210 Shares 6505 views

I partecipanti della quarta crociata, obiettivi, risultati

L'era delle campagne cavallereschi in Medio Oriente ha lasciato un segno importante nella storia dell'Europa occidentale. In questo articolo andremo a coprire il fondo, grandi eventi, così come alcuni dei partecipanti della quarta crociata.


Perchè questa campagna è stato scelto per un articolo? La risposta è semplice. Essa ha contribuito a importanti cambiamenti nella mappa politica del mondo e la politica estera completamente riorientato vettore degli Stati europei.

Per maggiori dettagli su questi eventi, si impara da questo articolo.

La situazione in Europa

Di conseguenza, le prime tre crociate notevolmente ridotto la popolazione dell'Europa occidentale. Molti di coloro che sono tornati dal Medio Oriente a scendere rapidamente l'oro rubato nei ristoranti. Cioè, per un centinaio di anni, accumulato un gran numero di soldati impoveriti, amareggiati e affamati.

Inoltre, le voci cominciano ad apparire che tutti i fallimenti e le sconfitte dei crociati colpa Bizantini. Hanno detto che stanno giocando su due fronti, aiutando e cavalieri e musulmani. Queste parole hanno contribuito alla crescita di odio negli strati più bassi della società.

D'altra parte, indebolito dalle sconfitte delle campagne precedenti, la Santa Sede ha cominciato a perdere credibilità tra i monarchi europei. Pertanto, sono stati necessari i partecipanti della quarta crociata Innocenzo III per Roma elevazione.

Di conseguenza, la proprietà lennye sul territorio dell'ex Impero Bizantino è diventato l'unico premio che ha ricevuto i partecipanti della quarta crociata. Stati Tabella periodo francocrazia è definito in lezioni di storia. Dopo aver letto l'articolo fino alla fine, si può facilmente raggiungere.

Le cause della quarta crociata

Come la storia ha dimostrato, 4 crociate hanno cambiato la direzione della politica estera dell'Europa occidentale. Se in precedenza l'unico scopo era quello di vincere il "Santo Sepolcro", ma ora le cose stanno cambiando in modo drammatico.

L'obiettivo reale di 4 Crociata non coincide con la versione ufficiale. Ma parleremo più avanti. Ora diamo un'occhiata alle ragioni di questa campagna militare.

Fondamentalmente quarta crociata riflette le aspirazioni del potere secolare e ha imposto soldati semplici vendetta. Quando hanno iniziato a pesare le ragioni della sconfitta dei primi tre campagne, in particolare la seconda campagna giunto ad alcune conclusioni sorprendenti. Risulta che il problema principale non era una lite tra i comandanti crociati e l'assenza di un unico piano comune di azione, e un tradimento dell'imperatore bizantino.

Sul motivo per una tale conclusione, parleremo un po 'oltre. Ora è importante notare il desiderio del Papa, che ha influenzato l'obiettivo ufficiale della campagna militare.

Quarta Crociata 1202 – 1204 anni ha dovuto avvitare la Santa Sede alla posizione di leader in Europa. Dopo il secondo e terzo viaggi sono stati sconfitti, l'autorità di Roma registrato un netto calo. Aumentato in modo significativo, ha dei governanti tedeschi, che, invece di un'altra "conquista del Santo Sepolcro", messo in scena un battesimo forzato si snoda.

Inoltre, il risentimento dei crociati ordinarie in crescita. Molti di loro erano veterani o figli di partecipanti delle prime campagne, ma non hanno ricevuto un risarcimento adeguato. A Cavalieri di ordini religiosi del Medio Oriente sono state segnalazioni di promiscuità e ricca vita vi si stabilì soldati.

Così, la quarta crociata è stata la decisione unanime degli europei militanti. Tuttavia, i motivi di ognuno aveva il proprio. Su di essi sarà discusso più avanti.

L'ufficiale e il vero scopo

Come menzionato sopra, l'obiettivo 4 crociata differiva tra i diversi segmenti della popolazione. Vediamo, che cosa è stata la differenza.

Il Papa ha cominciato di nuovo a convocare l ' "esercito di Cristo" per la difesa della fede. Ma ora l'obiettivo è stato salutato l'Egitto, non a Gerusalemme. La Santa Sede ritiene che se i Fatimidi caduta, sarà più facile da conquistare la Palestina.

Da un lato Innocenzo III ha cercato di ottenere la massima potenza nella regione mediterranea, indebolendo i governanti arabi. Tuttavia, la vittoria nella crociata sotto il comando personale del Papa era quello di ripristinare l'autorità del rappresentante della Santa Sede in Europa occidentale.

