669 Shares 2467 views

Come insegnante del Canada ha inventato basket

In contrasto con tali discipline di squadra popolari come il calcio, hockey e baseball, si è evoluta gradualmente, il basket deve il suo aspetto di fantasia inventore solitario. Questo sport è nato grazie a James Naismith, un insegnante di educazione fisica del Nord America. Certo, oggi le regole di basket originali modificati e migliorati, conservato solo i principi fondamentali del gioco. Tuttavia, ad essere sopravvissuto i primi 13 regole, stampati su due pagine dattiloscritte. E 'tempo di approfondire la storia del popolare gioco.


inverni rigidi del Nord America

Dzheyms Neysmit lavorato come insegnante di educazione fisica a Springfield scuola di formazione internazionale e dei suoi studenti a causa di condizioni climatiche avverse sono stati spesso costretti ad allenarsi non sulla strada, e in palestra. La sua squadra aveva bisogno di un serio esercizio, ed esercizi monotoni nella sala annoia in fretta. Anche le condizioni modificate per l'immissione di calcio non ha potuto salvare la situazione. In quello stesso anno, la città di Springfield (Massachusetts) è stato coperto di neve già nel tardo autunno. Per le strade infuria bufera di neve che infastidiva tutti: gli studenti ribelli, e luoghi i Capi.

Due settimane per l'invenzione

Il nostro eroe, nonostante la sua giovane età, e il secondo anno di una carriera di insegnante, era conosciuto come un innovatore. Non è sorprendente che gli fu affidata l'invenzione del gioco, che assorbirà l'energia incontenibile degli studenti durante i mesi invernali. Tutto solo due settimane è stato dato su tutti.

Tre requisiti di base

In un primo momento, 31 anni, originario del Canada ha studiato l'esperienza di altri sport di squadra, di prendere da loro solo il più prezioso. In vista della innovatore erano calcio, baseball, hockey, rugby e lacrosse. sport palle non dovrebbero ferire i giocatori (che devono ancora ricevere la conoscenza), una lotta di potere tra i rivali dovrebbero essere ridotte al minimo (più veloce compagno di trasmissione), così come il posizionamento dell'anello aloft atleti: Così i tre principali requisiti per il nuovo gioco è stato derivato.

"Anatra su una roccia"

Nessuno della squadra popolare della fine del 19esimo secolo, i giochi non si adattano perfettamente alle esigenze di Naismith. E poi l'allenatore ha ricordato come come un bambino con i ragazzi nel cortile, che spesso si sono divertiti a giocare "anatra su una roccia." Le regole erano semplici: un giocatore ha avuto per ottenere la pietra in cima alle "rocce" (. Più grande è la dimensione della pietra) Da bambino, il futuro inventore del basket capire che vincere non è colui che lancia più difficile, ma colui che trovare il percorso tiro perfetto. E 'stato a portata di mano del ragazzo, perché non ha dimostrato dati antropometrici impressionanti, anche se era incredibilmente agile e forte. Così, il gioco del bambino dei ragazzi canadesi è stata la base per un nuovo tipo di sport.

giorno di campo

21 dicembre 1896 Dzheyms Neysmit cancellata la palestra della scuola di attrezzature di ginnastica, mettere una piattaforma di legno, lasciando solo un pallone da calcio. Ha chiesto il bidello di portare due scatole e li appendono sui balconi. Ma invece di scatole uomo ha portato un cesto di pesche sotto. Non rimuovere la parte inferiore, Naismith assicurato il "attrezzature" nella parte inferiore del balcone sui lati opposti della sala. Curiosamente, questa altezza – 3 metri 5 centimetri – è ancora nelle regole di basket invariato. Business per i piccoli: a sinistra per raccogliere il team.

L'inventore ha causato studenti e li divisi in due squadre, ognuna delle quali erano 9 persone. Ha dato i suoi giocatori un pallone da calcio, e mostrò loro le ceste, che sono stati inchiodati ad ogni estremità della sala. Successivo Naismith espresso l'idea: ogni squadra ha dovuto gettare la palla nel canestro dei suoi avversari. Fischio dell'arbitro suonava, e lo storico, il primo al mondo, il gioco del basket ha cominciato.

