627 Shares 8223 views

Isole dell'Oceano Indiano: la descrizione e la foto. Viaggiare per le isole dell'Oceano Indiano

Oggi guardiamo l'isola dell'Oceano Indiano. Dopo tutto, è il terzo più grande serbatoio in tutto il mondo. Le sue acque calde sono molte isole tropicali molto spettacolari, che semplicemente non possono rimanere indifferenti i viaggiatori. Inoltre, essi sono tutti classificati come riserve naturali. La maggior parte di essi sono concentrati soprattutto nella parte occidentale. Ora abbiamo uno sguardo più da vicino alcuni di loro, e poi, su quali tipi Essi sono divisi. Geneticamente, sono: coralli, di origine vulcanica e continentale.


Terraferma e le isole vulcaniche

I primi appartengono al più grande – Sri Lanka, Madagascar, Masirai, Kuria Muria-, Socotra, Greater Sunda, così come molte piccole isole lungo la costa del Western Australia, Indo-Cina e Arabia. La maggior parte di loro – questo è un altopiano di calcare nelle antiche graniti Precambriano. Ci sono anche montagnosa. Terrific Seychelles hanno un proprio, struttura molto particolare. All'interno del fondo dell'oceano – l'unica costruzione composta da granito. Isole dell'Oceano Indiano, hanno un origine vulcanica, che a loro volta sono suddivisi in isole open-oceaniche e la zona di transizione dell'isola. Questi ultimi sono membri delle archi insulari. Hanno un terreno montagnoso, le loro cime coronate da coni di vulcani. Si Nicobar, Andamanskie e Grandi Isole della Sonda. Essi sono supportati in almeno vulcanica tufo, e in misura maggiore – sul basalto. L'isola vulcanica dell'Oceano Indiano, come ad esempio il principe Edward, Crozet, Kerguelen, Saint-Paul, Amsterdam, Mascarene, Comore, sono di piccole dimensioni e sono navi di superficie cime dei vulcani. Intorno a loro ci sono quasi sempre le barriere coralline.

Coral Island

La caratteristica più importante di questa parte dei serbatoi dell'isola sono composti da corallo. Essi sono per la maggior parte atoll tipico, che sono composti da un gran numero Mauchle, sabbia corallina, pietrisco e ghiaia. Un esempio lampante di questo atollo – Diego Garcia. Ma le isole di origine corallina dell'Oceano Indiano sono atolli più complesse composte da tanti piccoli atolli, e avere fino a 150 km di diametro. Questo enorme struttura ad anello, isole come Cocos, Amirantskie, Chagos, Maldive, Laccadive. Molti di loro sono stati formati a causa di sollevare barriera corallina. Alcuni esempi. Christmas Island, a 365 metri sul livello del mare, è stata costituita il punto superiore di Coconut raising, Tromelin Island si trova a cinque metri sopra il livello dell'acqua, e al di sotto di 4.000 metri Mascarene bacino. Che altro stare isole coralline dell'Oceano Indiano? Il fatto che si sviluppano prevalentemente alberi di cocco e conservati densi boschetti impenetrabili di mangrovie. Questa particolare caratteristica, ad esempio, per le isole Amirante. Grazie a tutta la sua bellezza e luoghi inesplorati, tali luoghi particolarmente attraenti per i viaggiatori e turisti.

Isole dell'Oceano Indiano, un elenco delle isole della regione orientale

Ora elencare i vostri isole, che appartengono alla regione orientale dell'India: Andamane, Ashmore e Cartier, Natale, Kakadu, Cocos (Keeling), Dirk Hartog, Garden Island, Jaffna, Canguro, Langkawi, King Island, Mentawai, Nias, Nicobar Penang, Koh Phi Phi, Phuket, Simeulue, Sri Lanka, Mannar. Sempre in tema di quali isole nell'Oceano Indiano nella sua parte occidentale. Questi sono: Agalega, Banque du Geyser, Bassas da India, San Brandon, Isole Chagos, Comore, Europa, Juan de Nova Island, Lakshadweep – Arcipelago, il Madagascar, la mafia, le Maldive, Mauritius, Mayotte, Pemba, Reunion, Rodrigues , Seychelles, Tromelin, Zanzibar. E, infine, alcune isole del sud, che si trovano a sud del Madagascar: Amsterdam, Crozet, Heard, McDonald, Kerguelen, Isola del Principe Edoardo, Saint-Paul.

Madagascar – l'unica isola dell'Oceano Indiano

Se si considera la grande isola dell'Oceano Indiano, è impossibile non prestare attenzione a Madagascar, la cui storia inizia dal momento in cui si staccò dall'Africa, circa un paio di centinaia di milioni di anni. In dimensioni, è – il quarto più alto tra tutte le isole del mondo. Ha raccolto una straordinaria varietà di piante, animali e uccelli, la maggior parte di loro – circa l'80% – sono unici. Vaste foreste, sono disponibili qui attirare ricercatori e scienziati di tutto il mondo. Con loro sul biodiversità della flora non può competere anche le zone tropicali del Sud America. In questi luoghi è possibile rilevare anche essere dinosauri, come il camaleonte, avendo quaranta specie. Prendere altri cinquanta specie di lemuri. Insieme, hanno scelto questi alberi meravigliosi come baobab e foreste spinose. A causa della unico e mozzafiato, il Madagascar fa si considera l'ottavo continente.

Seychelles

Se si prende la maggior parte dell'isola dell'Oceano Indiano, allora possono essere attribuiti alle Seychelles, che divenne indipendente nel 1976. Occupano una superficie di 455 chilometri quadrati, divisi in 23 distretti, sono dall'Africa ad una distanza di 1.600 chilometri. Essi sono situati intorno ai seguenti isole di Reunion e Mauritius – nel sud delle Maldive – nel nord-est e le Comore – nel sud-ovest. La gente del posto qui circa 80 mila, la maggior parte di loro sono cinese, indiana, araba, africana e origine francese. lingua madre – creolo, ma anche ampiamente distribuito inglese e francese. Seychelles composto da 115 isole dell'arcipelago, di cui 33 sono abitate. Il clima è sub-tropicale del mare, la temperatura media annua – 29 gradi, a marzo e novembre, un sacco di pioggia. La maggior parte dei turisti vengono qui per un tour vacanza al mare, le immersioni e la natura.

Maurizio – un paradiso per il relax

Se consideriamo separatamente preso l'isola nell'Oceano Indiano, è più adatto per un soggiorno confortevole, è necessario prestare attenzione a Mauritius. Paese con lo stesso nome – uno dei più ricchi in Africa, caratterizzato da palazzi coloniali francesi, templi indiani colorati, cornetti per la colazione e curry per la cena. Qui la convivenza amichevole di diverse religioni e nazioni, per creare una società multiculturale di successo. Le dimensioni dell 'isola è piccola, è possibile andare in giro in un giorno, è un resort di alta classe, dove il servizio eccellente è combinata con l'enorme popolarità. In presenza di un ampio spettro di una vacanza al mare, si può anche andare a pesca per i pesci più grandi.