295 Shares 2162 views

Che cosa provoca irritazione nell'inguine?

La medicina non è ancora d'accordo su una comune eziologia del prurito. Nella maggior parte dei casi, prurito è accompagnato da irritazione delle terminazioni nervose. Tale irritazione è così insignificante che non può causare dolore forte, ma può causare irritabilità, in quanto le regole dell'etichetta non ti permettono di graffiare il posto disturbato di fronte a tutti.


Tali momenti possono diventare insopportabili, portando a nervosismo e riduzione dell'efficienza. Inoltre, spesso la gente ha paura di consultare un medico con un problema simile, poiché molti hanno un'irritazione nell'area degli inguini associati a malattie veneree. Questi pensieri sono falsi e il prurito dei genitali in casi molto rari può essere causato da malattie "vergognose". Nella maggior parte dei casi, la causa dell'irritazione può essere altre malattie sistemiche del corpo. Tra questi, si può notare il diabete, il fegato e l'uretra, i disturbi intestinali, così come le reazioni allergiche alle soluzioni di sapone e disinfettante.

Spesso l'irritazione dell'inguine può essere dovuta alla mancata osservanza di semplici regole di igiene. Deve essere lavato almeno 1-2 volte al giorno, la mattina e la sera, utilizzando disinfettanti naturali. Evitando anche sensazioni di prurito aiuterà a stare attenti nella scelta della biancheria intima. Non comprare mutandine sintetiche che non lasciano abbastanza aria al corpo. Creano solo un effetto serra negativo , che promuove la propagazione attiva di patogeni di varie malattie e porta all'insorgenza del processo infiammatorio degli organi genitali.

Oltre a quanto sopra, stranamente, irritazione nell'inguine, a volte a causa di eccessiva cura dell'igiene dei genitali. La maggior parte delle giovani donne utilizza costose soluzioni disinfettanti, spruzzi e deodoranti che solo distruggono la microflora degli organi genitali e asciugano la mucosa dei genitali. Ciò contribuisce al rafforzamento del prurito, in modo da non abusare i prodotti di igiene che in futuro provocherà mughetto o vaginosi batterica. Sotto l'influenza di queste malattie è possibile intensificare l'attivazione di patogeni opportunistici, come funghi e batteri.

Se si adegua alle regole di cui sopra, e l'irritazione nell'area inguinale si fa più spesso sentire, forse è causata da una malattia più grave, ad esempio l'herpes genitale, con l'aggravamento di cui manifesta disagio. Il vettore umano del patogeno richiederà un tempo più lungo per sbarazzarsi completamente di questa malattia. Nella maggior parte dei casi, i pazienti ritornano alla terapia di nuovo e ancora, ma non sempre il risultato è positivo. L'herpes genitale è più spesso manifestata in persone con indebolimento dell'immunità, pertanto il corso del trattamento è rivolto principalmente al rafforzamento del corpo.

Irritazione negli inguini è comune nelle donne durante la menopausa, causata da vulva vulgaris. In questo caso, il prurito diventa così intenso che può portare a gravi disturbi mentali. La malattia è causata da una diminuzione della produzione di ormoni sessuali femminili, nonché di assottigliamento delle mucose. In tali situazioni, il medico nomina un trattamento completo, che include l'assunzione di farmaci ormonali, vitamine, pomate contro l'irritazione e altri farmaci necessari.

In casi normali, la polvere per bambini o una compressa di furaciline aggiunta all'acqua da bagno contribuirà a ridurre o eliminare l'irritazione. Inoltre, per prevenire un fenomeno così spiacevole come l'irritazione nell'inguine, è necessario modificare la dieta, da cui è necessario escludere i prodotti acuti e condimenti che provocano un'allergia.