840 Shares 6663 views

Sant'Alessio, l'uomo di Dio: la vita, foto, icona, giorno di S. Alessio, la preghiera di Sant'Alessio

Sin dai tempi antichi, venerato Saint Alexis. Questo uomo di Dio, che non era un monaco, ma canonizzato Sts.


"O grande santo di Cristo, un santo uomo di Dio Alexei, prega per noi!" – questo può sembrare una breve preghiera, che può essere letto su una base quotidiana a chiunque di proteggere la vostra casa, la famiglia, la città e lo Stato nel suo complesso. È possibile chiedere aiuto e protezione in situazioni quotidiane pericolose in mare ea terra, in una zona di guerra, e proprio questa mattina, il giorno a venire.

nome

Protezione, la riflessione, la prevenzione – tutte queste parole descrivono Alexis. Questo nome occupa una posizione speciale in Russia. Nel calendario ortodosso, il giorno di San Alexei si verifica più di una volta, ci sono diversi santi con lo stesso nome. fedeli ortodossi sono particolarmente venerati figlio Romanov – zarevic Alessio. Zarevic Alessio e S. lega un filo invisibile. Dopo tutto, solo quando ha cominciato a servire nel servizio dedicato templi e di costruire un tempio al nome del santo.

Ad esempio, per ordine dello zar Mikhail Romanov, nel villaggio, parte della proprietà della Principessa Troubetzkoy, il tempio è stato costruito con il nome di Reverendo. Questo villaggio è stato chiamato Kopytova e poi rinominato Alekseevskoe. Qui, il re ha trascorso abbastanza tempo a cacciare e semplicemente per rilassarsi con la famiglia. E 'da questo luogo, si recò in pellegrinaggio a Trinità-Sergius Lavra. Nel corso del tempo, la chiesa di legno è fatiscente, ed è stato smantellato. Trono è trasferito alla chiesa in pietra di nuova costruzione Madonna di Tikhvin, che ora ha Alekseevskii cappella.

radici

Sua Santità Alexey ha radici romane. I suoi genitori erano pia, aveva nobili origini. Il nome di Euthymianus padre, e sua madre – Aglaia. La nascita del figlio tanto atteso di una coppia romana erano nel 5 ° secolo. Alex cresciuto nella tradizione cristiana, l'esempio dei genitori che costantemente aiutato i poveri, le vedove, gli stranieri, gli orfani, e tutti coloro che hanno bisogno di loro aiuto. Fin da giovane voleva servire Dio solo, ma quando ha raggiunto la maggiore età, ha dovuto essere fidanzato con una giovane di nobile.

Ma non aver vissuto con lei, una volta al giovane sposo ha dato la sposa il suo anello. "Che il Signore sia con noi …" – ha detto Alexei, rendendo chiaro a sua moglie che teneva l'anello, fino a quando Dio li aggiornerà con la sua grazia. Detto questo, è andato in Asia, dove ha dato tutto quello che aveva, e ha preso la forma di un mendicante.

Ora, Alex, un uomo santo, divenne un semplice mendicante che chiede l'elemosina vicino al tempio. Notte ha portato a una fervida preghiera a Dio. Questo è durato per diciassette anni. pasto reverendo servita solo acqua con un po 'di pane. E 'impossibile descrivere la gioia ha vissuto quando prende l'elemosina dai suoi servi, che erano alla ricerca del figlio del padrone mancante e Dio sono stati pesca in queste zone.

I servi non hanno riconosciuto l'ospite in mendico emaciato, accattonaggio al tempio. Alex aveva la reputazione di un uomo di Dio e giusti tra la popolazione locale. In modo che la gloria non colpirà il suo cuore, ha deciso di lasciare quel posto e se ne andò da Edessa, città dove ha trascorso tutto quel tempo (ora attuale Turchia), senza meta, seduto sulla prima nave disponibile, che si stava dirigendo a Tarso (sede dell'apostolo Paolo ).

