165 Shares 7298 views

Come rinvasare un'orchidea

Oggi, ogni coltivatore amatoriale può vantare che sta crescendo in una pentola molto belle piante tropicali – orchidee (o qualsiasi altro del suo nome – phalaenopsis). Ma prima di questo era difficile da immaginare. Per questa bellezza è piacevole per gli occhi per un lungo periodo, è necessario guardare con attenzione dopo il fiore, che è, per sapere come rinvasare un'orchidea come prendersi cura di esso.


Nel corso del tempo, si dovrà cambiare di nuovo per il luogo di orchidee, come substrato, in cui è cresciuta, perde le sue proprietà, e la pianta cresce dal suo piatto. Consideriamo la sequenza di domande: quando e come trapiantare l'orchidea dovrebbe essere.

Il momento più appropriato per rinvasare Phalaenopsis

Orchidee consiglia di rinvasare ogni due o tre anni. Se un fiore appena acquistato, dovrebbe essere fatto dopo la prima fioritura, o per un anno dopo l'acquisto. Questo è solo a causa della proliferazione di rizomi. Il momento migliore per l'innesto – la primavera, quando cominciano a crescere nuove foglie e radici. E 'importante sapere come rinvasare le orchidee in questo momento per la pianta di adattarsi rapidamente alle nuove condizioni, e le radici sono trincerati nel nuovo substrato.

Procedura per il trapianto di Phalaenopsis

Quindi, come per rinvasare Phalaenopsis giusto? È necessario osservare i seguenti passi:

1) In primo luogo rimuovere l'orchidea dalla pentola e ricaricarla nella ciotola. Pulire accuratamente le radici del vecchio substrato. Farlo meglio in acqua. Se rizomi fortemente intrecciati, separarli delicatamente con le dita. Se alcune delle radici sono cresciuti in particelle di substrato, lasciarli come sono, in modo da non danneggiare le radici;

2) e quindi controllare attentamente l'apparato radicale delle Phalaenopsis: rimuovere radici atrofizzate e marce (sono bagnati e marrone) con le forbici. Lavare il portainnesto sotto l'acqua corrente delicatamente. Assicurati di trattare i tagli con antisettico per i colori (il fiorista può sempre essere acquistato, per esempio, fungicidi) o semplicemente spolverare le radici pestate di carbone attivo;

3) far rizomi secchi per ferite, che si sono formate dopo il tempo di interruzione essere ritardato un po '(almeno un paio di ore). L'ideale sarebbe bello se si fosse liberato la notte scorsa l'orchidea dal vecchio vaso e lasciato durante la notte per asciugare;

4) Preparare substrato per la semina. E 'possibile acquistare un ready-made in un negozio di fiori (che è molto più preferibile) o fai da te. Per questa forma di corteccia tritata di conifere. È desiderabile bollire e risciacquati accuratamente sotto acqua corrente calda, per tenere fuori parassiti che possono essere in essa;

5) Prendere una pentola trasparente (così sarà la pianta come "la palma", rendendo più facile prendersi cura di). Prima di rizomi cospargere, assicurarsi che l'orchidea non sarà affollato nel piatto. Rendere semplice: abbassare la pianta in vaso e diffondere delicatamente le radici più vicini ai bordi della pentola. Se v'è 2-3 cm di riserva, in modo che il piatto adatto per la semina. Non fatevi troppo profondamente piantato in un vaso di Phalaenopsis. Questo può portare alla decomposizione delle foglie inferiori e radici di orchidee in contatto con un substrato umido. Cospargere le radici del substrato, ma non li sbattuta. Deve necessariamente essere mantenuta traferro, altrimenti la pianta semplicemente soffocare;

6) un primo irrigazione dipende da quante orchidea sia in fase di essiccazione. Se per tutta la notte, poi l'acqua è possibile avere il tempo di trapianto. Se un paio d'ore, poi due giorni più tardi. Dopo questa Phalaenopsis è necessario mettere nella penombra della settimana, per il processo di adattamento era più veloce e più facile.

Ricordate piante d'appartamento trapianto – una componente necessaria e importante della cura. Come rinvasare un'orchidea, ora si sa, quindi non è così difficile. Tuttavia, questo processo è laborioso. Ma poi la pianta esotica, e quindi richiede particolare attenzione. Prenditi cura dei tuoi fiori e far loro piacere loro si fioritura tutto l'anno!