663 Shares 5841 views

Il capo della "Maksim Maksimych": una sintesi. "Maksim Maksimych" – capitolo del romanzo "Un eroe del nostro tempo"

"Eroe del nostro tempo" – le più importanti opere di prosa di Mihaila Yurevicha Lermontova. Questo romanzo è diverso originalità trama. Ognuno dei capitoli – una storia completa che riflette un aspetto del carattere del protagonista. Ma noi considereremo non tutti i lavori, ma solo una parte, o, più precisamente, la sua sintesi. "Maksim Maksimych," – il capo, prezioso per noi che riflette l'atteggiamento di Pecorin per chiudere persone. Riteniamo pertanto che alla sua analisi.


Il romanzo "Un eroe del nostro tempo"

Questo lavoro è stato il primo romanzo nella letteratura russa, che ha incorporato i problemi morali-filosofici e socio-psicologiche dei 30-zioni del XIX secolo. Al momento della pubblicazione del lavoro stesso romanzo di genere non era ancora completamente formato e sviluppato.

L'unicità di questo prodotto è una combinazione di due diverse e persino contraddittorie tendenze letterarie utilizzate Lermontov: romanticismo e realismo. Inoltre, il prodotto ha le caratteristiche del romanzo socio-psicologico. Nonostante la narrazione frammentata, costituita da racconti descrivono frammenti vita Peèorin, il romanzo perde la sua integrità e completezza.

Lermontov, creando il "eroe del nostro tempo", infatti, sintetizzato tali generi come il saggio, viaggio note, romanzo, la confessione, diari, filosofica e romanzo psicologico. Combinando tutte queste forme, il poeta ha fatto sì che l'immagine Pecorin appare al lettore un complesso, sfaccettato, ambiguo, ma incredibilmente vivo e reale. I capitoli del romanzo nel proprio evidenziano ciascuno degli aspetti della personalità del protagonista. Questa caratteristica influisce sulla quantità di pezzi. Lo stesso si può dire per il nostro riassunto. "Maksim Maksimych" – un capitolo scritto nel genere del racconto.

La cronologia del racconto

Come notato sopra, la "eroe del nostro tempo" è diverso frammentazione e sconnessione della narrazione. L'unica cosa che unisce tutti del romanzo – il protagonista. E i personaggi che si verificano nella storia, legato all'immagine di Pecorin. Tuttavia, essi non sono solo pallide ombre, progettati per innescare il personaggio principale in se stessi sono abbastanza purosangue e la personalità vivace. E può essere visto semplicemente leggendo il sommario. Maksim Maksimych, Bela, Vulic, Grushnitski principessa Maria, Vera Werner – tutto quello che sono dotati dal loro caratteri, le abitudini, la storia. Un tale atteggiamento alla creazione dei personaggi è reso necessario al fine di comunicare con questi reale e vera e propria personalità e carattere caratteri Pechorin è apparso ancora più chiaro e più luminosa.

I capitoli del romanzo sono presentate nel seguente ordine: "Bella", poi "Maksim Maksimych", prefazione al "Journal of Pecorin", dopo di che la testa sono fuori di esso, "Taman", "Principessa Mary", "fatalista". Se consideriamo gli eventi in ordine cronologico, allora dovrebbero essere costruire in questo modo: "Journal of Pecorin" "Taman", poi "Principessa Maria", poi "Bela", "fatalista", "Maksim Maksimych" e chiude l'elenco dei prefazione al Lermontov ulteriore motivo scelto il metodo cronologico incoerente della presentazione di vita Pecorin. E 'nel romanzo sequenza dei capitoli disegnare il ritratto più accurato del personaggio principale. Di particolare importanza è il romanzo "Maksim Maksimych", una sintesi della quale diamo qui di seguito.

immagine Pechorin

Pechorin – un rappresentante del suo tempo, era un ufficiale e gentiluomo, intelligente e colta. Ma lui è insoddisfatto della sua vita, non sa dove applicare il suo talento, il suo desiderio tormentato, la solitudine e irrequietezza. Egli si sforza costantemente per trovare il significato dell'esistenza, sfida la sorte, ma tutto rapidamente stanco.