Divina Provvidenza

Ma la Provvidenza di Dio il santo Alex non ha ottenuto alla destinazione. Forte tempesta ha cambiato il corso della nave, ed era di nuovo a Roma. Quando è venuto a casa sua, lui non è stato riconosciuto dai suoi genitori, la moglie, servi … Ma hanno accettato volentieri lo straniero e dargli un posto nel suo dominio. Così giusti trascorso diciassette anni, sottoposto a tutti i tipi di scherno dai servitori che avevano preso il cibo da inviare alla tavola del padrone Bogomolets. Non possiamo dire che il santo ha vissuto questi anni facilmente guardato dai suoi genitori e sua moglie, che ha pianto la scomparsa di Alexis …

morte

Percependo l'avvicinarsi della morte, Sant'Alessio, l'uomo di Dio, descritto in dettaglio la sua vita. E allo stesso tempo, la gente ha sentito la voce di Dio nella cattedrale di San Pietro, che ha chiamato a trovare l'uomo di Dio, capace di pregare per Roma. La gente era in perdita come sentire la chiamata di Dio per la seconda volta. Questo è accaduto in presenza dell'imperatore Onorio. Voice indicò il signor Euthymianus casa in cui i servi hanno confermato la presenza in essa di un mendicante che crea preghiera incessante e umilmente depone tutto umiliazione. Quando è venuto in casa per Euthymianus, la gente ha visto la morte del defunto giusti di Alexei, il suo viso era raggiante, e portava una pergamena con la descrizione della sua vita.

I primi miracoli

genitori lunghi piangenti e moglie, il corpo del santo. Erano stupiti dalla sua giustizia. Una pergamena nelle mani di Alexei è stato bloccato in modo che nessuno poteva prenderlo. E 'stato solo dopo che l'imperatore stesso umilmente inginocchiati davanti al corpo dei giusti, e gli chiese di lasciarsi andare, al fine di prendere la scritta, il rotolo è stato reso disponibile per la lettura.

Dopo il corpo del ascetico è stato trasferito alla piazza della cattedrale ad esso scorreva flussi di pellegrini, molti dei quali hanno ricevuto guarigioni miracolose. Le spoglie del santo effettuate anche l 'imperatore. pellegrino Sepolto era il trentesimo di marzo nella chiesa di San Bonifacio. Ora, questo è il giorno di San Alessio. E 'qui che una volta è stato sposato con sua moglie. Così Sant'Alessio, senza prendere i voti monastici, ha raggiunto la giustizia e venerato come un grande asceta che ha ricevuto volto del reverendo.

venerazione

Fino al X secolo, la venerazione del santo si diffuse soprattutto in Oriente ortodosso. A partire dal X secolo, il suo nome compare nel calendario di Roma. Nel 1216 si è scoperto le reliquie del santo. Essi sono messi sotto l'altare della chiesa, che si trova sul colle Aventino. Anche se la chiesa ha un 986 portava il nome di San Bonifacio e Alessio. Situato sotto una foto di Sant'Alessio, quella mostrata l'icona. Oggi le reliquie del santo sono separate e conservate in diverse parti del mondo ortodosso. Ci sono leggende su imperatore Manuele devoluto secondo monastero greco di Agia Lavra guidato da Alexei sul rapimento Novgorod mercante mani dei giusti da Sofia e altri. Nel 2006, il Convento Ivanovsky arrivato reliquie donate dalla parte italiana.

In Europa occidentale, il nome del santo rapidamente guadagnato popolarità, grazie ai numerosi missionari e predicatori, che sono arrivati qui dall'Oriente. E 'diventato il primo prodotto europeo di una poesia scritta langedoyskim dialetto della lingua francese, il cui autore era Thibaut di Champagne.

Glorificazione dell'immagine

In Russia, l'immagine del santo, la sua vita e ascetismo ispirato artisti e scrittori per creare vari tipi di prodotti. Il suo timore è venuto da Bisanzio. Nel Medioevo, è diventato molto popolare libro "I santi Leggende", il cui autore era Jacob Varaginsky. Nelle persone, questo lavoro è conosciuto più sotto il nome di "Legenda aurea". In tutta Europa, si sapeva di queste leggende. Il libro è stato descritto in duecento vite dei santi, tra i quali un Alex giusto e santo. I lavori sono stati copiati nei monasteri in diverse lingue, dal catalano, tedesco a Polacco.