La prima chiamata a Innocenzo III ha risposto al conte francese Thibault, che non ha ricevuto significativi finanziari soddisfare le ambizioni della guerra con l'Inghilterra. Ulteriori serrato i suoi vassalli. Ma ben presto muore, e il posto di comandante in capo prende il margravio di Monferrato, Bonifacio.

Ha giocato un ruolo cruciale nella campagna, ma la sua identità sarà discusso più avanti in questo articolo. Quarta Crociata ai governanti laici è stata l'occasione per migliorare la situazione finanziaria, di acquisire nuove terre. Situazione abilmente approfittato di Venezia. In realtà, migliaia di crociati dell'esercito soddisfatte suo compito Doge.

Ha deciso di espandere l'influenza dello stato e ne fanno una grande potenza marittima nel Mediterraneo. Questo è stato il vero scopo della quarta crociata, ma le conseguenze erano semplicemente sbalorditivo. Questo sarà discusso più avanti in questo articolo.

La campagna contro l'Impero ha sostenuto i soldati semplici in quanto il comando ha giocato sullo stato d'animo del popolo. Più di mezzo secolo, tutti parlavano del tradimento dell'imperatore bizantino, ed erano ansiosi di vendicare il mezzo morto dei crociati. Ora è stato possibile.

formazione

Alla fine del XII secolo, Roma e governanti secolari d'Europa hanno cominciato a prepararsi per una nuova crociata. La Santa Sede stava raccogliendo offerte di re e nobili, che non vogliono andare a est. Queste chiamate sono riuniti un enorme esercito dei poveri. Essi credevano che se i signori pagano, in modo da avere la possibilità di guadagnare.

Nobles anche avvicinato più pragmaticamente alla questione. è stato firmato un accordo con la Repubblica di Venezia la flotta a noleggio per il trasporto di truppe in Alessandria. Quindi, che prevede di iniziare la conquista dell'Egitto.

Doge di Venezia ha chiesto 85.000 marchi d'argento. Periodo per la quantità raccolta è stato dato nel 1202. Quando questa volta una parte significativa dell'esercito crociato si avvicinava alla città, il denaro non è ancora stato raccolto. Il soldato collocato sull'isola del Lido, nella parte di Venezia, al fine di prevenire malattie e disturbi. Hanno consegnato le razioni e fornisce i servizi necessari.

Tuttavia, quando il Doge appreso che il comando dell'esercito è in grado di raccogliere i fondi necessari, si è fermato il servizio. I partecipanti della quarta crociata hanno cominciato a divergere gradualmente. Campagna minacciato di non riuscire, in modo da Bonifatsiyu Monferratskomu ha dovuto negoziare con il baratto veneziani.

Da questo punto in poi la quarta crociata inverte la sua direzione. Crusader esercito è in realtà mercenari Venezia. Il primo compito è stata la conquista della città croata di Zara. E 'stato sotto la protezione della fortezza cristiana del re d'Ungheria, che di recente ha ricevuto anche la fede di Cristo.

Questo attacco è stato contro tutti i fondamenti della società per la protezione dei correligionari. In realtà, l'esercito crociato commesso delitti contro la fede cattolica e della Santa Sede. Ma i soldati vendicativi, nessuno poteva fermare, tanto più che il prossimo obiettivo pianificato Costantinopoli.

prendendo Zara

Una volta che gli obiettivi della quarta crociata sono stati modificati, hanno acquisito direzione esclusivamente secolare. A proposito di qualsiasi "difesa della fede" non poteva camminare e parlare, come il primo a prendere la città divenne lo Zara, una roccaforte cristiana nel territorio della Croazia moderna.

Questa fortezza è stato l'unico equivalente a un rivale di Venezia nel Mediterraneo. Pertanto, questo comportamento Doge motivi sono evidenti.

Quando il comando Crociati imparato da Bonifacio sulla condizione di dilazione di pagamento per l'attraversamento ad Alessandria, molti hanno rifiutato di partecipare. Alcuni addirittura hanno separato da soli e andare in Terra Santa, o tornato a casa.

Tuttavia, la maggior parte non aveva nulla da perdere, poiché la maggior parte dei soldati provengono da ambienti poveri. Ogni rapina era il loro unico modo per guadagnare soldi. Pertanto, i Crociati rispettate richiesta del Doge.

Nel novembre del 1202 i soldati della croce è venuto alle mura di Zara. Questa fortezza protetta da guarnigioni ungheresi e dalmati. Sono stati in grado di tenere fuori per due settimane nei confronti di un grande esercito, che aveva un sacco di militari di carriera ei veterani di battaglie.

