104 Shares 7428 views

Tutte le stelle Brian Van Holt

Brian Van Holt -. Attore americano, meglio conosciuto per i film "House of Wax", "Black Hawk Down" e la serie tv "Sex and the City" La sua filmografia comprende più di quaranta film e serie televisive.


biografia

Brian Van Holt è nato in Illinois nel 1969. Ben presto la sua famiglia si trasferì in California. Come un adolescente, Brian seriamente appassionato surfista.

Dopo il liceo, Van Holt iscritti presso l'Università della California, dove ha conseguito una laurea in sociologia.

La carriera cinematografica di Brian cominciò grazie ad una conoscenza casuale con il produttore Stephen Douglas.

Gli inizi della carriera

Il suo primo ruolo nel film di Brian ha giocato negli anni '90. E 'apparso in diversi episodi della serie tv "Beverly Hills 90210" e "Sex and the City". Questi spettacoli televisivi hanno guadagnato molta popolarità negli Stati Uniti e in tutto il mondo, ma non un piccolo ruolo aiutato Brian per vincere il riconoscimento internazionale.

Tuttavia, egli non si arrende e si guardò per qualsiasi possibilità di ottenere un ruolo in un film o serie TV. Commedia Arlene Sanford "Brady Bunch 2" è diventato il primo lungometraggio nella carriera dell'attore. partner Brian sul telaio erano Kristin Teylor e Shelley Long.

Nel 2000, l'attore ha ottenuto un ruolo nella serie TV "CSI Scena del crimine". Brian Van Holt interpreta il capitano Mike Robinson.

riconoscimento

Un anno dopo, Brian ha giocato nel blockbuster premio Oscar Ridli Skotta "Black Hawk Down", che ha portato la popolarità di attori alle prime armi. Insieme a lui sul film incluso star come Eric Bana, Yuen Makgregor, Tom Hardy e molti altri.

Il prossimo film nella carriera di Brian, che è certamente la pena notare thriller "Windtalkers". Diretto dal leggendario Dzhon Vu, il filmmaker "Face" e "Hard Target".

Poi seguito il thriller "Base" Clayton "" in cui uno dei ruoli interpretati da Brian Van Holt. I suoi film sono stati un successo, ma il ruolo principale dell'attore non è ancora ottenendo qualsiasi.

Nel 2005, Brian è tornato alla commedia – ha recitato nel film "L'uomo di casa", con Tommy Lee Jones. Nello stesso anno, l'attore ha ottenuto il suo primo ruolo nel film horror – giocato il cattivo principale nel film "La maschera di cera", un remake del film horror classico. Insieme a lui sul film lavorato Dzhared Padaleki, Paris Hilton, Elisha Kadbert. Diretto da Jaume Collet-Serra.

Dopo "La maschera di cera" Brian Van Holt ha deciso di continuare la sua carriera in televisione. Ha suonato in molte famose serie tv, tra cui "Sons of Anarchy", "Black Label", "Cougar Town" e altri.

Nel 2014, ha accettato di un ruolo minore nel film drammatico "The Wild" è basato sul romanzo di Cheryl Strayed. Il ruolo principale nel film eseguita Riz Uizerspun.