Pechorin è sempre in movimento, che non rimane a lungo da nessuna parte, anche la morte lo raggiunge sulla strada. Lermontov se tiene a sottolineare l'inquietudine del protagonista e il suo desiderio di trovare il suo posto nel mondo. Tormentato dalla noia, il protagonista non può che andare in un'avventura, ma anche di cominciare a giocare i destini degli altri. Tuttavia, nulla lo può portare gioia e soddisfazione. Pecorin – egoista e non utilizzati ad apprezzare chi gli sta intorno. Il forte tratto del carattere del personaggio manifesta nel capitolo "Maksim Maksimych", una sintesi della quale descriviamo di seguito.

Anche l'amore non è in grado di deviare permanentemente Pechorin dalla sua angoscia, egli diventa rapidamente disilluso e portare i vostri cari alla sofferenza e alla morte.

Immagine Maxim Maksimych

A proposito di questo personaggio contiene il capo della "Bella" e il capitolo "Maksim Maksimych," una sintesi di che aiutano a rivelare e capire l'immagine.

Maksim Maksimych – uno dei personaggi centrali del romanzo. I suoi occhi vediamo Pecorin, è sia il narratore e protagonista. Maksim Maksimych – capitano, ha servito a lungo come il Caucaso, conosce la zona, la natura ei costumi degli abitanti locali. Questo personaggio è dotato di un cuore gentile e una mente aperta, apprezza la pace e non cerca l'avventura. La cosa principale per lui – a fare il suo dovere. Tutti questi tratti del carattere del personaggio si possono trovare leggendo il sommario.

Maksim Maksimych mai abusato suo rango e subordinati comportati in modo amichevole. Solo nel servizio, si ricordò il suo rango, ma interviene solo quando qualcuno da subordinati commettere atti illeciti. Amicizia per questo l'uomo è, in primo luogo, così freddo Pecorin tanto lo offendono.

Il capo della "Maksim Maksimych": sintesi

Raccontare questo capitolo, si può iniziare con una descrizione della riunione Maxim Maksimych e Pecorin. Il capitano non aveva visto il suo amico, la sua attenzione fu attratta da trasporto da dandy. Lackey, è di guardia, ha detto che appartiene a Pecorin, che fermato al colonnello. Maksim Maksimych, credendo che quello vecchio sarà felice di vederlo, chiede al suo servo di riferire al proprietario del luogo del suo soggiorno. Tuttavia, la serata passa, e Pecorin non sembra.

Al mattino il capitano ha inviato in missione ufficiale, e quasi immediatamente dopo aver lasciato è il protagonista – che stava per lasciare. E poi il narratore vede correre verso di lui Maksima Maksimycha, che è pronto a prendere un altro sul collo. Ma Pechorin sorrisi freddi e tende la mano a tremare. Il capitano vuole parlare con un amico, ma il personaggio principale in fretta. La questione è se prenderà le carte conservati con cura Maksim Maksimych, Pechorin dice che non sono interessati alla sua sorte. Il protagonista lascia. L'apertura e la gioia in forma di un vecchio ufficiale pareggi Lermontov.

"Maksim Maksimych", una sintesi della quale abbiamo raccontare, – il capo di un molto rivelatrice in termini di rapporto Pecorin ad altre persone.

Maksim Maksimych freddezza molto turbato del protagonista, è anche pronto a piangere. E senza esitazione, dando la carta cassiere su cui così facilmente rifiutato Pecorin. Il capitano vuole lasciare al più presto possibile, ma a causa dei casi irrisolti costretti a rimanere un altro giorno.

conclusione

Interessante ed importante in relazione alla comprensione del modo in cui la testa di Pecorin "Maksim Maksimych". Sinossi dà informazioni dettagliate circa il rapporto del protagonista per chiudere persone.