153 Shares 1051 views

Territorio nel diritto internazionale: il concetto e tipi

Il diritto internazionale dà il concetto di "territorio" del valore di tutta la superficie della Terra. Esso copre la terra e la parte acquosa, le viscere del globo, lo spazio aereo e lo spazio esterno, e con essi i corpi celesti, riconosciuti (o aprire in futuro) nel sistema solare.


Concetto e tipi di territori nel diritto internazionale

"Territorio", come il concetto di diritti, legata alla "stato", anche, come un concetto giuridico. Perché senza il territorio dello Stato non è. In realtà, racchiuso in un certo confini dell'area, con la popolazione che vive su di essa, si tratta di un database di stato.

Sulla base del regime di diritti assegnati, è necessario isolare i tipi di aree. Nel diritto internazionale, ci sono tre:

– il territorio assegnato ad un certo stato;

– con un mix di ordinamento giuridico;

– il territorio dell 'ordine di importanza internazionale.

territorio dello stato

Fa parte della superficie terrestre, che è sotto il controllo di uno stato separato. I suoi possedimenti territoriali situati entro i confini riconosciuti dalla comunità internazionale. Il territorio dello Stato nel diritto internazionale implica non solo la terra, ma anche le circostanti forniture di acqua, lo spazio aereo e sopra lo spazio (fino a 110 km) e del sottosuolo (documento senza restrizioni, in realtà – sulla profondità disponibili).

Il territorio dello stato, il diritto internazionale è regolata, può essere scollegata fiumi, canali, mare (lo stato sulle isole), o nel territorio di un paese limitrofo (enclave). Tutte le aree del territorio nazionale, a prescindere dalla particolare posizione geografica, è uno stato integrale e indivisibile sotto la sua autorità e la sovranità.

Dalle acque dello Stato sono rilevanti, in conformità con la Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare (1982), l'acqua dei mari, sul territorio, così come fiumi interni, laghi, canali, baie, il litorale di che è nei confini legittimi di uno stato (la larghezza della baia dalla riva verso la costa non può essere più di 24 miglia nautiche), la baia e il porto, e le acque di baie storiche.

territorio Aria Stato nel diritto internazionale – è in tutto il territorio dello spazio aereo del paese: da un parte del territorio, il mare e l'acqua interna della cintura. spazio aereo, così come tutte le altre coperture sovranità, regolamenti e del sistema giuridico dello Stato, per esempio, si applicano le regole del volo di navi d'aria.

uguaglianza sovrana

Il regolamento internazionale contiene una disposizione sulla uguaglianza sovrana degli Stati. Si dà una garanzia qualsiasi dei paesi entro i loro confini per attuare supremazia territoriale. Questo suggerisce che la potenza di un particolare stato nel territorio a lui assegnato è autorità sempre più elevati di persone giuridiche o persone che risiedono sul territorio di questo stato. C'è anche escluso il potere di qualsiasi altra nazione, e il legislativo, giudiziario, esecutivo, amministrativo, ecc Ha il diritto di applicare non solo ai residenti del paese, ma anche a persone di paesi stranieri, così come legale (salvo diversa disposizione da parte di altri trattati internazionali).

Il territorio dello Stato nel diritto internazionale è la provincia di scala nazionale e l'habitat per la gente del paese, ai confini di cui il potere supremo dello Stato.

Kvaziterritoriya

Facendo riferimento allo stato della divisione territoriale condizionalmente applicare kvaziterritorii. Questa terra partecipazioni che ospitano le missioni diplomatiche e gli uffici consolari di Stati esteri. E anche per kvaziterritoriyam includere navi, imbarcazioni, aeromobili e veicoli spaziali. Essi non si adattano al concetto di "territorio" nel diritto internazionale, in quanto non sembra le caratteristiche principali di questo concetto. E 'stato solo il fatto che questi territori estesi la giurisdizione stabilita dallo Stato, ha spiegato l'identificazione di questi kvaziterritory con lo Stato.

Con un mix di ordinamento giuridico

Questa è la superficie degli oceani. Esso comprende mari sommerso terraferma con le aree adiacenti, così come la zona situata al di là del mare territoriale. Una caratteristica distintiva di queste aree – non appartenenti a qualsiasi stato. Ma i paesi nelle immediate vicinanze, hanno il diritto di esplorazione e dopo la firma dei documenti pertinenti, lo sviluppo di questi territori ai fini della conservazione e valorizzazione delle risorse minerarie e naturali, nonché della fauna selvatica.

Internazionale Fiumi e stretti, canali e isole (che hanno la forza delle relazioni dei trattati internazionali) anche ai territori con modalità mista.

Il territorio dell 'ordine di importanza internazionale

Questa parte della terra, lo spazio aereo e le acque non fa parte di uno Stato. Tutti i paesi hanno pari diritto al territorio. Territorio (diritto internazionale) per l'ordine di importanza internazionale – è lo spazio con i pianeti, satelliti, comete, ecc, Antartide, profondità della terra di fronte al confine con il mare della zona continentale, del fondo marino alla superficie al di sopra di esso e lo spazio aereo entro i confini di acqua. . Ed anche può essere creato artificialmente isole, impianti e strutture, che possono costruire sulla mensola appartenente al continente e nella zona è venuto sotto un regime giuridico, qualsiasi Stato, conformemente al diritto marittimo internazionale. In queste zone non si applica legittima forza nazionale di qualcun altro. Sono soltanto il diritto internazionale valido.

Un certo numero di aree, la segnalazione di strumenti giuridici internazionali, hanno sviluppato il concetto di patrimonio umano. Un esempio lampante di una luna e un paio di altri corpi celesti (1979). Paese, guidata da norme e principi del diritto internazionale, alla pubblicamente esplorare lo spazio esterno e oggetti celesti. Nel 1982, l'ONU ha dichiarato il territorio di obbedire ordine internazionale, il fondo internazionale del mare e delle sue risorse biologiche, senza alcun privilegio per ciascuno dei paesi firmatari.

Il diritto internazionale è il territorio della Federazione Russa

La sovranità della Federazione Russa, ai sensi dell'articolo 4 della Costituzione, si applica a tutto il suo territorio. A leggi federali, insieme con la Costituzione sono suprema in tutto il territorio della Russia.

La Federazione Russa ritiene necessario prendersi cura della integrità e indivisibilità dei loro beni.

La prima parte dell'articolo 67 della Costituzione russa assegna al territorio della Federazione Russa territorio regionale di tutti i suoi sudditi, il mare territoriale, le acque interne e lo spazio aereo sopra l'intero paese.

Per la sezione onshore della Federazione Russa, in particolare, sono riconosciuti come la terra che si trova a nord della costa russa del Mar Glaciale Artico, o forse aperta nel futuro. Sono riconosciuti dal diritto internazionale, se rientrano i meridiani che collegano il Polo Nord e il punto estremo della zona costiera della Russia.