Il primo gioco

E 'stato annunciato l'unica regola: qualcuno ha dovuto sedersi sul balcone e ribaltare la palla bloccato nel cestello, nel caso di un tiro preciso. Tuttavia, l'assenza di linee guida per i giocatori ha portato rapidamente ai problemi. Gli adolescenti hanno deciso che si può cacciare i piedi o prendere un guscio dal nemico. Naismith non ha avuto il tempo di separare i loro studenti. Lotte per la palla erano così rude e violento, che uno dei ragazzi al primo gioco ha guadagnato "una lussazione della spalla, mentre un altro è stato eliminato. "E 'stato più simile a una rissa di strada o di combattimenti senza regole" – come più tardi riconosciuta in una delle arie inventore del basket.

Naismith previsto fallimento dopo la prima partita. Immaginate la sua sorpresa quando i ragazzi circondarono il suo mentore e ha cominciato a chiedere a giocare di nuovo. Nonostante la maleducazione, nuovo gioco della palla divertito adolescenti. Pertanto, l'insegnante ha dovuto introdurre urgentemente alcune limitazioni gravi. Alcuni giorni sono stati spesi per garantire che l'insegnante di cultura fisica sviluppato 13 regole che sono state stampate su due pagine segretaria. Informazioni, si è deciso di segnare sul muro della palestra. Così, ogni giocatore è stato dedicato alle corde.

L'introduzione delle regole

La regola più importante è che il giocatore con la palla, non può essere attaccato. Questa innovazione potrebbe aiutare ad evitare scontri e combattimenti. Prossima partita ha dimostrato che Naismith stava pensando nella giusta direzione. I giocatori hanno cominciato a prendere decisioni rapide che hanno contribuito a loro di agire in modo più rapido. Tuttavia commette un avversario con la palla, rimaneva ancora. Naismith ha visto l'introduzione di un sistema di tiri liberi, ma abbandonò l'idea quando si rese conto che gli studenti padroneggiare rapidamente la tecnica di esecuzione.

Inoltre, l'inventore ha dovuto affrontare una nuova sfida: i giocatori in difesa subito capito che le tattiche di falli piccoli e paga dividendi. Così, è stato costretto a introdurre una regola di punizione per falli over-the squadra. I giocatori sono proibiti per mettere avversari gradini, spingere, colpire, tenere l'avversario ed evitare rotolare in porta. Inizialmente, il gioco consisteva in due segmenti di 15 minuti. Così, tentativi ed errori, sono stati ottenuti i primi orientamenti per il gioco del basket.

Nome del gioco

Ispirato dagli studenti ha suggerito un nuovo gioco chiamato "Naismith-palla". Tuttavia, l'inventore non voleva costringere l'attenzione alla propria persona, e ha suggerito un nome alternativo che consiste di due parole – «basket», che significa "basket-ball".

Buone recensioni sulla stampa

Il grande pubblico conobbe il nuovo gioco dopo la pubblicazione di articoli elogiativi nella famosa edizione del triangolo. Dal 15 Febbraio 1892 sul basket appreso tutta l'America. In allegato l'articolo 13 delle norme (quando qualcuno dagli appassionati di sport in altre parti del paese vuole giocare a basket nel tempo libero.) In conclusione, l'autore dell'articolo sottolinea la dignità del nuovo gioco: sviluppo del pensiero strategico e sviluppo globale dei muscoli che rendono questo gioco la palla migliore formazione .

Il frutto Naismith preso rapidamente in altre strutture per gli studenti

Basket American College si diffuse a macchia d'olio. Forse non c'è nessun altro sport, la promozione dei quali si verificherebbe così rapidamente. Amate la nuova disciplina è stata ripresa da una ragazza. Andando al sito, i giovani atleti sono stati vestiti con camicie e pantaloni. Sembra che questo gioco è molto più femminile di un pallone da calcio di massima.

Come insegnante è diventato allenatore

Naturalmente, Dzheyms Neysmit non è rimasto lontano dal boom del basket. Già nel 1898 è stato assunto come il primo allenatore della University of Kansas squadra di basket. Durante il suo incarico come allenatore di basket inventore ha dovuto assistere alla trasformazione dei suoi 13 regole. cesti definitiva peggiori sono stati eliminati, e poi completamente sostituito con anelli di compensazione; tiri liberi sono diventati parte integrante del gioco; e dribbling (dribbling) è apparso nel 1901. Inizialmente, secondo le regole il numero Naismith di giocatori può variare da 3 a 40. Tuttavia, in una piccola stanza sotto gli atleti subito capito che per giocare 5 su 5 – è l'ideale.