271 Shares 5998 views

Rainbow – un sorriso del cielo

Rainbow – è uno dei fenomeni naturali più incredibili e belle. Da tempo immemorabile, ha attirato una persona timida cieli sorridere e lo ha aiutato a credere in un miracolo, una favola, in un sogno. E mentre gli studenti si chiedono: "Rainbow – è un fenomeno," gli adulti non abbiate fretta di raccontare una risposta scientifica complessa. Molto più bello per rendersi conto che questo è un fenomeno naturale – l'incarnazione di tutti i colori della vita, un simbolo di speranza, che appare certamente dopo una forte pioggia, e quindi portare al mondo un briciolo di gioia e felicità.


Legends of the World. origine divina

Gli antichi hanno visto nello spettro dei colori arcuato esclusivamente divina. Per esempio, in Grecia, il messaggero degli dei immortali era l'alato dea dell'arcobaleno Iris, sui vestiti, che, come pietre preziose, gocce di rugiada scintillava. Nell'antica India ritiene che l'arcobaleno – è l'arco del dio supremo del tuono Indra. In Cina, si tratta di un fenomeno naturale associata al drago celeste, che unisce lo yin e lo yang, cielo e terra. Indiani d'America credevano che l'arcobaleno – una scala in un altro mondo; per i popoli dell'Africa – anello di serpente che comprende il mondo e proteggere prezioso tesoro. Nella mitologia scandinava e slava, l'arcobaleno – un bel ponte che fornisce la connessione del Cielo e della Terra.

Fisica o chimica. la natura del fenomeno Incomprensibile

I bambini spesso porre la domanda ai genitori: "Rainbow – è un fenomeno fisico? O chimici?" Adulti, a sua volta, incontrano difficoltà e non sanno come dire a un bambino sulla natura del fenomeno in un linguaggio accessibile. Prima di tutto, dovrei spiegare un po 'di "Chi lo sa?", Che la luce solare è composta da tutti i colori che sono nel mondo. Ma per vedere gli elementi cangianti, è necessario uno speciale oggetto – un prisma, che espone la spettro dei colori in linea di colore separata. Il prisma atto arcobaleno come gocce di pioggia, che cambiano raggio di sole irriconoscibile.

Così, l'arcobaleno – è un fenomeno ottico atmosferico che una persona percepisce come sette colori separati, cioè rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco, violetto.

Bruciare a brillare. tipi arcobaleno

Di solito le persone vedere un arcobaleno, sotto forma di un arco aggraziato, quando in realtà ha la forma di un cerchio. Considerare questo fenomeno naturale in tutta la sua gloria è possibile solo dal velivolo o sulla cima della montagna.

Ma, a parte la forma usuale, un arcobaleno può acquisire e più stravaganti. Così, si può vedere il doppio "serpente celeste" nel cielo, l'arcobaleno interna sempre più luminoso l'esterno, in quanto quest'ultimo – solo un riflesso del primo. Per vedere un fenomeno insolito, di regola, per il successo, per il favore della fortuna e dei desideri delle prestazioni caro.

arcobaleno invertito molto meno comune. La ragione di questo fenomeno naturale – il velo di cirri forma cristalli di ghiaccio. È interessante notare che i colori dell'arcobaleno sono disposti in ordine inverso, dal violetto al rosso.

arcobaleno incolore o bianco appare spesso durante nebbia composta da gocce d'acqua. fenomeno naturale simile può apparire nel cielo e di notte, quando il cielo è pieno di luce della luna. Prisma in questo caso è ancora la pioggia.

Succede che l'arcobaleno appare in inverno. Di solito questo accade nel gelido mattino, quando l'aria è piena di minuscoli cristalli di ghiaccio. Ma il più raro ponderato orizzontale arcobaleno roundly, che può avvenire solo attraverso i cristalli a forma di un esagono.

formazione della memoria. disposizione corretta dei colori dell'arcobaleno

Per ricordare l'ordine dei colori dell'arcobaleno, abbastanza per imparare la semplice adagio, noto a molti della sua infanzia. La lettera iniziale di ogni parola tono rapido che inizia con la stessa lettera. I bambini di conteggio recita: Ogni cacciatore vuole sapere dove si trova un fagiano.