878 Shares 6619 views

Il più piccolo continente della terra – naturalmente, in Australia

L'Australia continentale è così piccola che l'area è ancora più piccola di alcuni stati del mondo. Il suo territorio è solo 7,63 milioni di chilometri quadrati. Il più piccolo continente dell'emisfero meridionale si trova ed è intersecato dal tropico meridionale. Le sue banche sono lavate dalle acque del Pacifico e degli oceani indiani. A causa della sua piccola dimensione, l'Australia è a volte chiamata l'isola continentale.


Il continente non è legato da terreni ad uno qualsiasi degli altri continenti, si trova completamente distanziato. Il resto dei continenti del mondo è a una distanza considerevole dall'Australia. Ciò ha contribuito alla formazione di una flora e fauna unica, in molti aspetti diversi da altre parti del mondo.

Unicità dell'Australia

Oltre ad essere il più piccolo continente, ha diverse caratteristiche che lo rendono veramente unico. La fauna selvatica del continente è estremamente insolita. Solo qui vivono animali marsupi – da piccoli topi marsupiali e talpe ai grandi canguri. I lupi e gli orsi australiani hanno anche borse in cui portano i loro giovani. Ci sono anche rappresentanti di fauna che non si vedranno in altri continenti – quasi l'80% degli animali sono endemici. I più famosi di loro sono echidna e platypus. Un mammifero incredibile del platypus del suo giovane portello dall'uovo, come gli uccelli fanno. Solo qui potete vedere il cane dingo, lo struzzo emu, il koala e il canguro – gli animali più popolari dell'Australia.

La flora è anche unica: il 90% delle piante del continente è endemico, presente solo qui. Il simbolo della flora australiana è l'eucalipto, il più alto albero del pianeta, raggiungendo l'altezza di una casa di cinquanta piani.

Il più piccolo continente è anche il più arido del pianeta. La maggior parte è nella zona climatica tropicale, per cui quasi tutta la parte centrale del continente è occupata da enormi deserti. L'Australia è anche chiamata il continente più basso. 215 metri – l'altezza media assoluta, e il punto più alto ha un'altezza di soli 2230 metri.

Nome passato e moderno

"Terra sconosciuta" – questo è il nome dell'Australia su mappe antiche. Ancora oggi rimane per la maggior parte delle persone una terra misteriosa e piena di sorprese. Il nome dei continenti è spesso associato alla loro posizione geografica, lo stesso vale per l'Australia: in latino, "australis" significa "sud". E questo nome è apparso relativamente recentemente, solo all'inizio del XIX secolo. Prima di ciò, alcune delle sue parti furono chiamate nomi da loro attribuiti dagli scopritori. Infine, il nome moderno fu fissato dopo il galleggiamento attorno al continente inglese Flinders.

Il più piccolo continente del nostro pianeta è famoso anche per il fatto che il suo territorio è completamente occupato da un paese – l'Unione australiana. La città più grande del paese è Sydney, famosa per tutto il mondo con la sua casa lirica, l'attuale ottava meraviglia del mondo. Un altro capolavoro insolito è il ponte del porto – un ponte che attraversa la bellissima baia di Port Jackson, che ha un arco di mezzo chilometro di lunghezza.