"Legenda aurea" è stato più volte criticato durante la Riforma, ma la popolarità è seconda solo alla Bibbia. Fino al XVII secolo, sulla base delle storie della "Legenda aurea" è stata creata molte icone, dipinti, stampe, dipinti murali, oratori, opere e altre opere d'arte. Tra loro il posto importante occupa la Sant'Alessio. In Russia, in questo momento, sotto il regno di Alexei Mikhailovich, era composto molte canzoni, poesie e racconti dedicati ai giusti.

l'era sovietica

Ma negli anni successivi, il nome di Alexei è stato glorificato. Ad esempio, nel l'eroe dell'Unione Sovietica di nome Alex è stato sufficiente. C'era anche una canzone scritta da un noto "Alesa", scritto da Costantino Vanshenkin e Edward Kolmanovskii. Alesha – era un'immagine collettiva di eroe nazionale non solo russa, ma anche per i bulgari. La canzone "Alesa" divenne l'inno della città di Plovdiv e l'ordinario Alexey Skurlatov divenne il prototipo per la pena monumento. E 'stato membro delle operazioni militari nel 1944 in Bulgaria, uno scout e una linea telefonica segnalatore tra Sofia e Plovdiv.

oblio

Purtroppo, dopo determinati eventi nel 1989, la canzone "Alesa" cessò di giocare tutti i giorni sulla stazione radio della città di Plovdiv. La comunità locale e ha chiesto di demolire il monumento come un segno di "dell'occupazione sovietica". Tuttavia, con decisione della Corte Suprema del monumento non ha toccato bulgaro, lasciarlo come un simbolo della seconda guerra mondiale. Nome Alesa è ancora molto popolare tra la popolazione slava, in particolare in Russia e Bulgaria. E nella famosa città di Kharkov, in onore del santo chiamato tutta la zona – Alekseevka. V'è anche la fonte con lo stesso nome.

I servizi di iconografia e la chiesa

Per quanto riguarda l'iconografia si può dire che la prima icona di San Alexey risale al secolo VIII. Egli è stato raffigurato negli affreschi del tempio di San Boniface Roman e Alexei sul colle Aventino. Russo pittura di icone caratterizzato da una certa somiglianza nelle immagini di San Giovanni Battista e il giusto Alexei. In Europa, l'iconografia raffigura principalmente scene della vita di Bogomolets, secondo la leggenda, descritto in fonti diverse. Molto spesso raffigurato con il Papa in ginocchio davanti ai santi defunti ei servi versato l'acqua sporca sul povero Alexis.

Il servizio nella Chiesa ortodossa di San Alessio menzionata nella versione in studio di Santi e una lettura speciale del canone compilato da Joseph innografi. In contrasto con la Chiesa ortodossa, la celebrazione cattolica della Santa escluso dal nuovo calendario.

E 'successo nel corso del movimento di riforma. Ora quel giorno non è necessario per la celebrazione, ma è diventato solenne e memorabile per i monasteri e gli ordini, che porta il nome di un uomo giusto. Tuttavia, la sua vita di S. Alessio vissuta in modo non per glorificare se stesso e di essere in grado di connettersi al vostro Padre celeste, creatore di tutte le cose visibili e invisibili, datore di vita e di luce, amore e gentilezza.

preghiera sospirando

In tutto il mondo cristiano potrebbe essere sentito sospirare a Dio e le richieste rivolte al Santo. In ortodossia è una retta speciale, al quale il turno fedeli ogni giorno. Ci sono molti casi di guarigione e di altri miracoli che Dio manifesta verso le persone, nei cuori e nelle bocche dei quali suona una preghiera a S. Alessio, richieste di aiuto rivolte ai giusti, per acquisire la grazia di Dio per la sua grande vita ascetica.

Questa preghiera è descritta in molti libri di preghiera ortodossi ed altre fonti. Essi possono essere acquistati nei banchi della chiesa, le chiese ortodosse, si possono trovare sul risorse elettroniche su Internet. Tuttavia, anche se non ce l'hai a portata di mano, si può sempre nel profondo della sua anima in accorata preghiera per affrontare al santo per chiedere aiuto. Dimmi con parole tue tutto ciò che repressa, riferirsi a lui come un amico e primate vivente davanti a Dio. Siate certi che la vostra richiesta sarà sicuro di essere ascoltato, e se non contraddice la legge di Dio, se non ha lo scopo di danneggiare gli altri o per se stesso, Dio risponderà alla richiesta di S. Alexey circa la vostra esigenza.