687 Shares 4917 views

Aforismi di "Il Maestro e Margherita". citazioni memorabili

Ultimo romanzo "tramonto" Mihaila Afanasevicha Bulgakova ha portato un riconoscimento speciale e la popolarità dell'autore. E 'in questo lavoro contiene i risultati di tutte le scrittore creativo, alla quale è stato per tutta la vita. quest filosofica di significato, lo scopo della sua missione – è impossibile immaginare senza il "Maestro e Margherita". Citazioni sorprendere e stupire il vostro carro armato e ha colpito nel segno. Gli ammiratori di M. A. Bulgakova a ricordare facilmente. Citazioni dal romanzo "Il Maestro e Margherita" pieno di ironia e la saggezza della vita e la diversità di scelta che facciamo ogni giorno.


"La codardia è, senza dubbio, il più terribile vizio"

Queste parole sono pronunciate Yeshua Ha– filosofo, hobo, che Pontius Pilate giustiziato per dire la verità, perché non è disposto ad ascoltare ed accettare. La gente spesso a causa della loro viltà commettono atti nella vita, che poi amaramente rimpianto. E 'successo con il quinto procuratore della Giudea. Al momento dell'esecuzione di Gesù, sapeva già che ha fatto un errore, ma non riusciva a risolvere il problema – era troppo tardi. Prima di lui aveva paura di ferire la loro reputazione sofferto per il suo nome. Dopo un po ', il sovrano più crudele sarà d'accordo a "rovinare la sua carriera."

Senza il "Maestro e Margherita", che cita noi sorprendere e stupire, renderebbe impossibile per entrare in contatto con le forze delle tenebre e la luce è così ampio e vario, come è stato fatto nel libro. Il secondo romanzo come nel mondo non esiste.

"La verità è che avete un mal di testa. E tanto è vero che si pensiero vile della morte "

Yeshua Ha-sotto interrogatorio Pontius Pilate è libero, non cambia te stesso. Da questo, che senza rendersene conto, il procuratore della Giudea cominciano a rispettare lui. Yeshua – un forte, persona intera, che non si piega alle persone che hanno il potere, e non è pronto per compiacere qualcuno, anche per il bene della loro salvezza. I giovani credono in Domenica di Pasqua, nel fatto che la sua anima non morirà, ma vivrà.

In realtà, molte persone sono disposte a sacrificarsi alle norme sociali e costumi: hanno messo il programma sbagliato per amore di stipendio, qualche altro inconveniente. Pochi girare su se stessi nella ricerca di soluzioni migliori, più basta andare con il flusso. Un tale approccio alla vita non può essere chiamato buono, perché la gente si ingannano e ingannare gli altri.

"Stiamo parlando a voi in diverse lingue, ma la cosa non cambia"

Uno dei romanzi più interessanti del ventesimo secolo è "Il Maestro e Margherita". Citazioni dal libro ha attirato l'attenzione del lettore, lo affascina con la loro unicità e bellezza. Li ricordiamo per anni dopo aver letto ed è spesso usato nel suo discorso al momento giusto.

Bulgakov sottolinea l'idea che in realtà non importa quanto noi chiamiamo le solite cose – sono l'essenza di questo non può essere modificato. Anche i nemici possono essere d'accordo tra di loro, se non interromperà l'un l'altro, e ciascuno cominceranno a mettere in parole significato comprensibile per lui. La stessa cosa è successa con i personaggi del romanzo M. A. Bulgakova. In quel momento, quando si tratta di Woland Leviy Matvey per chiedere Maestro e Margherita, oscuro e lato chiaro per un breve periodo di unire le forze per risolvere una questione importante. E poi ancora divergere, ognuno per la sua direzione. Stile di "Il Maestro e Margherita", una citazione dal romanzo bellissima.

"Il povero è crudele e insensibile. Ecco perché le persone buone lo sfigurato "

Nessuno viene in questo mondo, che siete cattivi e crudeli. Bambino, appena nato, pronti a rispondere con l'amore per riscaldare i sentimenti della madre e del padre. Ma a volte capita che, al posto della positiva esperienza della persona riceve manifestazioni solo negativi. Per un po ', sarà in silenzio aspetta una vita migliore e un atteggiamento attento. Gradualmente, tuttavia, a sua volta va una reazione di difesa, e si rende conto che deve agire in modo diverso.

È a causa di questa tragedia personale e le persone crudeli nascono che non conoscono, che tale simpatia e compassione. Senza il "Maestro e Margherita", da cui le citazioni impresse nella mia memoria, il lettore, forse, non avrebbe potuto essere così intrisa di una comprensione del bene e del male.

"Dopo tutto, si pensa! Come può lo stesso essere morto? "

Così esclamò Azazello, lo stesso angelo caduto, un demone che ha aiutato gli eroi riuniti. Molto molte persone prendono vita per i beni esteriori e piaceri. Hai bisogno di prendersi cura dello sviluppo della propria anima, e non solo trattare con l'accumulo di ricchezza, comprare case e automobili. Veramente unico è il romanzo "Il Maestro e Margherita". Citazioni su Margarita, in modo simile a quello mostrato qui aiuteranno i lettori a comprendere il valore e il significato della vita. Ognuno di noi, prima o poi, è dato dalle questioni complesse.

Una delle opere più famose della letteratura moderna – è, naturalmente, "Il Maestro e Margherita". Citazioni dal libro sono molteplici e profondo, sempre rispecchiano fedelmente la verità.