771 Shares 1631 views

Regole per la fornitura di servizi di catering

Società che svolgono questo tipo di attività, come la fornitura di servizi di ristorazione collettiva sono diventati estremamente popolari oggi. In effetti, le varie forme di servizio per le aziende alimentari consentono praticamente ogni uomo moderno per soddisfare molte delle loro esigenze, a condizione non solo direttamente alimentato, ma anche per il tempo libero, Organizzazione delle feste e solo un piacevole passatempo. In questo caso, molte persone sanno che i servizi forniti da società di catering, possono trasportare e la potenziale minaccia per la salute e persino la vita, se le condizioni del pasto e dei prodotti stessi sono di scarsa qualità. Al fine di eliminare la possibilità di danni alla salute dei visitatori allo stato di requisiti speciali pubblici di forniture. Queste richieste sono effettuate sulla base delle leggi federali, e norme statali. Ogni requisito, in particolare le regole di fornitura di servizi di catering deve chiaramente essere effettuato da ciascuna società che fornisce servizi simili.


I requisiti di base che la società e lo Stato detiene la ristorazione e comprendono:

– una licenza per tale attività in conformità con la legge;

– la certificazione obbligatoria di prodotti forniti nella ristorazione;

– rispetto delle norme sanitarie;

– il rispetto incondizionato dei requisiti che impongono le regole per la fornitura di servizi di ristorazione.

Un breve sguardo a ciascuno di questi requisiti

  1. La licenza dà il diritto di effettuare servizi di catering.

Secondo la legislazione, le licenze sta diventando fisica (imprenditore individuale) o di un permesso speciale legale che permette di condurre un'attività.

Vale la pena notare che tra le tipologie di attività soggette a licenza, servizi di catering lì. In altre parole, la fornitura di servizi di ristorazione non richiedono una licenza.

  1. requisiti di igiene

In considerazione del fatto che i prodotti forniti dalle società di catering porta una potenziale minaccia per la salute e la vita umana, gli alimenti ora offerti devono soddisfare i requisiti delle norme sanitarie stabilite dalla legge. Questi requisiti sono definiti dalle norme e regole sanitario-epidemiologici.

Va notato che i requisiti sanitari, secondo la normativa, vengono presentati non solo per i prodotti che l'azienda produce servizio di ristorazione, ma anche per il personale che partecipa al processo di cottura e servizio.

Così, ristorazione lavoratori al fine di tutelare la salute pubblica, la responsabilità di passare un esame medico speciale.

  1. Regole per la fornitura di servizi di catering

Regole per la fornitura di servizi di catering approvato con delibera speciale del Governo della Federazione Russa 15 agosto, 1997. Questa azione è stata presa in accordo con l'articolo 38a della legge federale "Sulla protezione dei diritti dei consumatori.

Seguendo queste regole, ciascuna organizzazione del pubblico potere, a prescindere dalla forma organizzativa-legale, deve soddisfare i criteri stabiliti da norme statali, norme igienico-sanitarie e di fuoco, tecnici e documenti normativi. Questi documenti richiedono strutture di ristorazione sono conformi ai requisiti imposti dallo Stato per la qualità dei servizi e dei prodotti, così come il loro livello di sicurezza per la salute umana e la vita. Il mancato rispetto di questi requisiti comporta responsabilità penale degli autori secondo la legislazione vigente.