482 Shares 4439 views

Redditività – un indicatore dell'efficacia di qualsiasi azienda

Redditività – un indicatore, che è espressa in termini relativi , e mostra la redditività del business in percentuale. A volte un margine di profitto delle imprese implica l'efficienza. Si è determinato dal rapporto di redditività dei costi e benefici. Il rapporto risultante mostra il risultato di imprese commerciali copre i costi.


Deve essere chiaro che i profitti e la redditività – sono due concetti diversi. L'utile risultante ad un'impresa può essere considerato enorme, ma per un altro – di piccole dimensioni. Ci criteri di redditività che determinano il profitto compreso il valore dell'impresa. Pertanto, il margine viene calcolato. Questo rapporto tra reddito e del capitale che viene investito in azienda. Uno degli indicatori di redditività può essere considerato come il rapporto tra l'utile (il più pulito in bilancio) prima delle imposte (per cento) per l'importo complessivo di finanziamenti a lungo termine. Il secondo indicatore è calcolato come rapporto tra gli stessi guadagni dopo le imposte (interessi) ad una disposizione del patrimonio netto. Questi coefficienti sono utilizzati con successo dal confronto di due società omogenee e le loro tariffe ai valori medi del settore. Per un corretto confronto deve prendere la redditività non è necessariamente meno degli ultimi tre anni. Ed è necessario confrontare contemporaneamente più metriche.

la redditività economica – è il coefficiente, calcolato come rapporto tra l'utile di bilancio e il costo del capitale. Tutti i parametri necessari sono presi dal bilancio. Questo rapporto mostra la quantità di profitto conseguito dalla società per unità di costo del capitale, rappresentato dalla somma totale di tutte le risorse, indipendentemente dalle loro fonti di finanziamento.

La redditività è diviso in puro e totale. Calcolo dei suoi coefficienti è usato come un prodotto separato, ed i risultati delle attività dell'impresa nel suo complesso.

Pertanto, il rendimento totale attività rappresentato un valore che riflette la quantità di finanza che sono coinvolti ora ogni rublo del profitto. E 'calcolato in base al rapporto di profitto del valore medio del patrimonio in un dato periodo (trimestre, semestre, anno).

La redditività della produzione è un indicatore generale, che caratterizza l'efficienza economica tutta l'attività economica della società e delle sue unità di business. rapporto calcolato l'utile (utile netto) per il costo di produzione di prodotti finiti. La redditività non può che essere in eccesso di entrate sulle spese.

Aumentare il ROI può solo contribuire a ridurre il costo dei prodotti finiti, migliorando la qualità.

redditività prodotto – il rapporto degli utili ai rispettivi costi di produzione (il costo del prodotto finito). Questo fattore indica come l'efficienza di produzione nel suo complesso, e la realizzazione di beni o servizi prodotti in particolare.

La redditività – la definizione di efficienza, come tutto il prodotto e le singole specie. La moderna definizione della condizione economica dell'impresa viene effettuata con l'uso di tali nuovi fattori come il principale fattore di redditività e il ritorno sulla quota di capitale proprio, che è definito in bilancio come proprio. Quest'ultimo dato è calcolato dal rapporto tra utile netto e medio netto. Il coefficiente indica il grado di rendimento del capitale e caratterizza un prerequisito dello sviluppo e il mantenimento del mercato della società.

Pertanto, il margine – una misura di efficienza nell'uso di costi correnti e non ricorrenti.