353 Shares 9919 views

la morte del sacerdote. Roman Nikolaev biografia conseguenza e la versione di omicidio

29 luglio 2015 Kyiv scioccato terribile notizia: Roman Nikolaev sacerdote è morto per una grave ferita da arma da fuoco. Era amato dai parrocchiani, era solo un po 'più di quaranta, aveva una moglie, un figlio e un nipote. Invaso il romanzo nella notte 25-26 luglio. Due uomini mascherati erano in attesa per il ritorno del sacerdote, all'ingresso della sua casa, che si trova in ul. Eroi di Stalingrado. Quando uno dei suoi aggressori notato l'avvistamento gli ha sparato alla testa. Padre Roman derubato perché i suoi effetti personali sono stati lasciati con lui. Ferito Roman Nikolaev ha lasciato morire dissanguato per le scale, fino a quando ha trovato un vicino di casa, che subito ha causato un "pronto soccorso" e la polizia. Ma in rianimazione sacerdote romano morì il quarto giorno.


Roman Nikolaev (sacerdote): la biografia

Roman è nato 7 Febbraio 1975. Ha servito come sacrestano presso la chiesa di Cosma e Damiano nel 2004. Nel 2005, Roman Nikolaev entrato nel Seminario Teologico di Kiev. Dal 2009 inizia a servire come diacono nella chiesa di Cosma e Damiano. Dal 2013, già ordinati sacerdoti. Ben presto è stato nominato direttore e il responsabile per la costruzione della chiesa di San Tatiana nel quartiere Obolon di Kiev, dove ha assunto ulteriormente il suo ministero come un abate.

risultato

Le forze dell'ordine hanno diretto tutti i loro sforzi sul rintracciamento gli autori del reato di persone e aprire il caso sul fatto di omicidio premeditato, minacciando i criminali da 7 a 15 anni di carcere. Ora è difficile giudicare i motivi di questo crimine.

In ogni momento l'assassinio del sacerdote è stato considerato il caso più senza precedenti, che è in grado di solo bassa dell'uomo, perché i sacerdoti non hanno il diritto di difendersi con le lotte e le armi, ma anche non partecipare alla lotta politica, non in sintonia con una delle parti. Quindi forza prefissata contro gli indifesi.

A proposito di Roman ha detto che dà l'impressione di una persona rispettabile e amichevole. In connessione con il cambiamento del potere di governo in Ucraina e per iniziare una guerra nel Donbass, la situazione nel paese è ancora tesa, le persone sono state divise in due campi opposti, e (costantemente accusano Chiesa ortodossa ucraina del Patriarcato di Mosca di tutti i peccati mortali) religiosamente troppo. In politica, anche la divisione più forte. Tuttavia, Roman Nikolaev – un sacerdote della UOC MP – l'uomo che non ha mai esposto le sue idee politiche nei social network.

versioni

Una versione po 'strano elaborati che l'omicidio potrebbe essere legato alla costruzione del tempio, come lo erano gli attivisti che si oppongono alla sua creazione.

Tuttavia, questo tragico evento è ancora associato circostanze piuttosto strane. Il giorno vincolante. Tatiana, 25 febbraio 2014, un evento cerimoniale – Boyarsky vescovo Teodosio fu consacrato posto e la prima scheda in fase di costruzione del tempio di pietra. Il secondo giorno, sconosciuto versato vernice arancione targa commemorativa. Questo evento spiacevole ha scritto nella sua pagina su "Facebook" decime monaco del monastero di Kiev Malhisedek (Gordienko).

Uno dei motivi principali

Melchisedec ha anche detto che nel sito del tempio è in costruzione 10 agosto servita la prima Divina Liturgia, che ha reso il padre della Roman Nikolaev. Da questo momento sul sito tutti i decanati notificato che ogni Domenica e dodici grandi giornate avranno luogo di culto.

Ora veniamo al più interessante che la rivista scrive "Sotsіalna Krajina". Si scopre che 27 febbraio 2015 il deputato del partito "Patria" Alexander Brigintsa avrebbe ricevuto una dichiarazione scritta dai residenti del quartiere Obolon Kiev, che erano letteralmente indignati dal fatto che la chiesa UOC-MP è iniziata la costruzione del fluviale strada, quando già è un tempio. MP immediatamente inviato un documento alla Kiev amministrazione statale per Vladimir Makeyenko per ottenere tutte le informazioni sul terreno, quando e da chi è stato assegnato per la costruzione del tempio.

In generale, tuttavia, la versione è, ma gli autori non sono stati trovati fino ad oggi.