689 Shares 8977 views

transazioni Vuoto e loro tipi

Tutte le disposizioni in materia di transazioni registrate nel diritto civile Paese. Che cosa rappresentano? Questo accordo, a seguito della quale ci sono determinate responsabilità e diritti. accordi bilaterali con un gran numero di partecipanti chiamati trattati.


La legge è ben al di sopra citato descrive una domanda su ciò che costituisce un'operazione non valida. In primo luogo, diciamo che questi sono riconosciuti come i contratti conclusi in violazione di qualsiasi requisiti di legge.

Quali sono i requisiti principali per questo tipo di accordo? Essi dovrebbero essere basate su buona volontà; volto, li racchiude, deve essere in grado; Essa deve rispettare la forma stabilita. Se una di queste condizioni vengono violati, il contratto sarà considerato non valido.

Parliamo di che punto siamo in grado di assumere la transazione illegale. Accordo sono riconosciuti come tali dal momento della loro detenzione, ma il riconoscimento può essere rimandata ad un tempo futuro (per esempio, nel caso del l'illegittimità del contratto di locazione).

transazione non valido può essere annullabile o nullo. Annullabile chiamato quello che non è più valido solo per il suo riconoscimento di tale da un tribunale. Un tale accordo sarebbe scortese non violare la legge, ma ancora, per qualsiasi motivo, può essere messo in discussione.

Una transazione ha le proprie caratteristiche. Il fatto che non è valido, anche prima del suo riconoscimento da parte del giudice stesso.

Relativamente transazioni non valide – quelli rispetto ai quali v'è una prova. Fino al momento in cui il giudice decide, tutti gli impegni derivanti devono essere soddisfatti.

transazione non valido può essere lo stesso in tutto o in parte. La ragione di questo può essere molti fattori.

Conseguenze della invalidazione della transazione possono essere diverse. E 'semplice soltanto quando le parti non sono state in grado di adempiere ai loro obblighi diretti derivanti dai termini del contratto.

L'insorgenza di effetti patrimoniali delle l'inevitabile. Il CC ha detto che le parti sono obbligate a ritornare pienamente gli uni agli altri ciò che avevano ricevuto nella transazione non valida. Questo si chiama una restituzione bilaterale.

Naturalmente, non sempre le parti sono in grado di restituire tutto ciò che dovrebbe, in natura, cioè nella forma in cui è necessario. Cosa fare in questi casi? Il rimborso sarà effettuato in contanti.

Si noti che ci possono essere unilaterale e restituzione. Da un lato si ottiene indietro tutto quello che era di firmare l'accordo, ma che è stato trasmesso dall'altra parte, deve essere recuperato a favore dello Stato. Si noti inoltre che in determinate circostanze, il recupero non sta accadendo a tutti, e superato durante le transazioni diventa pienamente proprietà dello Stato.

Una domanda di nullità della transazione è sottoposta al tribunale dal ricorrente o dal suo rappresentante, che ha il potere di rappresentanza eseguito in conformità con le norme della legislazione.