844 Shares 1265 views

Orchidee – come cura per queste piante esotiche


La natura sfaccettata della fantasia manifesta pienamente nella creazione di raffinati rappresentanti della fauna del territorio – orchidee. Sono tutti incredibili: la diffusione in diverse aree naturali, una varietà di colori e forme bizzarre di metodi di fiori, l'impollinazione e di allevamento. Scienziati-botanici ritengono che i rappresentanti della famiglia delle orchidee i più numerosi tra le piante da fiore. Anche se un numero significativo di specie di questi colori si trova nelle latitudini temperate, la più bella orchidea – gli abitanti indigeni delle zone tropicali e subtropicali. In passato, per incontrare personalmente con orchidee potrebbe essere solo nella serra del giardino botanico. E ora, negli ultimi dieci anni, bellissimi fiori tropicali sono diventati comuni nelle nostre case. I negozi di fiori oggi è possibile acquistare diverse orchidee. Come prendersi cura di questi fiori esotici, e voglio dirti.

la cura per loro non è così difficile, alcune specie possono anche essere chiamati senza pretese. Questi comprendono, ad esempio, orchidea Phalaenopsis, cura dietro la quale può facilmente effettuare anche il coltivatore principiante. E 'importante sapere che per le normali orchidee crescita e fioritura devono seguire alcune regole.

Orchidee: come prendersi cura durante il periodo di crescita

Tempo orchidee crescita inizia alla fine del periodo di riposo e di solito coincide con l'inizio della primavera. Continuare questo passaggio fino a quando i gambi e impianti di preparazione a fiorire. Nel periodo di crescita, così come nel resto del tempo orchidee richiesti sparsi luce intensa, non possono tollerare luce diretta del sole. In questo momento, questi colori incredibili che hanno bisogno di spruzzatura frequenti, alti livelli di umidità. Molto buone le piante rispondono alla balneazione per immersione per qualche secondo in acqua tiepida. Dopo la spruzzatura, il bagno e la cura deve essere presa che l'acqua non rimanga nelle ascelle delle foglie, come questo può portare a marcire. Nel periodo di crescita delle piante innaffiate ogni giorno con acqua tiepida e una o due volte al mese nutrito speciale complesso di fertilizzanti per le orchidee. steli di fiori compaiono a fine estate – inizio autunno, momento in cui un nuovo periodo di vita della pianta – è il momento di sbocciare.

Orchidee: come prendersi cura durante il periodo di fioritura

tempo di fioritura, molte orchidee possono durare due o tre mesi, avendo cura di piante in questo periodo ha le sue caratteristiche. Prima di tutto, con l'inizio della fioritura dovrebbe smettere di concimazione. Le annaffiature devono essere ancora buona, ma non così abbondante che durante il periodo di crescita. Basti per innaffiare le piante una volta ogni due o tre giorni. Orchidee amore a spruzzo, ma durante la fioritura dovrebbe garantire che meno acqua che cade sui fiori. Orchid Cura dopo la fioritura è stata eseguita correttamente, due o tre volte l'anno può fiorire. steli di fiori lasciati dopo la fioritura, di solito non viene rimosso, come dopo un periodo di riposo sono di nuovo appaiono boccioli di fiori.

Orchidee: come guardare un periodo di riposo

Durante il resto della pianta è a riposo tumultuoso fiore e si rafforza per un'ulteriore crescita. In questo momento, ridurre al minimo l'acquolina, ma dovrebbe essere ancora che la terra del vaso non si asciughi. Di solito Orchidee periodo di riposo nella seconda metà dell'inverno. L'impianto è necessario prevedere un'adeguata illuminazione, hanno spesso bisogno di illuminazione supplementare in serata. La temperatura dell'aria deve essere moderata, ma non inferiore a 17 gradi.

Sulla normale stato dell'impianto in qualsiasi momento indicare foglie lucide elastiche, verde chiaro radici perlescente ombra. I segni premonitori di malattie e disturbi delle piante vita sono inerti, foglie cadenti, radici grigio o giallo secco, la comparsa sulle foglie di una varietà di macchie, muffe o insetti.