145 Shares 9663 views

Breve biografia di Gorky, che è una questione di rispetto

Nel 1869, il 14 marzo a Nizhny Novgorod è nato scrittore, il cui alias – Maxim Gorky. Attualmente è il nome di Aleksey Maksimovich Peshkov.


Gorky: biografia, una breve storia della vita di una persona interessante

Ha perso i suoi genitori molto presto, quindi tutta la mia infanzia e la gioventù ha vissuto con il nonno Kashirinym Vasiliem. Suo nonno è morto quando Alex aveva 19 anni, dopo di che il futuro scrittore è andato a recarsi in Russia, volendo trovare idee per creare storie interessanti.

scrittore giovani

Biografia di Maxim Gorky, così come la vita, è molto complessa. Dopo l'iscrizione a scuola, dopo 2 anni, è stato costretto ad abbandonare. Ciò è dovuto alla morte della madre e la rovina completa del nonno. Dopo di che, il futuro scrittore era diventato un ciabattino che lavora nel laboratorio di disegno e di esplorare l'iconografia. Negli anni successivi, tutti i tentativi di ritorno a scuola è stato un fallimento. fallimento continuo nella vita di quasi ha portato al fatto che quasi si uccise. Biografia di Maxim Gorky in gioventù e parla della gravità di essere insopportabile. Nel corso degli anni ha visto un sacco di viaggio e di lavorare in aree molto diverse.

Negli anni di peregrinazioni e vagando, fu in grado di fare la conoscenza con lo scrittore Korolenko, che ha contribuito a migliorare il lavoro di M. Gorky. La prima storia di Alexei è apparso sul quotidiano "del Caucaso", è stato chiamato "Makar Chudra". Così a 24, scrittore divenne noto per le persone sotto lo pseudonimo di Maxim Gorky.

Il ruolo di V. Korolenko nella vita dello scrittore

Dal 1892 biografia di Gorky ha cominciato a sviluppare molto più successo. Da quel momento, il suo assistente capo e mentore era Korolenko. Ha aiutato nella pubblicazione delle successive storie di Maxim. Che Vladimir Galaktionovich gli ha dato consiglio e ha detto lo scrittore in varie case editrici. Dal 1893 al 1895 anni è stato pubblicato più di sette storie Gorky. Tutti loro sono stati prima stampate sulla stampa Volga.

Dopo la pubblicazione della biografia di storie M. Gorky ha ricevuto un nuovo sviluppo: è andato a un lavoro regolare nel "giornale Samara", che è stato pubblicato tutti i giorni nella categoria "la strada". Qui ci sono solo uno pseudonimo ha firmato jehudiel clamidia. Il primo libro ( "saggi e racconti"), che è stato scritto in due volumi, è stato pubblicato quando Maxim era già 30 anni. E le piaceva i critici, in modo da Gorky ha iniziato a scrivere "Foma Gordeev" romanzo. A quel tempo è diventato uno scrittore riconosciuto: è stato ora riconosciuto come uno dei migliori e più noti autori del tempo.

Successivo Gorky è andato in dramma e ha scritto due dei giochi più famosi – "filistei" e "I bassifondi", che ha ricevuto un insolitamente grande successo, ma allo stesso tempo ha causato la comparsa di pubblico anti-governativa. Bitter è stato più volte arrestato e mandato alla detenzione, è stato anche uno dei partecipanti più attivi del movimento rivoluzionario. Nel 1905, lo scrittore è stato imprigionato per sei mesi per aver invitato la gente a rovesciare il governo. Ma è stato rilasciato a causa della pressione da parte della società. Uno dei più "scandalosa" di Gorky è il romanzo "Madre", che è stato scritto nel 1906, nel bel mezzo della rivoluzione.

Dopo la pubblicazione della storia Maxim sette anni ha vissuto in Europa. Dopo di che, nel 1913, tornò in Russia e ha scritto un sacco di interessanti opere. Dopo la rivoluzione, la sua carriera decollò. Dal 1934 al 1936 il Maxim Gorky a capo dell'Unione degli scrittori del Soviet dell'Unione. Writer è morto in 68 anni, avendo vissuto una vita abbastanza ricca e interessante.