632 Shares 9827 views

errori stilistici e loro tipi

Regime linguistico – Regole Standard per l'uso di diversi mezzi linguistici, che sono regolarmente ripetuti nel discorso degli esseri umani e trovano ad essere corretta in questa fase della forma letteraria della lingua. Di regola, le regole sono sanciti in vari libri di testo e dizionari.


regole stilistiche che regolano la corretta selezione di certe parole e forme, così come le offerte – a seconda della situazione specifica di comunicazione e relazione scrittore o altoparlante al soggetto del messaggio. norme stilistiche riguardano mezzi di selezione di lingua, regole combinazione di questi mezzi con l'altro e il rapporto dei fenomeni linguistici stile.

errori stilistici – errori che si verificano a seguito di scostamenti dalle norme di stili esistenti, se tali le partenze non sono intenzionali e non persegue scopi stilistiche o estetiche. Per esempio, in un testo letterario un sacco di deroghe alle norme si possono trovare, ma tutti hanno uno scopo e di esprimere le loro idee dell'autore del testo.

Così, gli errori stilistici – lapsus linguae, che consistono nell'uso di parole, frasi e frasi che non rientrano nello stile del testo. Deroga alle regole e violazione della unità stilistica può indebolire l'espressività del testo e il suo significato.

Ci sono diversi gruppi di errori. In primo luogo – lessicale e errori stilistici. Essi sono collegati con l'uso ingiustificato di gergo, dialetto, arcaismi e altre parole contrassegnate. Esso comprende anche gli errori anorfemno carattere stilistico che sono associati con l'uso improprio di parole con i suffissi diminutivi; sintaksiko errori stilistici stilistici (un uso non corretto della velocità coinvolti nella proposta); errori logico-stilistici.

Il prossimo gruppo di errori associati alla scarsa conoscenza delle risorse linguistiche. Tali errori includono:

1. ripetizione Indebita percezione di una o più parole affini in un contesto ristretto.

2. Usare pleonasmo – frasi con componente semantica eccessiva.

3. Una tautologia – la ripetizione di parole singola radice , o detto in altre parole.

4. Verbosità a causa dell'uso di parole universali.

5. verbosity, causata dalla sostituzione della combinazione verbo verbo con un senso ampio e sostantivo verbale.

6. L'uso di luoghi comuni – cliché lubrificati con significato lessicale ed espressività appannato.

7. L'uso di parole-parassiti.

8. indebito utilizzo di parole non letterari.

9. struttura della frase monotona.

10. La mancanza di mezzi figurativi del testo in cui sono necessari.

C'è anche un gruppo di insetti che sono associati con sottosviluppato tocco stilistico. Tali errori includono le seguenti carenze:

1. indebito utilizzo di epiteti, metafore, comparazioni e altri dispositivi stilistici.

2. La miscelazione del vocabolario relativi a stili diversi.

3. cacophony causata da un eccessivo accumulo di vocali o consonanti.

4. La violazione dell'integrità generale del testo.

5. ordine Parola sbagliata.

Il rispetto delle norme stilistiche è molto importante, dal momento che è l'uso corretto delle parole e la struttura della frase indica il livello di istruzione della persona, così come il suo livello di lingua madre o straniera. Che gli errori stilistici o la loro mancanza indicare se una persona ha abbastanza risorse e lo sviluppo del linguaggio se avesse un tocco stilistico.

Oggi, questi errori sono molto comuni: sia nei discorsi ufficiali e discorsi informali. Alcuni errori sono diventati così frequenti che la gente quasi non li notano. Tuttavia, è importante monitorare attentamente il suo discorso e fare tutto il possibile per assicurare che sia competente e motivato.