Urali, ma ci sono rispettati e ai rappresentanti delle altre concessioni. templi Ekaterinburg variavano nella progettazione architettonica, hanno una storia diversa. Ma ognuno di loro è un luogo dove la gente viene a pregare, per venerare i luoghi santi, per ottenere le risposte alle domande.

La maggior parte delle parrocchie conduce opere di beneficenza, ospedali patrocinatori, orfanotrofi e case di cura. templi Ekaterinburg svolgono lavoro educativo sia con la generazione più giovane, così come con gli adulti.