771 Shares 4284 views

Le nuove regole di soggiorno degli ucraini in Russia: lista, descrizione e le caratteristiche

Nessuno potrà negare che un gran numero di cittadini ucraini sono sempre più alla Federazione russa negli ultimi anni. Ragioni sul set, e la lista li non ha molto senso. Quali sono le regole del paese ospitante ucraini in Russia è necessario procedere alla designazione? La risposta a questa domanda sarà fornita qui di seguito.


se il trattamento preferenziale è?

Il 1 ° agosto 2015, ogni cittadino ucraino, che è venuto al territorio della Federazione Russa è obbligato a confermare il loro status giuridico. Questo dovrebbe rendere immediatamente. In caso contrario, l'ingresso in Russia in futuro sarà negato semplicemente.

Fino agosto 2015 gli ucraini provenienti per la Federazione russa, potrebbe rimanere nel paese a tempo indeterminato. Per iniziare a lavorare, non hanno bisogno di ottenere permessi speciali. Tutto questo è stato chiamato un trattamento preferenziale. Ma ora le regole del paese ospitante ucraini in Russia è cambiato in modo significativo. Se qualcuno è sopravvissuto e ha identificato i benefici, è solo per i residenti di Ucraina orientale. Cosa dovrebbe fare il resto degli ucraini?

legge russa prevede che, al fine di confermare il loro status giuridico può essere guidata dalle seguenti opzioni:

  • registrazione della cittadinanza;
  • un permesso di soggiorno temporaneo;
  • un permesso per il rilascio di una residenza;
  • lavoro di progettazione del brevetto (con l'aiuto di un contratto di lavoro con una società russa).

innovazioni

Quali sono le regole adottate autorità russe, in particolare la Direzione generale per gli affari di migrazione (ex Servizio federale della migrazione)? Le nuove regole di soggiorno degli ucraini in Russia possono essere visualizzate sul sito ufficiale del servizio di migrazione russa. BREVE stesso loro descrizione sarà data nel seguito.

D'ora in poi ogni ucraino, che è arrivato in Russia è tenuto a compilare una scheda di migrazione. Questo è un documento speciale con un numero unico, che contiene i dati sugli stranieri e lo scopo della sua permanenza nel paese. Se stiamo parlando di profughi, si ottiene tale carta è opzionale. Basti fare domanda per il rilascio di una dichiarazione speciale nei seguenti paragrafi:

  • presso l'ufficio doganale al posto di blocco durante il valico di frontiera;
  • l'ufficio russo dell'Ucraina;
  • in Russia nel ramo più vicino del servizio di migrazione.

L'ordine dei cittadini ucraini che soggiornano in Russia comprende:

  • rimanere non superiore a 90 giorni; altrimenti è necessario estendere il periodo, confermando la legalità del loro soggiorno in Russia;
  • imposizione di una multa sui cittadini, che ha superato il periodo di permanenza nel Paese, anche per un solo giorno;
  • se v'è un motivo valido (come la formazione, la malattia, il lavoro, ecc) sono possono essere concesse piccole concessioni.

Le nuove regole di soggiorno degli ucraini in Russia è inoltre tenuti a pagare il dazio stato di 1600 rubli per un soggiorno temporaneo e 3.500 rubli per un permesso di soggiorno.

Informazioni sulla scheda di migrazione

Come accennato in precedenza, le regole del paese ospitante ucraini in Russia è quello di ricevere una carta speciale di migrazione. Questo documento dovrebbe dirvi un po 'di più.

Il modulo di richiesta può essere al confine. doganieri in grado di offrire una mappa dell'equipaggio aereo, il personale del treno o l'autista del bus. Se una persona va in Russia sul vostro veicolo, è possibile fare una richiesta ai funzionari di frontiera.

Eventuali difficoltà sorgono con il ripieno carta non dovrebbe essere. Il modulo deve essere inserito dati di targa, e specifica il vero scopo della visita (a proposito, per la rilevazione di violazioni di ucraino può espellere dal paese senza possibilità di ritorno). Si deve essere indicata la lunghezza sperimentale di soggiorno nel paese. Estendere il periodo di soggiorno può essere presentando carta di migrazione verso il reparto di immigrazione più vicino.

sul lavoro

esigenze individuali sono proposti per l'ordine dei dispositivi cittadini ucraini di lavorare in Russia. Il primo passo dovrebbe essere quello di indicare lo scopo della visita. Pertanto, la scheda di espansione nella riga corrispondente deve essere indicata con la dicitura "lavoro". Questo è un requisito fondamentale per la registrazione del brevetto lavoro. Fissa le regole del soggiorno in Russia Ucraini stabilire la validità del lavoro del brevetto – almeno 1 mese e non più di 1 anno. Naturalmente, il brevetto può estendere (estendere).

La seconda fase – esami in lingua russa e storia russa. Andare al lavoro in Russia senza un certificato attestante il superamento degli esami, sarà impossibile.

La documentazione per l'occupazione in Russia

Quali sono necessari per i documenti di lavoro chiama il servizio di migrazione federale russa? Regole di soggiorno degli ucraini in Russia sono fissate dalla legge e pertanto vincolante. Secondo la legge, i cittadini ucraini che desiderano lavorare ufficialmente nella Federazione russa sono tenuti ad acquistare ed emettere i seguenti documenti:

  • polizza di assicurazione medica. Esecuzione di documenti dovrebbe essere a tutti gli ucraini durante il suo soggiorno in Russia.
  • La prova del pagamento del brevetto. Questo è un documento speciale che permette di legalizzare le attività di lavoro del cittadino ucraino in Russia. La durata massima di un brevetto – 12 mesi.
  • SNILS alle quali un cittadino ucraino, stranamente, dedurrà parte del salario al fondo pensione russa.
  • Autonomo contratto di lavoro. Che il brevetto non è stato revocato, l'ucraino dovrà presentare una copia del contratto di lavoro per gli FMS.

Così, le norme di soggiorno degli ucraini in Russia, così come l'implementazione sul territorio di attività di lavoro del paese è strettamente regolati per legge.

Nuove regole per i residenti di Donbas

Nel 2015 in Russia sono stati sviluppati le nuove regole di residenza degli ucraini in Russia. Tra di loro è la norma per il reinsediamento dei residenti di Donbass, per i quali originariamente era assicurato alcuni privilegi. La maggior parte delle regole, contrariamente all'opinione popolare, non rispettare la legge federale "Sulla migranti forzati".

Così, gli abitanti di Donbas non sono in grado di attraversare il confine con la Russia in maniera semplificata. Qui, tutto è lo stesso come con tutto il resto degli ucraini: il classico di permesso di soggiorno, il periodo di soggiorno non superiore a 90 giorni. Naturalmente, questo termine può essere esteso mediante l'applicazione alle autorità di immigrazione locale.