584 Shares 3171 views

Armenia Garni (tempio). La Repubblica di Armenia attrazioni

La Repubblica di Armenia e attrazioni , che si contano a migliaia, è una risposta eloquente – "Paese Museo". In questa terra di civiltà antiche, una volta prospere che ha lasciato una templi pagani. Ma molti luoghi santi cristiani in Armenia. In giro per il paese può essere confrontato con il pellegrinaggio – ci sono così tanti monasteri e chiese con l'icona miracolosa.


La capitale dell'Armenia – Yerevan. Questa è una città molto antica. Ma al di fuori dello Stato non sono considerati luoghi di interesse. E 'impossibile nascondere la bellezza naturale di Armenia. Caucaso meridionale con il Monte Ararat (dove, secondo la leggenda, è atterrato dopo il diluvio, l'Arca di Noè), lago Sevan, la gola del Garni – questo non è un elenco completo delle attrazioni. Tutti loro hanno attirato turisti da paesi diversi. In questo articolo vi diremo circa i luoghi, che è giustamente orgogliosa di Armenia – Garni.

canyon

Con tale nome nel paese, ci sono diversi oggetti. In primo luogo, villaggio di Garni. E 'a soli 28 km da Yerevan. Questa vicinanza alla capitale rende le mete turistiche più visitate. Situato nel villaggio della regione di Kotayk (Armenia). Garni – è anche la gola in fondo alla quale scorre il fiume Azat. È interessante notare che ci sono cinque e colonne esagonale elevati. La gola è famosa per i suoi due templi. Essi non sono correlate tra loro non è una singola religione o la cronologia.

Uno di loro – l'antico tempio pagano. Egli porta anche il nome di Garni. Il secondo tempio – Christian. Si chiama Geghard. Dal momento che entrambi gli edifici sacri si trovano vicini l'uno all'altro, possono essere visitati in un programma di tour. Un altro vantaggio – la presenza nei pressi delle gole del ristorante. Come regola generale, agenzie di viaggio, frugando nei templi di turisti fare una sosta qui per il pranzo. Oltre ai deliziosi piatti della cucina armena, qui si può godere canti e balli popolari eseguite da squadre professionistiche.

Garni tempio pagano: la storia

Armenia ha adottato il cristianesimo molto presto – nel III secolo. Ma nel paese, stranamente, è rimasto un tempio pagano. E 'stato dedicato a Mitra – dio del sole. Dalla distruzione del tempio salvato dal fatto che è in una posizione strategica. Tempio rafforzata nella antica (greca) era presto. E 'stato utilizzato come fortezza nel Medioevo fino al terremoto 1679 non ha distrutto le mura possenti. In epoca sovietica, la cittadella è stato restaurato e trasformato in un museo.

Secondo una scheda con caratteri cuneiformi trovato in Garni, davanti al tempio di Mitra c'era già una fortezza. Re di Urartu Argishti (quello che ha costruito la cittadella del futuro Erebuni Yerevan) ha vinto nella prima metà del VIII secolo aC. Un tempio di Garni eretto re armeno Tiridate prima nel 76 dC. La sua esistenza Tacito menziona. Quando il tempio fu non servono più la sua destinazione, è, a differenza di molti templi pagani non sono stati distrutti o convertiti in una chiesa cristiana. Solo realizzare incorporati nelle fortificazioni. re armeni hanno fatto Garni sua residenza estiva per motivi di clima gola grazia e l'inaccessibilità del luogo. Nel corso di migliaia di anni, la fortezza ha difeso i suoi abitanti dall'invasione dei nemici.

Caratteristiche del luogo della fortezza di Garni

Tempio di Mitra domina il terreno. Si trova nella gola di Garni in Armenia, dove il fiume Azat fa una brusca virata e forma un mantello triangolare. Su questa piattaforma sollevata e un tempio fu eretto. Su entrambi i lati delle ripide pareti della gola sono i più efficaci protezione delle strutture. pendici sorprendente di questa attrazione naturale, che sembrano fatte da mani umane prisma esagonale, chiamati guide per Armenia di "Sinfonia delle pietre".

