348 Shares 6060 views

Perché la Francia – Quinta Repubblica: la storia del nome

La storia non è nuova, quando un paese è come un uomo, tranne il nome, il titolo ufficiale, ha una diversa e informale. Lasciate che il nome del Canada – "Il Paese della foglia d'acero" – si spiega con le peculiarità della composizione delle foreste decidue del continente nordamericano, ma altri esempi non sono così evidenti. Per esempio, perché la Francia – Quinta Repubblica, o, diciamo, la Cina, i suoi abitanti si chiamano Cina? Roots – nella storia.


Esempi in storie

Ecco l'esempio più vicino. All'inizio del primo millennio dopo Cristo, l'antica Roma è diventato un rifugio e roccaforte dei primi cristiani. Poi saccheggiata da una folla di barbari, ho perso tale status, e la capitale non ufficiale del mondo cristiano diventato Costantinopoli. E nel XV secolo, questa "città di città", o Seconda Roma, cadde e divenne parte dell'Impero Ottomano e il supporto ha una mezzaluna al posto della croce.

E in questo momento abbiamo il padre di Giovanni IV, chiamato i discendenti di "il Terribile", Vasily III, assolutamente necessario un ulteriore fattore di unire il paese e la gente – Russia dopo la caduta del giogo mongolo-tartara è stato trasformato dallo specifico stato autocratico feudale in un paese potente. Approfittando di questa situazione (è stato firmato dall'Unione, unendo le chiese cristiane orientali e occidentali), Vasily III posò sul titolo di capitale della Terza Roma.

Cerchiamo di rispondere alla domanda perché la Francia è chiamata la Quinta Repubblica. La storia di questo paese è strettamente connessa con la parola "repubblica", e gli eventi in Francia hanno in gran parte determinato il corso degli eventi nel continente europeo.

In sostanza, la risposta alla domanda perché la Francia è chiamata la Quinta Repubblica è abbastanza semplice – il paese ha avuto cinque della Costituzione. E accadde che il numero del documento principale dell'edizione Paese made "numerata" e la repubblica.

Prima Repubblica Francese

L'inizio della storia repubblicana della Francia può certamente essere considerata la rivoluzione francese, ha segnato la cattura di residenti furiosa colonna portante del Paese e un simbolo del potere reale, la famosa Bastiglia nel 1789. Quando è stato chiesto il motivo per cui la Francia – Quinta Repubblica oggi, era allora in uno stato di rivoluzione e la guerra civile, la maggior parte degli storici sono responsabili per quasi Marx.

Per comprimere portato divario disastrosa del tenore di vita e dei diritti civili dei circoli dominanti e gente comune. Un altro fattore è stata la presenza in fase di sviluppo del Paese della classe media, che aveva qualcosa da perdere, e che era disposto a difendere i loro diritti e delle libertà.

Inoltre, come sappiamo, è stata seguita da l'arresto e ritorno vergognosa a Parigi, ha cercato di fuggire dal re Luigi XVI, l'esecuzione di tutta la famiglia reale e la proclamazione della Repubblica – la prima Repubblica francese.

Dal Robespierre al restauro post-napoleonica

Va notato che la Prima Repubblica è durato a lungo – fino al 1804, mentre la Francia non è diventato un impero guidato da Napoleone.

Eventi poi versato come una cornucopia :

  • la presa del potere da Bonaparte;
  • la formazione di dell'impero francese ;
  • la sconfitta della cosiddetta grande esercito sulle distese della Russia;
  • una serie di restauri successivi di potenza reale e nuove rivoluzioni.

Perché la Francia, Quinta Repubblica, come viene ora chiamato, nella sua storia vissuta tante rivoluzioni e ritorna alla monarchia? Probabilmente perché è stato, nel complesso, il primo paese al mondo a rendere la transizione dal potere assoluto di un uomo alle forme più progressive di governo.

E 1848-1852 c'è stata la Seconda Repubblica con la propria versione della costituzione, alla fine ha messo un altro restauro. Sul trono sedeva un discendente dei Borboni, e la Francia è diventata ancora una volta un impero.

L'istituzione e il crollo della Terza Repubblica da biasimare la Germania

La storia della Terza Repubblica dura dal rovesciamento del l'ultimo monarca francese nel 1870 prima della occupazione della Francia nel 1940 da parte delle truppe di Hitler. BACKGROUND cambiare il sistema costituzionale erano standard – l'isolamento di alimentazione dalla situazione reale del paese.

I giorni del regno dell'ultimo imperatore di Francia erano contati dopo la fine ignominiosa della guerra franco-tedesca del 1870, quando Napoleone III era riuscito ad arrendersi comandanti prussiani, insieme con tutto il suo esercito. Non appena la notizia è arrivata a Parigi, quasi tutta la notte si è deciso di abolire la monarchia e la costituzione della Terza Repubblica.

Così, con la monarchia in Francia, che era finita, ma poi tutti lo stesso perché la Francia – 5 ° Repubblica, e non il terzo?

L'ordine mondiale post-bellico

Alla fine della seconda guerra mondiale, nel 1946, il paese, come molti altri, sono attivamente impegnati nella costruzione interna. E 'ovvio che il mondo è cambiato molto. Canoni che le persone hanno vissuto prima, non ha soddisfatto le sfide e le esigenze della modernità.

Nel 1946, la Francia ha tenuto un referendum, che ha provocato lo stato è diventato parlamentare. È per questo che la Francia Quinta Repubblica rimane uno stato in cui il primo ministro ha un peso paragonabile al valore del presidente.

"Mosso" con la democrazia

Quarta Repubblica francese è durato con successo fino al 1958, quando ci fu un evento che ha dimostrato che il potere eccessivamente liberale è un bene per il momento.

Che cosa è successo? Va detto che la Francia è democratica all'interno, comunque rimasta una potenza coloniale tanto al 1980. Nel 1958, lo stesso anno in una delle sue colonie – Algeria – una ribellione scoppiata. L'evento, in generale, ordinaria, ma le conseguenze furono neryadovoe – Le truppe inviate per sottomettere la rivolta, ha rifiutato di obbedire al governo e, al contrario, non cercare di imporre condizioni e requisiti per il potere.

Il fondatore di una nuova costituzione è stato un uomo che è riuscito a sedare la crisi incombente nel paese e ristabilire l'ordine nel paese – uno dei preferiti da molti gigante francese politico Sharl De Goll. È per questo che la Francia – Quinta Repubblica. Caratteristiche della nuova costituzione – il rafforzamento del ruolo del presidente con il salvataggio delle parole decisive Parlamento e la priorità delle libertà democratiche fondamentali.