737 Shares 7051 views

Qual è la rivoluzione neolitica: cause e caratteristiche

Qual è la rivoluzione neolitica? È, prima di tutto, una nuova fase di sviluppo della società. E il secondo – il passaggio ad un nuovo tipo di agricoltura, che si basava su agricoltura e, naturalmente, alla zootecnia.


Le cause della rivoluzione neolitica

Ciò che ha contribuito a costringere le persone in tempo pozdnepervobytny di dire addio al loro consueto modo di vivere e di entrare in una nuova fase di sviluppo? Prima di tutto, è l'esaurimento della maggior parte delle scorte di gioco, così come le piante pertinenti e utili. Inoltre la caccia perfezione non potrebbe esistere alla pari con i vecchi oggetti. Quindi, possiamo concludere che la rivoluzione ha portato e migliorare la conoscenza delle persone, e strumenti di sviluppo. non può svolgere un ruolo di grande e favorevoli condizioni naturali, che ha contribuito al buon sviluppo dell'agricoltura e, naturalmente, la pastorizia. Così, la rivoluzione neolitica caratterizzato dal passaggio ad un'agricoltura produttiva. Durante questo periodo la gente ha cominciato a crescere il grano, pane, piselli, orzo e molte altre cose; questo è quando hanno iniziato ad allevare gli animali senza la quale una società moderna non può fare a meno.

Qual è la rivoluzione neolitica: la teoria di base dell'origine del settore agricolo

Va notato che il passaggio ad un'economia produttiva ha generato un sacco di punti di vista per quanto riguarda la nascita di un nuovo tipo di coltivazione. Autore della prima teoria è lo scienziato che per primo ha risposto alla domanda di ciò che la rivoluzione neolitica, e ha introdotto il termine – Gordon Childe. Si chiama la "teoria delle oasi." L'essenza di questo punto di vista è la seguente: la migrazione della popolazione durante l'era glaciale non è associato a disastri in natura, e il fattore economico. Successivamente, questa versione non confermato. La seconda teoria si chiama "dolci colline": la transizione verso un nuovo tipo di economia è stata avviata sulle pendici della Turchia e dell'Iran. teoria demografica suggerisce che la crescita della popolazione è stata una delle cause della rivoluzione, non è la sua conseguenza. C'è un'altra teoria che divenne noto come "l'evoluzione propositivo." La sua essenza è che l'adattamento reciproco complessiva delle persone, degli animali e delle piante – è il risultato di uno sviluppo graduale, passo dopo passo l'evoluzione, culminata con l'addomesticamento completo. Inoltre, v'è la teoria delle vacanze, e cioè che alcune culture dimostrano il loro tradizioni, potere e autorità, che prevede la fornitura di carne di cervo. Quest'ultima teoria riguarda il progresso economico, caratteristiche climatiche con stabilità, che ha portato ad una transizione ad un nuovo livello.

effetti

Allora, qual è la rivoluzione neolitica, davvero? Indubbiamente, questo è un grande passo per lo sviluppo della popolazione di tutto il pianeta. Durante questo periodo la gente ha cominciato a crescere le colture necessarie, abbiamo imparato ad allevare gli animali, inoltre, c'era una lingua scritta. Tutto questo ha portato al fatto che il mondo si è trasferito in una nuova fase di evoluzione.