Qualora il richiedente potenziale nemico poteva avvicinarsi alla fortezza, è stato costruito un muro inespugnabile con quattordici torri difensive. Si stabilirono in modo non uniforme. Dove il nemico era il più semplice per arrivare a ridosso delle mura, torri distanziati una decina di metri, e dove è difficile – a 25-30 m Nonostante il fatto che la guarnigione era enorme in termini di dimensioni, per ottenere all'interno della cittadella potrebbe essere solo attraverso un unico stretta. la larghezza di gate di un carro.

fortezza Garni

Basta avvicinarsi questa cittadella, visto che "vola" sul paesaggio circostante, si rimane colpiti dalla bravura degli architetti medioevali. Ancora più sorprendente arriva quando ci si avvicina strettamente al castello. Le sue torri e mura erette da enormi blocchi di basalto blu senza intoppi scavata. I blocchi non erano fissati soluzione e graffette solo collegate alle giunture e sono pieni di piombo. Lo spessore delle mura del castello è più di due metri! Lungo il perimetro per rafforzare il tratto per trecento e quattordici metri. Ciò ha aumentato le difese sono stati causati dalla alto status della cittadella, che era la residenza estiva dei re, così come frequenti attacchi, che a quel tempo è stato sottoposto a Armenia. Garni coraggiosamente respinto tutte le richieste dei nemici.

tempio di Mitra

Questa antica struttura è stata costruita in stile ellenistico. Tempio Gurnee è una piccola struttura rettangolare circondata all'esterno colonnato. Al centro dell'edificio v'è una sala con un portico in cui la statua dell'era cristiana di Mitra. Nel tempio sono piccolo vestibolo, il cui ingresso è riccamente ornato. Per salire i gradini larghi facciata, l'altezza di ciascuno di essi – una trentina di centimetri. Questa elevazione del tempio conferisce solennità e grandiosità. Per quanto riguarda i piccoli elementi di arredo, deviazione sorprendente dai canoni di decorazione ellenistica di edifici sacri. Insieme con gli Atlantidei sui rilievi dei piloni e foglie d'acanto, colonne di ronzio, introdotto motivi nazionali: fiori, uva, foglie di nocciolo, melograni.

complesso del palazzo

Il programma prevede escursioni tempio di Garni, non è l'unico pezzo. Dopo tutto, accanto agli edifici sacri sono altri luoghi altrettanto interessanti. Sul lato opposto dall'ingresso alla cittadella è un palazzo, o meglio, ciò che resta di esso. Sulle tracce di vernice rossa e rosa sulle pareti possono farsi un'idea dello splendore delle camere reali. Al Cliff è la sala principale. edifici adiacenti, che servivano come caserma per il presidio e l'alloggiamento per i dipendenti alla parete nord della fortezza. C'erano nell'antico complesso di palazzi e bagni. questi bagni sono stati costruiti non più tardi del terzo secolo, e consistevano in cinque stanze. Sul pavimento dei bagni conservati mosaico antico.

Gegard

Questo è – uno dei più famosi monasteri della Repubblica di Armenia. Garni e Geghard sono abbastanza vicini l'uno all'altro. Pertanto, i turisti, fare una visita a un antico tempio, e quindi visitare il monastero cristiano. Monastero consapevolmente preso sotto l'egida dell'UNESCO. È emerso all'alba del l'adozione del cristianesimo in Armenia. A quel tempo, nel 301, si trattava di una serie di grotte, scavate nella roccia sotto la cella, che è stato abitato da eremiti. Si ritiene che il monastero ha vissuto e Gregorio l'Illuminatore. All'inizio della chiesa in pietra del XIII è stato costruito sul Mkhargrdzeli princes fondi qui. Ma dopo un quarto di secolo nella roccia altre tre chiese sono stati scolpiti per lui. Il monastero è famosa anche per le tombe dei principi.

La Repubblica di Armenia attrazioni

Garni e Gegard – non l'unico luogo nel paese di interesse per i turisti. Molte attrazioni armeni sono concentrate nel suo capitale. Yerevan dovrebbe vedere il Grand Cascade, la Moschea Blu, Fortezza di Erebuni. Andando verso la cittadina di Areni, sarete ricompensati con una degustazione dei migliori vini armeni. Ci sono molti templi antichi e monasteri. Consigliato per visitare – Noravank, Haghpat, Gegardavank, Tatev, Sevan e Khor Virap.