Quando la città cadde, fu sottoposto a saccheggi e disordini. Le strade erano disseminate di cadaveri di persone. Per tali atrocità, Papa scomunicato dalla Chiesa dei crociati. Ma queste parole sono stati annegati nel suono di oro rubato. L'esercito era contento.

Come è venuto l'inverno, incrocio ad Alessandria rinviata fino a primavera. A sei mesi, i soldati erano di stanza a Zara.

Quarta Crociata, brevemente parlando, l'esercito ha iniziato a maledire il Papa e trasformato in un'azione militare sistematica di alcuni altri cristiani.

La caduta dell'impero bizantino

Dopo la cattura di Zara scopo della quarta crociata spostato da sud a est. Ora, alimentata dall'odio dei "traditori bizantini" cappellano dell'esercito potrebbe essere realizzato. Su insistenza della flottiglia doge non inviato ad Alessandria, che non è più interessante dei crociati era, ed a Costantinopoli.

Secondo i documenti ufficiali, l'esercito avvolto nella capitale di Bisanzio, per aiutare l'imperatore Alexis Angel. Suo padre, Isacco, fu rovesciato da un usurpatore e imprigionato in una prigione. Infatti, in questo evento intrecciano interessi di tutti i governanti europei.

4 crociate miriamo sempre stato quello di espandere l'influenza della Chiesa cattolica in Oriente. Se la Palestina non funziona, allora la seconda possibilità per Roma era l'adesione della Chiesa greco-ortodossa. A parole, tutti negando Innocenzo III ha promosso con forza la marcia su Costantinopoli.

nobili francesi e tedeschi, così come la Repubblica di Venezia ha avuto anche una visione della ricchezza dell'impero bizantino. soldati semplici, che ha alimentato le chiamate per vendicarsi dei traditori, sono diventati uno strumento per chi è al potere.

Quando l'esercito si avvicinava alla città, c'è una lotta per il potere. Alex, che aveva promesso una ricompensa per i crociati per la sua incoronazione, si spaventò e tentò di scappare. Invece di esso le persone vengono liberati e ri-proclamato imperatore Isacco. Ma i cavalieri non volevano perdere il denaro offerto, trovato e coronato Alexis. Quindi, a Costantinopoli erano due dell'imperatore, allo stesso tempo.

A causa della difficile situazione ha cominciato e la prelievi alta rivolta. Per sopprimere i crociati entrati in città. Ma l'operazione di mantenimento della pace che è difficile da chiamare. Costantinopoli fu saccheggiata e bruciata.

Le conseguenze della caduta di Costantinopoli

E 'interessante il fatto che i partecipanti 4 crociata pianificato e divise l' impero bizantino , anche a Zara. In realtà, la chiamata Alexei Angela è diventato una manna dal cielo per la rimozione degli occhi del pubblico, e i governanti di altri paesi.

Catturato stato progettato per essere diviso in quattro parti. Uno ha ricevuto imperatore proclamato tra i crociati. I restanti tre sono stati divisi tra Venezia e cavalieri francesi. È degno di nota che hanno partecipato ai lati della sezione hanno firmato il seguente accordo. Il rappresentante di una parte riceve trono dell'Imperatore, e l'altro – il patriarca della tiara. Decisione che vieta la concentrazione del potere secolare e spirituale nelle stesse mani.

Venezia nella divisione dell'impero ha mostrato astuzia e fatto buon uso di una posizione di dipendente dei crociati. Si tratta di una nazione marittima è assicurata più ricche e promettenti province costiere.

Così, è la presa di Costantinopoli da 4 crociata era finita. I risultati di questa campagna saranno annunciati il.

I risultati della crociata

Parlare delle conseguenze di questa campagna militare dovrebbe iniziare con i cambiamenti che hanno avuto luogo sulla mappa politica dell'Europa medievale. E 'stato sconfitto e ha cessato di esistere mezzo secolo uno dei più forti imperi cristiani.

I partecipanti della quarta crociata Bisanzio diviso la terra in diversi stati.

Gli eventi hanno segnato l'inizio del cosiddetto "periodo di francocrazia", di cui parleremo di seguito.

Mentre è importante notare una caratteristica. Obiettivi hanno subito un cambiamento radicale nel corso della quarta crociata. Il risultato mostra una profonda crisi campagne militari europee simili. Ora di qualsiasi difesa della fede, aiutare i cristiani in Oriente non poteva camminare e parlare. Dal momento che i crociati due anni sono riusciti a distruggere l'impero cristiano.

Il risultato principale di questa campagna militare condotta da commercianti veneziani è diventato il cristianesimo divisa in Est e Ovest. Inoltre inconciliabile con rispetto all'altro.

Tutti gli eventi successivi dei secoli XIII e XIV indicano solo sugli sforzi della Santa Sede per utilizzare le campagne tradizionali a est al fine di rafforzare il proprio potere.

francocrazia

Come abbiamo detto in precedenza, la chiesa aveva scomunicato tutti i partecipanti della quarta crociata. La risposta data per i crimini nessuno voleva, così nel territorio dell'impero bizantino si formano stato esclusivamente laico.

La Santa Sede caduta contento e inabilità temporanea della Chiesa greco-ortodossa.

Ciò che gli stati sono stati creati a Bisanzio?

Il territorio del primo Stato cristiano è stato diviso in Epiro Despotato e tre imperi – Latina, di Nicea, e Trebisonda. Questi beni erano più vitali e sicuri che lo stato dei crociati in Medio Oriente. Le ragioni di questo sono stati diversi.

In primo luogo, erano piccoli geograficamente, in modo da poter sopravvivere in prossimità delle "infedeli" dello Stato. Principato stessi crociati nel Levante sono stati semplicemente sopraffatti dall'onda selgiuchide.

sistema di gestione Empires si è basata sui principi di principati dell'Europa occidentale. Petty feudatari nel campo potrebbe fornire una maggiore protezione di terra che un grande esercito permanente, una volta ospitato in Costantinopoli.

Parliamo di più su Stati di nuova formazione.

Impero di Nicea durò cinquantasette anni. I suoi governanti si consideravano discendenti diretti dell'impero bizantino. Ha fondato questo stato Fedor Laskaris, un greco di alto livello che sono fuggiti da Costantinopoli. Egli è stato in grado di formare il paese sulle rovine dell'impero, così come proteggerlo in alleanza con i bulgari dai Selgiuchidi e Latini.

Trebisonda impero divenne la formazione più lunga in questo settore. E 'durato circa duecento e cinquanta anni. regole stabilite e la sua dinastia Comneno. Questo tipo di imperatori bizantini che regnava prima degli Angeli. Più tardi, furono espulsi e si stabilirono nella ex provincia romana del Ponto. Qui sui parenti di denaro, il georgiano regina Tamara, Comneni acquistare proprietà. Più tardi, l'impero di Trebisonda è stato creato nella zona.

Despotato dell'Epiro era un fenomeno molto interessante nella storia. È stato fondato da Mihail Komnin Duka. Questo greca originariamente sostenuto Bonifacio a Costantinopoli. Quando fu mandato a prendere piede in Epiro, dove diventa sovrano assoluto e si proclama il successore dell'impero bizantino. È interessante notare che i suoi contemporanei lo chiamavano "il Noè greca", che ha salvato gli ortodossi dal diluvio latina.

L'ultima sulla nostra lista è l'impero latino. Lei, come Nicea, durato solo 57 anni. Entrambi gli stati hanno cessato di esistere dopo il ritorno di Costantinopoli da parte dei Bizantini nel 1261.

Queste sono le conseguenze si sono rivelati nella Quarta Crociata. Il risultato di una simile avventura militare ha superato tutte le aspettative, tutta la divisione dell'Europa in est e ovest.

Monferrato – Il leader della Quarta Crociata

In precedenza, abbiamo elencato alcuni dei partecipanti 4 crociata. Molti di loro hanno ricevuto il possesso lennye dell'impero latino. Ma ora ci concentreremo sul leader della campagna militare del 1202 – 1204 anni.

Come accennato in precedenza, il primo a chiamare il Papa ha risposto al conte francese Thibaud. Ma ben presto muore, ei crociati guidati da Bonifacio, un principe italiano.

In origine, era il marchese di Monferrato. Imperatori partecipato alle guerre contro la Lega Lombarda e la Sicilia. Da quel momento si sta guadagnando il riconoscimento tra i crociati come un comandante esperto.

A Soissons nel 1201, fu proclamato l'unico leader della Quarta Crociata. Durante questa campagna, che è coperto dal Doge di Venezia, con i governanti europei che sono responsabili di tutte le atrocità non sono crociati, ed Enrico Dandolo.

Tuttavia, dopo la presa di Costantinopoli, ha chiesto di fargli imperatore. Ma non ha sostenuto i partecipanti in 4 crociata. risposta bizantini è stata negativa. Non volevano contribuire alla elevazione del Monferrato. Pertanto Bonifacio ha concesso la proprietà di Salonicco e l'isola di Creta.

Ucciso il governatore dello stato dei Tessalonicesi nella battaglia contro la Bulgaria, nei pressi del Rodopi. Il suo paese era esistito anche per venti anni.

Così, in questo articolo impareremo i presupposti e le conseguenze della il corso degli eventi della quarta crociata. E anche incontrato con alcuni dei suoi membri di spicco.